Annuncio a sorpresa: Filippo Magnini si ritira

Share
Annuncio a sorpresa: Filippo Magnini si ritira

"Grazie! Per 27 anni siete stati la mia famiglia ma era il momento giusto" ha detto il due volte campione del Mondo sui 100 stile libero all'uscita dall'acqua, sorprendendo tutti. La decisione del nuotatore italiano arriva ai Campionati Assoluti invernali in vasca corta di Riccione, dopo il terzo posto nella serie dei 200 stile libero. Magnini chiude la carriera con oltre cinquanta medaglie complessive, e la ciliegina sulla torta dei due ori mondiali nei 100 sl nel 2005 e nel 2007. Volevo chiedere scusa alla mia società, alla federazione, perché questo è un po' un fuoriprogramma. Penso che certe scelte bisogna prenderle da solo. È dura... Voglio ringraziare tutti quanti, ripeto di aver insegnato ai giovani, al futuro, al presente che c'è qua, ringrazio i miei compagni di allenamento perché se ho continuato a nuotare all'età di 35 anni è anche perché molti ragazzi di 17-18 anni mi dicevano: capitano non smettere, capitano non smettere. "In questo momento, sono felice con me stesso".

Stamane è arrivato a sorpresa l'annuncio del ritiro di Filippo Magnini dal mondo del nuoto, il campione marchigiano ha deciso pubblicamente di interrompere l'attività agonistica a 35 anni, lo ha fatto oggi agli assoluti di Riccione, ripercorriamo quanto ha fatto nella sua lunga carriera e le sue ultime dichiarazioni.

Che la carriera di Re Magno fosse sul viale del tramonto, questo era più che palese. A ottobre era stato raggiunto dalla notizia delle indagini a suo carico per uso o tentato uso di sostanze dopanti: "Un atto dovuto - lo aveva definito -". Lei continuerà la sua avventura in vasca fino a Tokyo 2020.

Share

Advertisement

Related Posts

Buffon: "Siamo ancora qua, vogliamo tenerci ben stretto lo scudetto"
La sfida di stasera rappresenta un punto di partenza, con vogliamo esaltarci ma siamo felici perché vincere qui non è mai facile. Non prendere goal e prendere tre punti su questo campo mi fa molto piacere.

Siria, raid aereo israeliano contro base iraniana a Damasco
Secondo Sky news Arabia , la contraerea di Damasco avrebbe risposto al fuoco israeliano, intercettando tre missili. Ieri, la tv di Hezbollah , al Manar, aveva dato notizia di voli israeliani nel sud del Libano .

Saronno, schianto fra auto e camion: muoiono tre giovanissimi
Tre giovani vite spezzate, un ventiduenne in condizioni gravi e un'auto devastata da uno schianto violentissimo contro un camion . Un quinto ragazzo invece al nosocomio di Saronno , ma solo con lievi ferite.

Alex Sandro Juventus, nuovo assalto del Chelsea
Alex Sandro , secondo il Daily Express , torna nel mirino del Chelsea in vista della sessione di mercato invernale. Alex Sandro giocatore voleva andare via?

Hamsik: "Non era partita decisiva, ma contava tanto per noi"
Manca Milik? Purtroppo Arek si è fatto male nel momento sbagliato, quando non potevamo prendere un altro giocatore. Stiamo bene fisicamente, non siamo stanchi, ma con squadre che si chiudono è dura.

Censis: Italia in ripresa ma aumenta il "rancore" sociale
Fanno eccezione gli investimenti pubblici , scesi del 32,5% in termini reali nel 2016 rispetto all'ultimo anno prima della crisi . Il Censis rileva inoltre come ci sia più lavoro per i giovani, anche se la disoccupazione resta molto elevata.

Il Trapani fa suo il derby e raggiunge il Catania
L'anticipo della diciassettesima giornata del girone C di Serie C ha visto come protagoniste assolute Trapani e Catania . Il numero 7 rende vivace e imprevedibile la manovra nella ripresa, ma non riesce a lasciare il segno come vorrebbe.

Metropolitane, Mazzoncini: "investimenti ingenti, FS punta a siviluppare 7-8 linee"
Lo ha affermato l'amministratore delegato di Fs, Renato Mazzoncini, precisando che per questo sono stati investiti 9 miliardi. "Sul nodo Tav - ha ricordato - contavamo di riuscire a partire adesso".

Domodossola, ragazzina fa pipì in piazza ma viene ripresa della telecamere: multata
Una volta individuata la giovane, i genitori di quest'ultima si sono visti recapitare a casa una multa di 5mila euro per atti contrari alla pubblica decenza .

Dragon Ball FighterZ: il nuovo trailer mostra Kid Buu in azione
Il terzo villain della seconda parte del manga è stato annunciato recentemente assieme a Gotenks Super Saiyan di terzo livello e Gohan Supremo.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.