Juventus, Allegri: "Dovevamo chiuderla prima"

Share
Juventus, Allegri:

Due finali Champions nelle ultime tre edizioni, intanto, Massimiliano Allegri vola ancora agli ottavi. Troppe facce tristi attorno alla sua Juve e non è la prima volta, nei suoi anni juventini, che il tecnico sottolinea questo aspetto: "Voglio chiarire: la Juventus ha giocato otto finali di Champions ed è un evento mondiale". Vincerla non è vincere il torneo al bar: ci sono squadre straordinarie. "Sarà una bella partita, sarà diversa da quella di Napoli e da quella di stasera, ci sono dei giocatori che hanno riposato e magari sabato giocheranno, non è assolutamente un problema". Siparietto poi con Ancelotti affermando: "Mi avete portato Ancelotti che ne ha vinte cinque, sei o sette, nemmeno lo so". "Con tutto il rispetto per il Collesalvetti, chiaro".

La strada verso la finale, certo, è ancora lunga: ma i tifosi non possono lamentarsi e non possono certo aver paura di essere sconfitti prima ancora di raggiungerla. Non mi stufo, ho pazienza da vendere, mi diverto ma bisogna cambiare. L'ex Fiorentina nel post-partita è intervenuto ai microfoni di Premium Sport: "E' stata una vittoria importante perché abbiamo superato il turno". Noi stiamo viaggiando bene, è normale che servirebbe qualche punto in più per essere in vetta. Szczesny non è insomma rimasto a guardare, anzi: sul finire del primo tempo è stato per esempio splendido nel dire di no con il piede sinistro a un colpo di testa di Djurdjevic, mentre a una decina di minuti dal termine solo la traversa l'ha salvato sul colpo di testa di Ben Nabouhane. "Bisogna migliorare la condizione di alcuni e un po' la lucidità nella gestione del pallone". Turnover sempre e comunque.

Share

Advertisement

Related Posts

Atalanta, Gasperini allontana il Torino: "Voci sgonfiate. Gomez? E' recuperato"
Sulla sua condizione fisica: "Mi manca ancora un po' di continuità, ma spero di tornare ad allenarmi a pieno regime". Possiamo interpretare la gara in più modi, abbiamo due risultati. È un test e siamo contenti di affrontarlo.

Catania, due "corrieri" fermati al casello con 3 chili di cocaina
Dopo lunghe ore di attesa, gli agenti hanno notato una Fiat Panda di colore giallo con a bordo un uomo.si trattava di Cavallaro . La donna ha manifestato eccessiva irrequietezza, per questo i tre sono stati portati negli uffici della Mobile.

Banche, Commissione: ok audizione Ghizzoni, Zonin e Consoli
Insieme all'ex amministratore di Unicredit la commissione ascolterà anche gli ex ministri dell'Economia Giulio Tremonti , Vittorio Grilli e Fabrizio Saccomanni .

USA. La California assediata dagli incendi
Le fiamme sono arrivate fino a Los Angeles , dove il sindaco Eric Garcetti ha ordinato l'evacuazione di circa 150mila persone. Ad ora sono andati in fumo oltre 26mila ettari di terreno in tutto il sud del Golden State.

Monchi: "Oggi doppiamente contenti"
Sto lavorando vicino a tante persone che amano la Roma . "Inoltre l'inno è bellissimo, anche se io canto malissimo". Al termine del match, il direttore sportivo giallorosso Monchi ha rilasciato alcune dichiarazioni.

Tronista Ivano Marino a processo per stalking. Marco Carta teste dell'accusa
La vicenda risale al 2013: una volta troncato il rapporto, Marino avrebbe creato numerosi profili falsi sui social network per intimorire l'ex fidanzato, un atleta.

Bari, case popolari, tangenti
Al costruttore ed editore barese Dante Mazzitelli è stata invece notificata una misura interdittiva che vieta di esercitare per un anno le attività imprenditoriali.

Meteo Italia: ponte Immacolata con freddo, pioggia e neve
La nuova perturbazione interesserà soprattutto il nord della regione, dunque le province di Palermo, Messina e Trapani. Dopo alcune giornate di sole, torna il maltempo su Napoli e sulla Campania nel weekend del ponte dell'Immacolata .

Napoli, Sarri scherza: "Io settimo? Spero che Spalletti arrivi ottavo"
Sarri è addirittura arrivato a dichiarare che si tratterebbe di due sport completamente diversi. Questa volta tocca al toscano sulla panchina azzurra stuzzicare il suo collega.

Passa con rosso e salva cane, 'graziato'
È vero, era passato col rosso e aveva impegnato l'incrocio nonostante il divieto, facendo scattare la foto del Vista Red . E poi l'ha stabilizzato sulla barella e portato dal veterinario.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.