Processo Finmeccanica, assolto il manager piacentino Orsi

Share
Processo Finmeccanica, assolto il manager piacentino Orsi

La Corte d'Appello di Milano ha assolto l'ex presidente di Finmeccanica (ora Leonardo) Giuseppe Orsi e l'ex ad della controllata AgustaWestland, Bruno Spagnolini, nel processo di secondo grado 'bis' con al centro l'accusa di corruzione internazionale per presunte tangenti che sarebbero state versate a pubblici ufficiali indiani per far ottenere ad AgustaWestland una commessa da 556 milioni di euro per 12 elicotteri.

La terza sezione penale della Corte d'Appello milanese (giudici Marcelli-Nova-Gamacchio) ha spiegato che non vi è "prova sufficiente" per dimostrare che "i fatti sussistano". Nel capo di imputazione si leggeva che Orsi e Spagnolini avrebbero corrisposto "somme di denaro non esattamente quantificate nella complessiva entita'" a Tyagi "per compiere atti contrari ai doveri d'ufficio".

I due manager erano stati processati in primo grado dal Tribunale di Busto Arsizio, che li aveva assolti dal reato di corruzione e condannati per fatturazioni false. Il processo d'appello bis si era aperto con la novita' della costituzione di parte civile del Governo indiano, molto attento agli sviluppi dell'inchiesta per ripercussioni sulla politica interna. La procura generale, chiedendo la conferma delle condanne, aveva comunque sottolineato di tenere conto della prescrizione intervenuta dal 2008 sulle false fatture, ma le toghe della III sezione di Milano hanno deciso di assolverli da tutte le accuse, proprio come richiesto dai legali dei due imputati. Nell'ambito del procedimento, l'uomo d'affari Guido Ralph Hascke aveva patteggiato 1 anno e dieci mesi per corruzione internazionale e Agusta una confisca da 7,5 milioni.

Share

Advertisement

Related Posts

Stasera in tv Checco Zalone con "Quo Vado"
Il competitor su Rete 4, 'Dalla vostra parte', ha conseguito solo 850mila spettatori e il 3,15%. Il programma della terza rete ha però superato i vari altri film in programmazione.

IPhone X Plus: rumors annunciano nuova versione per il 2018
Andiamo a dare uno sguardo alle immagini render di quello che dovrebbe essere il design finale del dispositivo. Dopo Leagoo con il suo S9, anche Oukitel prende spunto dall'iPhone X per il suo nuovo smartphone Android U18.

Liga, 18a giornata: il Barcellona sempre al comando
Altra delusione, invece, per il Real Madrid , costretto a un nuovo stop, stavolta sul campo del Celta Vigo . E' tornata la Liga con il suo carico di gol, certezze, emozioni e le sorprese che non guastano mai.

L'influenza colpirà 5 milioni di italiani, preoccupa il virus dell'Australia
Ad oggi sono stati già colpiti 2 milioni di italiani, di cui 672 mila nell'ultima settimana. L'influenza stagionale colpirà, quest'anno, cinque milioni di italiani.

Bacca: "Il Milan vive di ricordi"
Qui l'allenatore mi chiede di giocare come io vedo la partita: mi posso muovere a sinistra, a destra, all'indietro. In Italia il calcio è più tattico e rigido, devi fare sempre gli stessi movimenti in allenamento e in partita.

EFL Cup, Manchester City-Bristol City 2-1: Augero la decide allo scadere
Ci è voluto un gol del Kun Aguero al 92' per regalare la vittoria al Manchester City nella semifinale d'andata della Carabao Cup . Una rete decisiva per il 2-1 finale che il Bristol proverà a ribaltare nel match di ritorno.

Golden Globes 2018: la serata in onore delle donne
Big Little Lies ha letteralmente trionfato ai Golden Globes 2018 , portando a casa ben quattro premi . Ma ora è il momento: ragazze che guardate, sappiate che un nuovo giorno è all'orizzonte".

STIGE: operazione epocale a vantaggio della legalità e dello sviluppo del territorio
Tra questi figurano il sindaco di Cirò Marina e presidente della Provincia di Crotone, Nicodemo Parrilla , accusato di associazione mafiosa e ritenuto dagli inquirenti il rappresentante della cosca nelle istituzioni locali.

Cede un pezzo di intonaco al Quintiliano di Siracusa: ferite due studentesse
L'Unione degli Studenti ha invece commentato: " Ennesimo episodio di edilizia scadente, di disinteresse verso l'istruzione e la scuola ".

Don Matteo 11 dall'11 gennaio, il capitano è una donna
In questo articolo troverete la trama, e vi riveleremo chi sono gli attori di questa nuova stagione. Il prete investigatore sarà chiamato ancora a risolvere i misteri di Spoleto .

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.