Manovra in Aula al Senato, c'è la fiducia sul maxi-emendamento

Share
Manovra in Aula al Senato, c'è la fiducia sul maxi-emendamento

L'Aula chiuderà quindi la seduta passando al voto sulla Nota e al voto finale sulla Manovra che verrà quindi inviata alla Camera per la seconda lettura.

L'emendamento governativo recepisce le modifiche approvate dalla Commissione Bilancio, con alcune correzioni e integrazioni di carattere tecnico e istituzionale.

Ieri la richiesta da parte di Ap di nuove rassicurazioni sul bonus bebè con la minaccia di non votare il provvedimento.

Tra i nodi spinosi del Ddl Bilancio c'è quello relativo al bonus bebè, la cui erogazione è stata ridotta al primo anno di vita del bambino. Il viceministro all'Economia Morando assicura: 'se dovrà essere aggiustato a Montecitorio lo sarà. "Rispetto alla disciplina relativa al periodo 2015-2017 - si legge nel dossier - le differenze concernono l'importo base dell'assegno e la durata, che, per i figli nati o adottati nel periodo 2015-2017, è pari a 3 anni, anziché ad 1 anno". Pronti a una compensazione per le banche sulla web tax'. "Lo faremo con confronto alla luce del sole con le rappresentanze di questi istituti".

Share

Advertisement

Related Posts

Juventus, tra speranza e cautela: Higuain ora punta il Napoli
Ma solo nelle prossime ore si saprà se il ritorno-bis a Napoli del Pipita sarà cosa fattibile oppure no. La pressione è normale per una squadra come la Juve: "Siamo abituati alla pressione".

Pg Cassazione: la figlia torni dai propri genitori "anziani"
Ha sette anni e non vede i genitori naturali da molto tempo, tanto che difficilmente si ricorderà di loro. Attualmente Viola è inserita in una famiglia che si prende cura di lei con attenzione.

Castelvetrano (Tp): necrologio dell'anniversario della morte del padre di Matteo Messina Denaro
Un ricordo, quello dei familiari del padrino trapanese, che non viene mai meno fin dal 1999. Oggi è il 30 Novembre e ritorna un grande classico.

Palermo: lasciano i 5 figli in auto e vanno a scommettere
Pochi minuti dopo l'arrivo della polizia sono tornati anche i genitori che hanno spiegato agli agenti quanto era accaduto. Hanno lasciato i loro cinque figli in macchina a dormire e loro sono andati a giocare al centro scommesse.

Ct Italia, Totti 'sponsorizza' Montella
Malissimo, tutti gli italiani come me non pensavano di non arrivare al mondiale in Russia. Vedere un Mondiale senza Italia sarà molto strano".

Aferpi: Rossi querela a Renzi, uffici al lavoro
Le affermazioni su Piombino , così come riportate dai giornali, meritano una sola risposta: la querela. Un caso che si è spostato così dal piano politico a quello delle carte bollate.

Mattarella: lavoro ai giovani è priorità,serve pensare al domani
A questo punto, ha aggiunto, "la mobilità nello studio, nella ricerca, nel lavoro è utile ai giovani e alla società". Ha ricordato che all'Italia "non mancano né i talenti né le capacità di intraprendere".

Genoa, il Crotone in volo per Genova dopo 3 ore di attesa
CROTONE (4-4-2): Festa, Faraoni, Cabrera, Ceccherini, Martella; Nalini, Aristoteles, Barberis, Crociata; Budimir, Tonev. In porta Lamanna, il modulo dovrebbe essere il 3-5-2 con Rossettini centrale di difesa e Omeonga perno del centrocampo.

Milan: Gennaro Gattuso si presenta con grinta, passione e senso di responsabilità
Mi sono fidato tantissime volte e ho messo in difficoltà tante persone che sono venute a lavorare con me. Senza dimenticare una cosa: "per giocare a calcio bisogna fare fatica".

Torreira nel mirino di tanti, Ferrero: "Vale 50 milioni"
Uno dei pezzi pregiati in casa Sampdoria è il giovane centrocampista uruguaiano Lucas Torreira . Ferrero ha poi aggiunto: "Se Torreira partirà a giugno?Chi vivrà vedrà".

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.