Mertens: "Dobbiamo ritrovare il nostro gioco e fare goal. Non sono stanco"

Share
Mertens:

Al Napoli serve la vittoria contro il Feyenoord e sperare nel risultato favorevole dell'altra gara per accedere agli ottavi di UEFA Champions League, ma Dries Mertens si concentra su se stesso: "Pensiamo a vincere, poi vedremo". E fa niente se è già successo, appena cinque anni fa, quando Mertens fu costretto a rifarsi il look dopo un incidente nella finale di Coppa olandese: "Però vincemmo..." Ci aspetta un match difficile.

Sull'assenza di Insigne: "Lorenzo è un grande campione, ci mancherà certamente, ma abbiamo un gruppo solido e competitivo". Non segno in campionato da 4 partite. Rinnovo Ghoulam? Sono contento per lui e per la società che ha fatto una scelta giusta. Sto bene. Non sto segnando, ma ho fatto assist. "E' un giocatore fondamentale per il Napoli". E' vero che qualche volta è più facile dopo un turno di stop, ma adesso voglio giocare e fare bene.

Quella di domani può anche essere una risposta alle tante critiche di questi giorni? "Farà una bella carriera, hanno fatto molto bene a rinnovargli il contratto". Anche nel gruppo, non eravamo abituati. "Questa è la cosa più importante".

In un anno è cambiata la tua vita, per ruolo e minuti giocati. "Siamo stati meno pericolosi del solito, muovendo meno velocemente la palla, ma per poche partite non si può mettere in dubbio tutto un lavoro da anni e non si può certo parlare di crisi!" Sei stanco? Sei il nuovo leader del Napoli? Tanti minuti giocati? "Non sono stanco, finalmente sto giocando (ride). Siamo tutti insieme ed è la cosa più importante per me".

Domani sera gli azzurri si giocheranno le ultimissime chance di qualificazione contro il Feyenoord allo stadio De Kuip. "E difficile che il City possa battere lo Shakhtar perché lintensità della squadra di Guardiola potrebbe essere minore, ma mi fido della cultura del calcio inglese e anche delle riserve del City".

Share

Advertisement

Related Posts

Rottamazione delle cartelle, si avvicina la scadenza del 7 dicembre
Al via le nuove regole sulla definizione agevolata, la cosiddetta rottamazione delle cartelle. Il nuovo versamento dovrà essere fatto entro e non oltre il 7 dicembre.

Sedativi in biberon figlia: tentato omicidio
La donna è ora reclusa nel carcere di Benevento e il Tribunale per i minorenni di Napoli le ha sospeso la potestà genitoriale. L'udienza è fissata per il prossimo 10 gennaio davanti ai giudici della Quinta sezione penale.

Zulte-Lazio: probabili formazioni, radiocronaca e dove vederla in TV e streaming
Buone notizie per tutti i sostenitori biancocelesti che non potranno seguire la squadra da vicino arrivano dalla televisione. Zulte Waregem-Lazio sarà visibile sui canali Sky Sport 3 , Sky Sport Mix e Sky Calcio 1 ma anche in chiaro su TV8.

Reddito di inclusione, Pecunia: "Poca informazione dal Comune della Spezia"
L'avvio dei progetti personalizzati dipenderà invece dallo svolgimento degli incontri (cioè individuali per ciascuna famiglia richiedente) con l'equipe di presa in carico di cui fanno parte diversi dipendenti dell'Amministrazione ed anche di altri Enti .

Juventus, la Tv uffciale attacca l'Inter: "Dovete stare nelle fogne"
Un episodio, quello accaduto ieri, che infiamma l'attesa in vista del big match in programma sabato prossimo al JS. La sfida tra Juventus e Inter non è una partita come le altre, non lo è mai stata e mai lo sarà.

Londra: sventato attentato terroristico contro premier May
Uno dei due sarebbe stato arrestato una settimana fa, perchè trovato in possesso di materiali solitamente impiegati per la fabbricazione di ordigni.

Carige, ok alla cessione di 1,2 miliardi di sofferenze
Il closing dell'operazione, previsto entro il primo semestre 2018, e' soggetto all'approvazione delle Autorita regolamentari.

Nadia Toffa il primo messaggio su Facebook dopo il malore
Questo la dice lunga sul fatto che... non si fida di noi! Adesso parlo con i medici e cerchiamo di risolvere questa scocciatura . Ieri la redazione delle Iene si è bloccata, giravamo impazziti per la redazione in cerca di notizie con il telefono in mano.

Persona dell'anno 2017, Time premia #MeToo
L'annuncio è arrivato sul programma Today della Nbc, che solo pochi giorni fa ha licenziato il suo conduttore Matt Lauer. La 'persona dell'anno' 2017 , secondo Time , in realtà sono molte persone.

Belen Rodriguez oggi in visita all'ospedale Gaslini di Genova
Ha poi visitato la Clinica Pediatrica-endocrinologia , ha incontrato il direttore Mohamed Maghnie e tanti bambini con gravi patologie.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.