Banche, Commissione: ok audizione Ghizzoni, Zonin e Consoli

Share
Banche, Commissione: ok audizione Ghizzoni, Zonin e Consoli

Insieme all'ex amministratore di Unicredit la commissione ascolterà anche gli ex ministri dell'Economia Giulio Tremonti, Vittorio Grilli e Fabrizio Saccomanni.

Si è risolto con questa decisione il duello in Commissione sull'audizione di Ghizzoni dopo una burrascosa riunione ieri ha portato a rinviare ad oggi nel corso la ricerca di una soluzione. Ancora da deciedere, invece, le modalità di audizione di Gianni Zonin e Vincenzo Consoli, proposte da Matteo Orfini ma sulle quali, infatti, c'è la contrarietà del presidente della commissione Pier Ferdinando Casini. Lo ha detto il componente della Commissione, Paolo Tancredi di Ap, lasciando la riunione dell'ufficio di presidenza. "Comprendo la posizione di Casini ma sono certo che saprà gestire la situazione: non ci sarà nessun comizio, siamo in grado di gestire la situazione ed evitare un palcosdenico" per i soggetti indagati nell'ambito delle vicende delle banche venete che saranno auditi dalla commissione d'inchiesta sugli istituti bancari.

L'importanza dell'audizione di Ghizzoni è relativa al presunto intervento, citato in un libro dell'ex direttore del Corriere della Sera Ferruccio De Bortoli, da parte del ministro Maria Elena Boschi affinché la banca milanese intervenisse nel salvatggio di Banca Etruria, la cui vice-presidenza era affidata al papà della Boschi.

Share

Advertisement

Related Posts

AGCOM fa le pulci al gruppo Amazon: diffidate due società
Amazon dovrà dunque mettersi in regola con le norme sul lavoro che caratterizzano il settore postale. Chiederà l'autorizzazione o deciderà di fare la guerra?

Persona dell'anno 2017, Time premia #MeToo
L'annuncio è arrivato sul programma Today della Nbc, che solo pochi giorni fa ha licenziato il suo conduttore Matt Lauer. La 'persona dell'anno' 2017 , secondo Time , in realtà sono molte persone.

Fumogeni e maschere: blitz Forza Nuova a 'La Repubblica'
Evidentemente non hanno intenzione di smettere di guadagnare soldi dopo che la politica li ha graziati per quarant'anni. Non mancano le minacce: " Roma e l'Italia si difendono con l'azione, spalla a spalla, se necessario a calci e pugni .

Più vicini all'approvazione del biotestamento. Il voto finale sarà giovedì prossimo
Così ha stabilito la Conferenza dei capigruppo di Palazzo Madama che ha quindi optato per il voto a data certa. Nessun emendamento invece da parte del M5S e dal Pd che ha messo a punto solo un ordine del giorno.

Russia, Putin annuncia candidatura a presidenziali 2018
Putin è stato eletto presidente della Federazione Russa nel marzo 2000, e nel 2004 è stato rieletto per un secondo mandato. Putin lancia la sua candidatura per quello che sarebbe il suo quarto mandato .

Reddito di inclusione, Pecunia: "Poca informazione dal Comune della Spezia"
L'avvio dei progetti personalizzati dipenderà invece dallo svolgimento degli incontri (cioè individuali per ciascuna famiglia richiedente) con l'equipe di presa in carico di cui fanno parte diversi dipendenti dell'Amministrazione ed anche di altri Enti .

Mertens: "Dobbiamo ritrovare il nostro gioco e fare goal. Non sono stanco"
Sull'assenza di Insigne: "Lorenzo è un grande campione, ci mancherà certamente, ma abbiamo un gruppo solido e competitivo". E' vero che qualche volta è più facile dopo un turno di stop, ma adesso voglio giocare e fare bene.

Catania, due "corrieri" fermati al casello con 3 chili di cocaina
Dopo lunghe ore di attesa, gli agenti hanno notato una Fiat Panda di colore giallo con a bordo un uomo.si trattava di Cavallaro . La donna ha manifestato eccessiva irrequietezza, per questo i tre sono stati portati negli uffici della Mobile.

Napoli, Sarri scherza: "Io settimo? Spero che Spalletti arrivi ottavo"
Sarri è addirittura arrivato a dichiarare che si tratterebbe di due sport completamente diversi. Questa volta tocca al toscano sulla panchina azzurra stuzzicare il suo collega.

Arrestato il capo ultrà della Juventus, deve scontare 14anni
E' accusato di aver sparato a un tifoso avversario il 5 ottobre del 2016 in piazza Morbegno, zona viale Monza a Milano. Finisce in carcere Loris Giuliano Grancini , capo dei Viking , il gruppo ultras della Juventus .

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.