Caffè al bar "salato" dal 2018: a Napoli il meno caro d'Italia

Share
Caffè al bar

Da Nord a Sud, difficile trovare una regione o una città dove non si "consumi" il rito del caffè al bar, soprattutto quello al mattino: un'invenzione araba arrivata tardi in Europa (solo nel XV secolo), ma che si è diffusa a macchia d'olio, soprattutto nei paesi mediterranei.

Nuovo anno e nuovi aumenti per il caffè al bar. Stiamo, invece, riferendoci, all'#espresso del bar.

Vediamo di capire meglio cosa accadrà e dove. A partire da quest'anno, infatti, la bevanda più consumata dagli italiani aumenterà in media del 5.95% in ogni città arrivando a toccare se non a superare la quota un euro per una singola tazzina. Unica eccezione resta Napoli, quella considerata la "patria" del caffè per antonomasia: il prezzo medio resta sotto l'euro, con una media di 0,91 centesimi a caffè. Tutta un'altra storia nel resto d'Italia: a Torino la media è di 1,10 centesimi, a Milano di 1,08 euro, a Firenze 1,04 euro seguita da Roma a 1,03 euro di media. Nel capoluogo sabaudo un caffè può arrivare a costare anche 1 euro e 10 centesimi, mentre nella capitale anche 1,03 euro (aumento dell'11,96% rispetto allo scorso anno). Anche qui però si registrano rincari, seppur in basse percentuali.

A manifestare tutto il proprio disappunto per quelli che ritiene degli aumenti ingiustificati e che non riguardano solo il caffè al bar, ma tutta una serie di prodotti estremamente 'popolari', è il presidente della Federconsumatori, Emilio Diafora, che nello stesso tempo fa rilevare come i redditi dei consumatori non siano aumentati nella stessa proporzione.

Di tutt'altro avviso, ovviamente, è il rappresentante della Fipe, l'associazione di categoria degli esercenti i pubblici esercizi, Luciano Sbraga, secondo il quale dal 2016 al 2017 la tazzina di caffè al bar ha subito un incremento medio solamente dell'uno per cento.

Share

Advertisement

Related Posts

Uomini: mangiare da soli aumenta il rischio di obesità
Conseguenze del tutto simili sono state evidenziate anche nelle donne, ma in misura minore rispetto alla controparte maschile. Mangiare da soli non è mai piacevole.

Regione Lombardia, Berlusconi ufficializza: "Fontana candidato centrodestra"
Il segretario del Pd aveva dichiarato: "Il Jobs Act ha dato la spinta alla ripartenza ma non e' sufficiente". Qualunque sarà la scelta mi metto a disposizione per dare una mano.

Morto Stefano Ganci, il superkiller di Cosa Nostra
La salma lascerà la città emiliana per la Sicilia nei prossimi giorni. Difatti, fu proprio lui a svelare i tanti dei segreti di famiglia.

Seguite la lega mondiale di eSport con l'app Overwatch League
Vi abbiamo riportato inoltre che è stata anche annunciata una nuova app per smartphone dedicata alla Overwatch League , che si appresta a partire nelle prossime ore.

SIGARETTE ELETTRONICHE/ La stangata: la boccetta passa da 2,50 a 7,50 euro
E, come spesso accade, quando si tratta di raccogliere soldi, la toppa è peggio del buco ... Stangata record contro le sigarette elettroniche .

Colpo di scena in casa Ferrari: annunciato Kvyat
La Ferrari ha annunciato su Twitter l'ingaggio del pilota russo Daniil Kvyat come pilota sviluppatore del Cavallino Rampante.

Berlusconi: "Se vinciamo le elezioni, aboliremo il Jobs Act"
D'altra parte " l'abolizione dell'articolo 18 e Jobs Act hanno dato una spinta alla ripartenza al Paese, l'hanno sbloccato". Loha detto il leader dem, Matteo Renzi , intervenendo a "CircoMassimo", su Radio Capital .

Yamaha, Zarco ha deciso: "Correrò con la M1 2017"
Johann Zarco non guarda alle decisioni future di Valentino Rossi . " Mi ha paragonato a Max Verstappen (pilota Red Bull in F1, ndr).

Musumeci espone programma all'Ars. Mafia, Statuto, Rifiuti…
Quanto alle Province "bisogna attribuire maggiori competenze, altro che smantellarle" . Sette mesi e poi le discariche siciliane saranno al collasso.

Autostrade, Delrio: "Sconti per i pendolari soluzione imminente"
L'incontro, che si è tenuto nel pomeriggio di martedì 9 gennaio, ha posto le basi anche per interventi a lungo termine. Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio annuncia sconti del 20% per i pendolari .

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.