Musumeci espone programma all'Ars. Mafia, Statuto, Rifiuti…

Share
Musumeci espone programma all'Ars. Mafia, Statuto, Rifiuti…

Nessuna bonifica è stata mai fatta - ha detto il Governatore -, vogliamo programmare la realizzazione di 10 impianti di compostaggio ma ci vuole un anno-un anno e mezzo, e nel frattempo mandare i rifiuti fuori dalla Sicilia, come dice il ministero dell'Ambiente.

"Riconsegnare ai siciliani una regione normale e restituire dignità e fiducia ai cittadini, come ha detto Nello Musumeci nel suo discorso programmatico di ieri all'Ars, è la vera grande sfida del futuro che attende la nostra terra, troppo spesso abituata ad andare avanti inseguendo le emergenze: dai rifiuti alla sanità passando per il lavoro e l'allarme economia e conti pubblici".

"Chiederemo a Roma la piena e corretta applicazione dello Statuto siciliano in una cornice di responsabilita', non di privilegi, ma ponendo l'accento sulla condizione di degrado socio-economico dell'Isola".

Quanto alle Province "bisogna attribuire maggiori competenze, altro che smantellarle".

Musumeci ha confermato la linea del Governo sull'elezione diretta degli organismi delle ex Province (oggi Liberi consorzi) e delle tre città metropolitane (Palermo, Messina e Catania).

"La lotta all'abusivismo non è uno slogan da campagna elettorale, ma non esiste l'abusivismo di necessità: esiste l'abusivismo - continua Musumeci - Sarebbe però da sprovveduti dire che tutte le case abusive vanno abbattute, bisogna verificare caso per caso senza legittimare un abusivismo di serie A e un abusivismo di serie B".

Sette mesi e poi le discariche siciliane saranno al collasso.

OSPEDALI. Pur dando atto all'ex assessore alla Salute del "buon lavoro" fatto, il presidente ha annunciato che "si provvederà in questi mesi alla parziale revisione della rete ospedaliera in Sicilia".

Musumeci ha riconsiderato l'organizzazione delle macchina della pubblica amministrazione, evitando con cura e abilità a sparare nel mucchio sulla burocrazia regionale, rimbrottata con misura, ma senza sconti. Nel frattempo l'Ars deve modificare la legge. Si è ribadito di circoscrivere, inoltre, la "fuga dei cervelli", un fenomeno che in Sicilia è oramai diffuso a macchia d'olio: un terzo degli studenti dell'isola (51.560) sceglie di iscriversi all'università fuori, con una predilezione per gli atenei della Lombardia, Toscana, Lazio, Emilia Romagna e Piemonte."Dobbiamo invertire questo trend - è stato sottolineato da tutti - puntando sull'attrattività delle università, ecco perché questa interlocuzione vogliamo sia costante, con un confronto, se necessario, anche critico". Questa coalizione è ben consapevole dei propri limitati numeri in aula, a causa di una legge elettorale che va cambiata ed anche presto. Per tale motivo è "necessaria una riforma immediata" e "affidare alle nove province" la gestione dei rifiuti, visto che "le Province sono l'assemblea dei sindaci, la sintesi delle realtà istituzionali del territorio".

"Legge elettorale. In Sicilia - ha aggiunto Musumeci - c'e' un presidente eletto dal popolo ma la legge non consente a questo presidente di governare".

Share

Advertisement

Related Posts

Berlusconi: "Se vinciamo le elezioni, aboliremo il Jobs Act"
D'altra parte " l'abolizione dell'articolo 18 e Jobs Act hanno dato una spinta alla ripartenza al Paese, l'hanno sbloccato". Loha detto il leader dem, Matteo Renzi , intervenendo a "CircoMassimo", su Radio Capital .

Seguite la lega mondiale di eSport con l'app Overwatch League
Vi abbiamo riportato inoltre che è stata anche annunciata una nuova app per smartphone dedicata alla Overwatch League , che si appresta a partire nelle prossime ore.

La meningite uccide il 19enne ricoverato a Lanusei
A questo proposito Sergio Babudieri, Direttore UO Malattie Infettive dell'AOU Sassari, sottolinea come al momento si tratti soltanto di casi sporadici.

California devastata da inondazioni e frane , si contano 13 vittime
Anche se le cause dei decessi non sono stati resi noti, le autorita' hanno specificato che sono tutte collegate al temporale. Le strade sono intasate per decine di chilometri e parte dell'aeroporto di Los Angeles è stato chiuso per sicurezza.

La Lorenzin presenta il nuovo simbolo: "un fiore petaloso"
La campagna elettorale in atto mi sembra quella di 'Cetto Laqualunque', a chi la spara più grossa. Escludendo la margherita , prosegue Lorenzin , il fiore è piuttosto "una peonia o un girasole".

Autostrade, Delrio: "Sconti per i pendolari soluzione imminente"
L'incontro, che si è tenuto nel pomeriggio di martedì 9 gennaio, ha posto le basi anche per interventi a lungo termine. Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio annuncia sconti del 20% per i pendolari .

Roberto Maroni ha annunciato non si ricandiderà alla presidenza della Regione Lombardia
Forza Italia, invece, mette in campo un pezzo da novanta, cioè l'ex ministro Mariastella Gelmini , coordinatore 'azzurro' in Lombardia e persona di assoluta fiducia di Berlusconi .

Cairo Montenotte, intossicazione alimentare di massa alla scuola di polizia penitenziaria
Immediato l'intervento sul posto dei medici che, vista la grande quantità di persone bisognose di cure, hanno deciso di allestire sul posto un punto di primo intervento.

Cocaina Tony Montana da Napoli a Palermo: sequestrati 10 chili
Singolari circostanze e modalità del trasporto della coca che è stata trovata nel corso di controlli svolti al porto. Proprio alla destinazione, oltre che alla provenienza dello stupefacente, sono orientate le indagini dei poliziotti.

Yamaha, Zarco ha deciso: "Correrò con la M1 2017"
Johann Zarco non guarda alle decisioni future di Valentino Rossi . " Mi ha paragonato a Max Verstappen (pilota Red Bull in F1, ndr).

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.