Da Nadia Toffa a Rigopiano, ecco l'Italia su Google nel 2017

Share
Da Nadia Toffa a Rigopiano, ecco l'Italia su Google nel 2017

Un anno di Google, un anno di ricerche.

"Nel 2017 il mondo ha chiesto Come". Una classifica che, come negli anni precedenti, spazia dalle singole parole ai personaggi, passando per ricette, eventi e biglietti. Prendiamola alla larga, partendo dalle parole e dai personaggi e dall'Italia, per poi ampliare lo sguardo ai risultati globali: al vertice di entrambe le liste c'è la "iena" Nadia Toffa, colpita da un malore che, all'inizio di dicembre a Trieste, ha messo in ansia il Paese, che ha temuto per la sua vita.

Gli eventi vedono nelle prime tre posizioni la partita Italia - Svezia, il Festival di Sanremo e il terremoto. Tra questi, non manca la lista dedicata agli argomenti più cercati dagli italiani su Google. Nella categoria "Perché", invece, troviamo la Catalogna vuole l'indipendenza, fischiano le orecchie, le cicale cantano, si festeggia l'8 marzo e si festeggia ferragosto. Google è stato anche inondato da richieste sul significato di parole come ipocondriaco, mannaggia e Despacito. Google ha messo in piedi un sito, per raccontare un anno di query, e dunque il nostro è un viaggio che ne sottolinea i più evidenti e i più bizzarri.

Share

Advertisement

Related Posts

Music, ospiti Checco Zalone e Mickey Rourke nella puntata del 13 dicembre
L'appuntamento con la seconda puntata della seconda edizione di Music è per stasera, 13 dicembre , alle 21.15 circa su Canale5. Con Paolo Bonolis , un manipolo di "street dancers" e Luca Laurenti che canterà le canzoni della 'sua' vita.

IMac Pro: l'all in one delle meraviglie arriva domani
Al momento non si hanno maggiori informazioni riguardo i prezzi e la data prevista di arrivo sul mercato. Quindi, quando ci hanno chiesto di costruire un iMac "killer", lo abbiamo fatto.

Incidenti e lunghe code sulla Trieste-Venezia: zucchero sull'asfalto
Traffico intensissimo di mezzi pesanti, lunghe code e forti rallentamenti hanno caratterizzato tutta la giornata di oggi in A4. Sull'A4 Trieste-Venezia il traffico non accenna a diminuire dopo i due giorni di stop ai mezzi pesanti dovuto al maltempo.

AMD aggiorna i suoi driver con Adrenalin Edition 17.12.1
L'incremento di performance dei nuovi Adrenalin varia in base ad i titoli già in commercio dal 10% al 19%. AMD ha appena presentato oggi la nuova versione del Radeon Software , ovvero l'AMD Adrenalin Edition .

Mafia e business degli imballaggi: nomi e volti degli arrestati a Vittoria
Il controllo viene acquisito con il ricorso alle tipiche modalità della mafia: sopruso e intimidazione. L'anmmontare del valore delle aziende è di 15 milioni di euro .

Alena Seredova torna a parlare del tradimento di Gigi Buffon: le parole
Mentre Gigi, invece, è diventato papà del terzo figlio, Leopoldo Mattia , nato due anni fa dalla relazione con Ilaria D'Amico . Intervistata da Spike Tv , Alena Seredova è tornata a parlare del tradimento di Gigi Buffon ironizzando sull'accaduto.

Italiani al voto: si punta allo scioglimento delle Camere il 27 dicembre
E del resto, a questo punto si tratta di uno scioglimento anticipato delle Camere solo dal punto di vista tecnico. E' ora ufficiale: la data delle prossime elezioni politiche è stata fissata per il 4 marzo 2018.

Aurora Ramazzotti smentisce: "Non sono incinta"
Ho semplicemente la?panza?, me piace magnà?, la precisazione della 21enne showgirl. In molti l'hanno applaudita sui social per l'autoironia e la simpatia.

Incidente nel San Gottardo. Due morti e cinque feriti
Il traffico, secondo Viasuisse, rimarrà bloccato perlomeno fino alle 14.30 e ai due portali si stanno formando code di veicoli. Un grave incidente si è verificato questa mattina, mercoledì, nel tunnel del San Gottardo che attraversa le Alpi svizzere.

Beautiful, anticipazioni USA: nuovo triangolo per Brooke!
Lui ne rimane colpito e le chiede di restare perché col tempo, sia lui che la sua famiglia potrebbero perdonarla. Mentre Bill promette che non si arrenderà, alla Spectra festeggiano e Sally e Thomas si baciano.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.