Papa Francesco stupisce ancora e corregge il "Padre Nostro"

Share
Papa Francesco stupisce ancora e corregge il

Lo dice Papa Francesco. Quella che, secondo quanto riportato nel Vangelo di Luca, fu insegnata direttamente da Gesù ai discepoli.

Questa e altre riflessioni sono finite in un libro, "Quando pregate dite Padre nostro", che contiene, tra pensieri inediti del papa e omelie nelle udienze, anche il frutto delle sue chiacchierate trasmesse su Tv2000 con don Marco Pozza, teologo e cappellano del carcere di Padova. "Il Padre ci aiuta a non cadere, non ci spinge nel peccato".

"Chi ti induce in tentazione è Satana" ha chiarito il pontefice. Dopo anni di discussioni sulla giusta traduzione, la versione francese non include più il passaggio "non sottometterci alla tentazione", sostituito con una versione ritenuta più corretta: "Non lasciarci entrare in tentazione".

Quanti di voi, nel recitare il Padre Nostro, hanno spesso pensato che stonasse la frase "e non ci indurre in tentazione"? Schiere di commentatori, e anche molti preti nel passato come nel presente, lamentano che con questo tipo di traduzione passi il significato che è Dio stesso che come se "spingesse" per farci andare nelle tentazione del peccato. Per aiutare i fedeli a memorizzarla, la nuova preghiera è stata distribuita in decine di migliaia di copie nelle chiese di Francia. Per la verità, anche in Italia, nella versione della Bibbia della Cei (2008), il passo "et ne nos inducas in tentationem" è tradotto con "e non abbandonarci alla tentazione"; l'edizione del Messale Romano in lingua italiana attualmente in uso (1983) non recepisce tuttavia questo cambiamento. Ora però è il Papa a sostenere che il testo andrebbe aggiornato.

Share

Advertisement

Related Posts

Incendio in una ditta di solventi: due operai ustionati
Trasportati in ospedale Cto , due sono in codice rosso per le ustioni riportate. Sul posto sono immediatamente accorsi i vigili del fuoco e numerose ambulanze.

Tutto riguardo il sistema bonus nel casinò
In generale, le condizioni per ricevere i bonus sono creati in modo tale che la probabilità di vincerli è minima. Se perdi, niente, ricerca la felicità da un’altra parte, e avrai abbastanza tempo per agire diversamente.

Belen Rodriguez oggi in visita all'ospedale Gaslini di Genova
Ha poi visitato la Clinica Pediatrica-endocrinologia , ha incontrato il direttore Mohamed Maghnie e tanti bambini con gravi patologie.

Istat, nuova ricerca evidenzia il rischio povertà per un italiano su tre
I paesi dove i redditi sono in assoluto distribuiti in modo più diseguale sono Romania, Lituania e Bulgaria. Al Nord il rischio è minore, ma le cifre negative sono comunque in aumento.

FCA: primo Fullback alla Polizia Scientifica
Il Fiat Fullback della Polizia Scientifica monta il già noto motore 2.4 turbodiesel da 150 CV e 380 Nm di coppia. Da questa unione è nato il primo Fiat Fullback creato appositamente per le esigenze della Polizia Scientifica .

Londra: sventato attentato terroristico contro premier May
Uno dei due sarebbe stato arrestato una settimana fa, perchè trovato in possesso di materiali solitamente impiegati per la fabbricazione di ordigni.

Antonella Clerici annuncia: "Dal 2018 non condurrò più 'La prova del cuoco'"
Noi tre siamo molto legati, facciamo lo stesso mestiere e ci vogliamo bene , abbiamo sofferto tanto e ci siamo preoccupati. Oggi la conduttrice Rai dai folti riccioli biondi compie 54 anni e fa un bilancio.

Vantaggi e svantaggi di giocare sul web
I siti dei casino disponibili in rete invece permettono di fare scommesse anche con cifre minime di solito 50 centesimi o un euro. Si può giocare d’azzardo dal letto prima di addormentarsi, o mentre si è in coda alla cassa del supermercato.

Rottamazione delle cartelle, si avvicina la scadenza del 7 dicembre
Al via le nuove regole sulla definizione agevolata, la cosiddetta rottamazione delle cartelle. Il nuovo versamento dovrà essere fatto entro e non oltre il 7 dicembre.

Mercato auto, Milano regina di immatricolazioni
Ed è di fatto proprio la Lombardia e il suo capoluogo, Milano, a raggiungere un vero e proprio boom di immatricolazioni. Se Milano ottiene i grandi numeri in quanto ad immatricolazioni, le motivazioni sono diverse.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.