Olympiakos-Juventus, formazioni ufficiali: Allegri rispolvera il 4-2-3-1

Share
Olympiakos-Juventus, formazioni ufficiali: Allegri rispolvera il 4-2-3-1

Olympiakos-Juventus è una delle partite dell'ultima giornata dei gironi di Champions League in programma stasera alle 20.45. In caso di vittoria, dunque, i bianconeri hanno la certezza matematica di passare il turno.

Anche la Juventus, come la Roma, deve tagliare la testa al toro e pensare a non fare troppi calcoli: la vittoria è l'unica soluzione plausibile per non complicarsi la vita con le orecchie alla radiolina in attesa di conoscere il risultato della contemporanea Barcellona-Sporting Lisbona. Ecco quindi che i bianconeri, alla ricerca del primo successo esterno in questa Champions, dovranno prestare la massima attenzione ad Atene.

Max Allegri ha invece molti più dubbi. In porta c'è Szczesny, difesa a quattro con De Sciglio, Barzagli, Benatia e Alex Sandro, mentre a centrocampo Marchisio in panchina, con Khedira e Matuidi titolari. I bianconeri potrebbero essere qualificati anche in caso di sconfitta, se i portoghesi non dovessero battere la squadra di Valverde. In avanti dietro a Higuain conferme per Dybala e Douglas Costa, assieme a loro c'è Cuadrado.

Olympiacos (4-3-3): Proto 6; Elabdellaoui, Engels, Nikolaou, Koutris; Tachtsidis, Romao, Odjidja (20′ st Fortounis ); Pardo, Djurdjevic (26′ st Ben Nabouhane ), Sebà (1′ st Marin ). (1 Choutesiotis 3 Botia 13 Gillet 32 Androutsos). All.

Share

Advertisement

Related Posts

L'arte del pizzaiuolo napoletano è patrimonio culturale dell'Umanità Unesco
La candidatura della pizza è l'unica italiana delle 34 che saranno esaminate dal Comitato dopo una lunga istruttoria per l'iscrizione nel patrimonio dei beni immateriali.

Prodi:Pisapia ha visto che non era cosa
Romano Prodi commenta così a situazione del centrosinistra dopo gli sviluppi di ieri. "Il processo va avanti". Poi, però, precisa che secondo lui quella di Pisapia "non è stata una defezione, perché lui non aveva deciso.

Bomba rudimentale esplode a Roma, nessun ferito
L'esplosione è stata particolarmente potente ed è stata udita a centinaia di metri di distanza. Al vaglio degli investigatori i video delle telecamere esterne che si trovano sulla strada.

Lo sfogo di Dell'Utri: "Non ce la faccio più"
Opposto, invece, il parere dei consulenti nominati dalla procurae ovviamente dalla difesa dell'ex presidente di Publitalia 80. A stabilirlo saranno i giudici che oggi hanno discusso per oltre due ore in un'udienza a porte chiuse.

Candreva: Vi svelo quali sono i segreti dell'Inter
Allo scontro con la rivale più temuta, la Juventus , mancano soltanto due giorni. EX - "Sarà una partita tosta , dove dovremo essere concentrati".

Milan, Gattuso: "Non è un caso che corriamo meno di tutti"
Gli assenti devono recuperare, ho preferito lasciarli a riposo perchè abbiamo fatto un lavoro importante sia ieri che oggi. I ragazzi mi stanno dando una grandissima mano e ci stanno mettendo grandissima voglia.

Rinnovo Perotti, c'è l'accordo sino al 2021
Volevo uscire due, tre volte per riascoltare tutto questo, ringrazio tutti perché per me è stato bellissimo. Ribaltare il risultato a Stamford Bridge è stato il momento in cui abbiamo detto 'ce la possiamo fare'.

Ghost of Tsushima - Emergono nuovi dettagli sul protagonista e sulla trama
Indossa l'armatura, affila la katana e tendi l'arco lungo nel ruolo di Jin , malandato samurai nonché ultima speranza dell'isola contro lo spietato Khan e il suo crudele impero.

Juventus, Allegri: "Dovevamo chiuderla prima"
Due finali Champions nelle ultime tre edizioni, intanto, Massimiliano Allegri vola ancora agli ottavi. Noi stiamo viaggiando bene, è normale che servirebbe qualche punto in più per essere in vetta.

X Factor 2017, semifinale LIVE: assegnazioni brani e inediti, sondaggi eliminato, ospiti. Info diretta tv e streaming
Infatti, il pubblico ha avuto la possibilità di essere "mentore" dei concorrenti scegliendo il secondo brano della serata. X Factor 11 Settimo Live Show: Le assegnazione di Mara Maionchi, Fedez e Manuel Agnelli per la semifinale.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.