Ryanair, vertice coi sindacati: l'Anpac propone un contratto unico

Share

Dopo la dura battaglia tra Ryanair e i piloti che si è conclusa con l'azienda che ha deciso di riconoscere il sindacato, oggi 9 gennaio si è tenuto il primo incontro tra la rappresentanza dei Piloti dell'Associazione Nazionale Professionale dell'Aviazione Civile (ANPAC) e i vertici della compagnia low cost. "E' stato un incontro molto costruttivo: abbiamo presentato una nostra proposta iniziale di contratto e l'azienda l'ha recepito costruttivamente", ha spiegato il segretario esecutivo dell'Anpac Stefano De Carlo. "Faremo un nuovo incontro entro il mese di gennaio".

Il direttore delle operazioni di volo di Ryanair, Peter Bellew, ha anticipato che "una volta raggiunto l'accordo con i piloti l'intenzione è di trattare anche con gli assistenti di volo".

Ryanair ha dovuto cancellare migliaia di voli della stagione estiva e autunnale a causa di problemi nell'organizzazione del lavoro dei piloti e successivamente ha dovuto affrontare la protesta delle organizzazioni sindacali che lamentavano condizioni di lavoro e salariali insostenibili per il personale.

Per Ryanair, la priorità è chiudere la partita con i piloti per poi passare agli assistenti di volo nei prossimi mesi. Un contratto che sia compatibile e sostenibile per il modello di business di Ryanair perché questo, hanno ribadito i manager della compagnia, rimane un punto imprescindibile. Sulla parte normativa, si punta a mantenere lo schema di 5 giorni di lavoro e 4 di riposo e un mese di ferie. Una delle questioni da approfondire è il tema fiscale visto che i piloti italiani pagano i contributi in Italia all'Inps.

Share

Advertisement

Related Posts

Il vostro oroscopo di oggi: al top c'è il Toro
C'è una condizione particolare che riguarda la forma fisica, anche se in questi giorni avete delle grandi idee per la mente. Non sottovalutate le proposte che entro tre mesi potrebbero riguardare anche i single del segno o i separati da poco.

Berlusconi: "Sondaggi per la Lombardia, vedremo se meglio Fontana o Gelmini"
E se Roberto Maroni avesse fatto il passo più lungo della gamba? "Anche questa volta ci sono i margini per riuscire a fare lo stesso, punto almeno al 45% globale a favore della coalizione di centrodestra".

Giornalista massacrato di botte in pieno centro: "Aggressione brutale e senza motivo"
Il giudice ha convalidato l'arresto e ha disposto nei suoi confronti l'obbligo di dimora dalle ore 22 alle 6. Il 30enne arrestato dalla Polizia Locale per l'aggressione, W.

Adeguamento tecnologico Spesometro, on-line i codici tributo
Per il 2018, la domanda potrà essere presentata dal 1 al 31 marzo per i costi sostenuti tra il 26 giugno e il 31 dicembre 2017.

Operazione Stige, 169 arresti. Un presidente di provincia, sindaci ed amministratori
Tra gli altri business quello del commercio dei prodotti vinicoli sia in Italia che in Germania . Ordinanza di arresto ha coinvolto anche il vicesindaco di Casabona, Domenico Cerrelli.

Chris Martin e Gwyneth Paltrow: divorziati e felici
Il rapporto tra i due procede a gonfie vele e, se litigano, afferma l'attrice, lo fanno solo per decidere " dove andare a cena ". Gwyneth Paltrow e il compagno Brad Falchuk sono pronti a giurarsi amore eterno dopo 3 anni insieme.

Caldo record Roma, minima mai così da quasi un secolo
Nella giornata di ieri a Roma è stata raggiunta la temperatura minima più elevata dell'ultimo secolo con 15.4°. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

Corinaldo, 46enne arrestato per aver malmenato moglie e figlio
Per il soccorso alle vittime della violenza dell'arrestato , è stato necessario richiedere l'intervento del 118, per il successivo trasferimento in ospedale .

WPA3 per reti Wi-Fi più sicure, annunciato durante il CES2018
Una terza funzionalità andrà a rafforzare la privacy degli utenti nelle reti aperte, tramite crittografia personalizzata dei dati.

Roma, Venerdì 12 gennaio sciopero 24 ore Atac e linee periferiche Tpl
Saranno comunque in vigore le fasce di garanzia: servizio regolare fino alle 8.30 e dalle 17 alle 20 . Venerdì 12 gennaio a Roma è in programma il primo sciopero del 2018 del trasporto pubblico.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.