Slot machine, Milano tra le top d’Italia. Entriamo nella testa degli scommettitori

Share
Slot machine, Milano tra le top d’Italia. Entriamo nella testa degli scommettitori

Da un divertimento è diventato un’abitudine, quasi un carattere distintivo dell’italiano. Il gioco d’azzardo sta allargando la quantità di pubblico interessato, inserendo in una posizione di rilievo nell’industria ludica. I numeri parlano di un incremento superiore a settori come cinema e calcio, non certo in un momento difficile. L’altra faccia della medaglia è però un incremento del volume di gioco e del rischio della ludopatia, la malattia del terzo millennio. Milano è tra le città più interessate dal fenomeno, soprattutto a causa delle slot machine.

Le statistiche più recenti collocano il capoluogo lombardo in terza posizione per volume di gioco nelle agenzie di scommesse. Nei primi dieci mesi del 2017 la raccolta complessiva delle scommesse in agenzia è stata di 3,52 miliardi di euro, con un payout dell’84%. Di questi 558 milioni di euro arrivano da Napoli e provincia, mentre Milano arriva a 178,8 milioni di euro, di cui 27,5 effettivamente persi dai giocatori. Il risultato deriva in buona parte dalle slot machine, con circa 14.000 apparecchi installati sul territorio. A livello nazionale, il totale è di 370.000. Anche in questo caso, soltanto realtà come Napoli e Roma rimangono davanti alla città meneghina. Non è un caso dunque se la Lombardia rimane la regione con il volume di gioco più cospicui, circa 14 miliardi di euro nel 2016. Il doppio degli inseguitori più diretti, proprio Lazio e Campania.

I dati riportati in precedenza devono buona parte del loro valore alle macchinette, di gran lunga la specialità preferita dagli italiani. Non a caso le maggiori preoccupazioni del governo si rivolgono proprio alle slot machine, per cui è stato previsto un taglio del 34,9% entro la primavera del 2018 rispetto alla quantità presente sul territorio a inizio 2017. Le difficoltà maggiori derivano però dalla struttura del gioco, che è studiato per tenere incollati davanti agli apparecchi i giocatori. In questo senso sono decisive strategie come l’utilizzo di tematiche tradizionali, come le piramidi egizie e il far west, o ispirate a film famosi, in grado di attirare gli addicted. Creare una serie di piccoli obiettivi è un’altra mossa molto utilizzata dagli sviluppatori di slot machine che cooperano dal 2012 con i casinò AAMS, che come nei videogiochi vogliono permettere ai player di non stancarsi mai dell’esperienza di gioco. Scatta quindi un procedimento mentale con cui il giocatore si sente appagato del risultato raggiunto, e vuole provare di nuovo la stessa sensazione. Per questo il gioco può diventare una malattia, un tunnel da cui è molto difficile uscire.

La regione Lombardia ha di recente provato ad arginare il fenomeno, avviando corsi di aggiornamento obbligatori per gli esercenti. L’obiettivo è formare chi sta dietro alle macchinette, così da aiutare a riconoscere i casi limite e intervenire prima che questi possano diventare davvero problematici. Un primo passo per affrontare la ludopatia, e magari allontanarla dalle grandi città. Milano non può permettersi di rimanere a guardare, numeri alla mano. Il primato nell’azzardo non è certo quello che fa maggiore onore al capoluogo lombardo. 

Share

Advertisement

Related Posts

Germania, accoltellato il sindaco Hollstein per sua la politica pro-migranti
Poi si è lamentato della politica sui profughi, e ha estratto il coltello, ferendolo quasi alla gola. Il sindaco è stato ferito al collo nentre si trovava davanti a un ristorante di kebab.

Criminalità a Ostia, Gabrielli: "L'esercito non è una risposta"
Impegnati nel blitz sono i poliziotti della squadra mobile e del commissariato Lido oltre ai carabinieri del gruppo Ostia . Una vasta operazione delle forze dell'ordine è in corso a Ostia Nuova , nel feudo del clan Spada.

Trapani, anziani picchiati, insultati e legati tutta la notte: scoperto ospizio lager
La struttura invece è stata sequestrata e sarà affidata ad un amministratore giudiziario nominato dalla Procura della Repubblica. Le crudeltà, del titolare e degli addetti della casa di cura, era concentrate soprattutto su tre ospiti della casa di riposo.

Barista suicida per video hard, tre indagati dimensione font + -
Sequestrati pc, cellulari e tablet per cercare le tracce informatiche che confermino le ipotesi di reato . In particolare, Michela sarebbe stata ricattata per un video hard che le è stato girato di nascosto.

Brucia la canna fumaria: le fiamme distruggono l'intero tetto
A dare l'allarme sono stati gli stessi abitanti della villetta che si sono accorti del fumo proveniente dalla canna fumaria. In poco tempo le fiamme avevano infatti raggiunto il tetto e il sottotetto, alla fine andati quasi completamente distrutti.

Giancarlo Cancelleri incalza Musumeci: "Ma la giunta regionale dov'è?"
Se gli equilibri verranno confermati dalle scelte finali, Forza Italia avrà rinunciato a un assessore a favore degli autonomisti. Ruggero Razza , Sandro Pappalardo, Bernadette Grasso e Edy Bandiera sembrano essere in pole position nella corsa per la Giunta .

Coppa Italia del 28 novembre: dove vederla in diretta tv e streaming
Discorso analogo per la Spal che però trova di fronte un avversario, sulla carta, più ostico: il Cittadella , settimo in Serie B. La partita tra Cagliari e Pordenone sarà visibile in diretta e in esclusiva su Rai Sport: appuntamento alle 15.

Portici, studentessa sospesa per post critico su Fb. Monta la protesta
Tutto e' nato da un riconoscimento ricevuto dall'istituto a Tallinn, in Estonia, dove il liceo ha partecipato alla cerimonia conclusiva di premiazione del Tes Schools Awards 2017.

Destiny 2: modificato il sistema di ottenimento dell'esperienza
Destiny 2 stava per entrare nel girone di Star Wars Battlefront II, con un sistema di crescita di XP che non è molto piaciuto ai videogiocatori.

"Entra acqua", l'ultimo drammatico messaggio dal sottomarino scomparso
Il messaggio si conclude sottolineando che il comando verrà tenuto informato sull'evoluzione della situazione. La tv argentina A24 ha diffuso l'ultimo messaggio del sottomarino scomparso il 15 novembre scorso.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.