Violenza sulle donne si continua a riflettere

Share
Violenza sulle donne si continua a riflettere

"I Centri antiviolenza esistenti e i iscritti all'Albo regionale - ha sottolineato l'assessora - sono 14: la metà è dislocata sul territorio metropolitano di Torino e l'altra metà negli altri ambiti provinciali". All'incontro erano presenti il sindaco Davide Galimberti, l'assessore Rossella Dimaggio e il Questore di Varese, Giovanni Pepè.

Ma secondo Paola Peruffo la questione delle aggressioni in zona Gad, che pur sempre rimangono violenze sulle donne, "è un problema inevitabilmente legato all'immigrazione, che non sappiamo come gestire".

A seguito di incontri che la Commissione ha avuto con la direttrice della Casa Circondariale Emilia Boccagna e con il funzionario giuridico - pedagogico Giusy Biscuso si è convenuto di portare il messaggio anche all'interno della struttura. Nelle scuole si fa prevenzione? Una collaborazione ormai consolidata quella che ogni anno organizza la rassegna "Noi ci siamo" e non solo. L'incontro, moderato dal giornalista del Carlino Rimini Carlo Andrea Barnabè, ha visto alternarsi i contributi degli ospiti e toccanti video che hanno mostrato le richieste d'aiuto, gli arresti a Rimini e la disperazione di tante donne.

Tra i relatori anche Francesca Capaldo, vice questore aggiunto, responsabile del Progetto Camper che aiuta le donne nelle piazze delle città italiane, oltre ad essere stata insignita dal presidente della Repubblica dell'onorificenza al merito per il caso degli stupri di Rimini e l'arresto di Butungu.

Share

Advertisement

Related Posts

Francesco: "I Rodriguez ei Monte sono ancora molto uniti"
Mi sembrava un po' accelerata, ma mi sono espressa solo una volta perché ho sentito una battuta che non mi era piaciuta. Se la gente mi appoggia significa che è contro la mia ex ragazza, che è sempre parte di me.

Genoa: domani la presentazione ufficiale di Giuseppe Rossi
Preziosi ha svelato di aver cercato Rossi già in passato: "Ci sono stati contatti sia due anni fa che l'anno scorso". Ma è stata una trattativa facile perché, sentendoli, ho capito che avevano tanta voglia ed è stato tutto veloce.

Russia esclusa dalle Olimpiadi ma scatta il via libera agli atleti indipendenti
La Russia dunque non prenderà parte ai Giochi invernali del 2018 a Pyeongchang, in Corea del Sud . La WADA ha affermato che la Russia rimane tutt'ora "non conforme" al suo codice.

Mercato auto, Milano regina di immatricolazioni
Ed è di fatto proprio la Lombardia e il suo capoluogo, Milano, a raggiungere un vero e proprio boom di immatricolazioni. Se Milano ottiene i grandi numeri in quanto ad immatricolazioni, le motivazioni sono diverse.

Slot machine, Milano tra le top d’Italia. Entriamo nella testa degli scommettitori
Milano è tra le città più interessate dal fenomeno, soprattutto a causa delle slot machine. Anche in questo caso, soltanto realtà come Napoli e Roma rimangono davanti alla città meneghina.

Salmonella nel salame nostrale a marchio "La Bottega di Adò"
Si tratta dell'agente batterico più comunemente isolato in caso di infezioni trasmesse da alimenti, sia sporadiche che epidemiche. Deriva dai batteri appartenenti al genere Sallmonella e si manifesta con sintomi quali dolori, febbre, diarea e vomito.

Daniele Bossari vincitore: il trionfo di un uomo tranquillo ed educato
Lei, spigliata e autoironica, ha sorriso e lasciato fare, ben sapendo che il look è uno degli ingredienti del suo successo. Adesso dovrò riabituarmi al silenzio di casa mia, a tornare a casa e ritrovarmi da solo.

Napoli, Sarri: "Senza Milik il 4-2-3-1 è un modulo accantonato"
Con un pizzico di c**o potremmo essere agli ottavi per la seconda volta negli ultimi 2 anni e questo mi darebbe gusto. E' chiaro che è un modulo su cui punto se ho Milik con Dries dietro, senza una prima punta tipica è tutto relativo.

Tutto riguardo il sistema bonus nel casinò
In generale, le condizioni per ricevere i bonus sono creati in modo tale che la probabilità di vincerli è minima. Se perdi, niente, ricerca la felicità da un’altra parte, e avrai abbastanza tempo per agire diversamente.

Scontro fra treni in Germania: almeno 40 feriti, tre sono gravi
A bordo del treno passeggeri c'erano 150 persone, che i vigili del fuoco stanno soccorrendo e aiutando a uscire dal treno. Non è ancora chiaro perché sia avvenuto l'incidente .

© 2015 . All Rights reserved.