Tronista Ivano Marino a processo per stalking. Marco Carta teste dell'accusa

Share
Tronista Ivano Marino a processo per stalking. Marco Carta teste dell'accusa

L'ex corteggiatore di Uomini e Donne, Ivano Marino, (influencer) è stato denunciato da un atleta olimpico, che ha raccontato agli inquirenti di essere stato perseguitato per sei mesi da Marino con la minaccia di rivelare la sua omosessualità. Sul banco dei testimoni sale anche il suo presunto ex fidanzato Marco Carta.

Guai giudiziari per Ivano Marino. La vicenda risale al 2013: una volta troncato il rapporto, Marino avrebbe creato numerosi profili falsi sui social network per intimorire l'ex fidanzato, un atleta. Chiamate, messaggi e minacce, quelle perpetuate da Ivano Marino alla presunta vittima di queste vessazioni che ha deciso si sporgere regolare querela quando l'influecer ha incominciato a minacciarlo di far 'sapere in giro della sua omosessualità'.

Nel 2010 Ivano era un tronista di Uomini e donne che intratteneva una relazione con un uomo, alla fine della storia lui non si sarebbe rassegnato diventando uno stalker. Della questione si sta attualmente occupando il Tribunale di Roma che ha anche chiamato Marco Carta sul banco dei testimoni, come persona informata sui fatti. "Mi sono deciso a denunciare perché non ce la facevo più".

Ha vinto Tale e Quale Show Marco Carta, una vittoria meritata che è stata conquistata nonostante qualche linea di febbre, ed in cui Federico Angelucci arriva secondo, rifacendosi di un silenzio lungo dieci anni.

Share

Advertisement

Related Posts

Atalanta, Gasperini allontana il Torino: "Voci sgonfiate. Gomez? E' recuperato"
Sulla sua condizione fisica: "Mi manca ancora un po' di continuità, ma spero di tornare ad allenarmi a pieno regime". Possiamo interpretare la gara in più modi, abbiamo due risultati. È un test e siamo contenti di affrontarlo.

Antonella Clerici annuncia: "Dal 2018 non condurrò più 'La prova del cuoco'"
Noi tre siamo molto legati, facciamo lo stesso mestiere e ci vogliamo bene , abbiamo sofferto tanto e ci siamo preoccupati. Oggi la conduttrice Rai dai folti riccioli biondi compie 54 anni e fa un bilancio.

Paura in Calabria: treno deraglia in galleria, circolazione sospesa. Un ferito
Secondo quanto si è appreso, i feriti sarebbero una decina ma nessuno di loro è in condizioni preoccupanti. In totale sarebbero tre i feriti, non gravi, su un totale di più di un centinaio di passeggeri.

Morte Emanuele Scieri, Commissione: "Non fu suicidio"
In questi mesi la Commissione capeggiata dal presidente Sofia Amoddio , ha acquisito quasi seimila pagine di documenti e 45 udienze.

Incendio in una ditta di solventi: due operai ustionati
Trasportati in ospedale Cto , due sono in codice rosso per le ustioni riportate. Sul posto sono immediatamente accorsi i vigili del fuoco e numerose ambulanze.

Rottamazione delle cartelle, si avvicina la scadenza del 7 dicembre
Al via le nuove regole sulla definizione agevolata, la cosiddetta rottamazione delle cartelle. Il nuovo versamento dovrà essere fatto entro e non oltre il 7 dicembre.

Sedativi in biberon figlia: tentato omicidio
La donna è ora reclusa nel carcere di Benevento e il Tribunale per i minorenni di Napoli le ha sospeso la potestà genitoriale. L'udienza è fissata per il prossimo 10 gennaio davanti ai giudici della Quinta sezione penale.

Bari, case popolari, tangenti
Al costruttore ed editore barese Dante Mazzitelli è stata invece notificata una misura interdittiva che vieta di esercitare per un anno le attività imprenditoriali.

Angelina Jolie: "Ho provato a salvare il mio matrimonio con un film"
Ci sono però molte ragioni per credere che la storia di Sahar Tabar , come apparso sin dall'inizio, sia una bufala . Sahar è così diventata famosa nel giro di pochi click.

Inter prima, Spalletti gongola: "mi sento come sul divano di casa"
Sul momento dei nerazzurri: " Mi sento sul divano di casa in mezzo a tanti interisti . Anche Miranda sembra essersi ritrovato grazie alla "cura Spalletti ".

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.