Dall'Ue un nuovo balzello: arriva la tassa sulla plastica

Share
Dall'Ue un nuovo balzello: arriva la tassa sulla plastica

Lo ha annunciato il commissario al bilancio Gunter Oettinger. La plastica vecchia, i sacchetti di plastica, il materiale di imballaggio vanno in Cina e diventano giocattoli per i nostri bambini. È in arrivo, infatti, una tassa nuova di zecca: la tassa sulla plastica per difendere mari, animali, pesci, mammiferi e paesaggi dall'inquinamento.

La nuova tassa sulla plastica è prevista allo scopo di ridurre - a livello globale - i consumi della plastica inquinante. L'idea, come anticipato, è stata presentata dal commissario al bilancio europeo, Gunther Oettinger e la proposta relativa alla nuova tassa sulla plastica sarà presentata il 16 gennaio.

La nuova tassa sembra dunque trovare una giustificazione che sembra avere fondamenta ma un punto ancora non è stato chiarito: la tassa graverà sulle spalle dei produttori o dei consumatori?

Bruxelles sta ancora valutando se il balzello andrà a colpire le componenti che si usano per produrla oppure il prodotto finito, e se ci saranno esenzioni, ad esempio, per prodotti di uso quotidiano come i cartoni del latte.

La tassa sembra non essere un semplice capriccio ma ha il fine di ridurre l'utilizzo e la produzione della plastica.

La previsione della nuova tassa sulla plastica, in realtà, si inserisce nel novero di una più ampia strategia europea, vale a dire la cosiddetta "Strategia europea delle plastiche" ed è il frutto dell'imponente lotta che, da tempo, l'Unione europea conduce contro le plastiche inquinanti. Tutta. Tutto nasce da due fattori tra loro lontanissimi: la Brexit, che ha fatto venire a meno i contributi del Regno Unito al bilancio europeo e aperto un "buco" da 12-14 miliardi che va riempito al più, presto, e lo stop decido dalla Cina dal 1 gennaio scorso all'importazione di plastica da riciclare dall'Europa.

Dal 1 Gennaio però ci sarà un cambio di rotta: la Cina non ritirerà più i rifiuti plastici.

Share

Advertisement

Related Posts

Famiglia intossicata da monossido di carbonio a Gaiole
Soccorso in prima istanza anche un infermiere che è intervenuto per primo sul posto, anche se non ha avuto bisogno del ricovero. Cinque persone, un'intera famiglia kosovara con duebambini di 2 e 6 anni, accusava malori ed è stata portata inospedale.

Annunciata la Remastered di Dark Souls 1?
Un altro cambiamento che è stato reso noto è che il Multiplayer verrà esteso fino a supportare sei giocatori contemporaneamente. Su Nintendo Switch in modalità TV la risoluzione sarà 1080p con 30FPS.

Clamoroso dall'Inghilterra: Ancelotti nel futuro dell'Arsenal
Sin dall'indomani della debacle azzurra contro la Svezia, il nome di Ancelotti è stato in cima alla lista dei desideri della Figc. A quel punto Leonardo Jardim sarebbe un allenatore piuttosto ricercato in sede di calciomercato ...

Roma, Marino condannato a 2 anni per la vicenda scontrini
I reati per i quali Marino è stato condannato sono peculato e falso . La vicenda è quella delle spese con la carta di credito . Era accusato di peculato e falso .

De Laurentiis: io, Sarri, il mercato. Adesso vi dico tutto
Sarri dovrà misurare quanto questi innesti facciano al suo caso, è lui il finalizzatore delle decisioni nostre. L'incontro con Sarri: "Si, alla vigilia del suo compleanno sono stato a Figline , è un posto fantastico.

Italia, altro che rinascita, la Nazionale ancora senza commissario tecnico
Mi piacerebbe vedere all'opera ex giocatori che hanno passione e carisma da mettere al servizio del movimento. Siamo partiti subito forte ma poi abbiamo avuto un calco ma speriamo di recuperare i punti dopo la sosta.

Sampierdarena, crolla soffitto in centro per migranti: sette feriti sotto choc foto
Abbiamo subito chiamato i vigili del fuoco". "Poi dovremo capire se l'appartamento sarà agibile e occorrerà fare una valutazione sulle strutture che accolgono queste persone perché devono essere dignitose e sicure".

Garde: "Dzemaili ha chiesto di tornare a Bologna, dovremo rimpiazzarlo"
Blerim Dzemaili - ex calciatore del Napoli - dovrebbe essere il rinforzo del Bologna nel mercato invernale. I tifosi del Bologna hanno ancora negli occhi le prodezze della stagione passata.

Mafia a Catania, sequestrati beni per 41 milioni di euro
L'operazione è il risultato di una delicata indagine patrimoniale svolta dal pool specializzato nelle misure di prevenzione e composto da poliziotti della Divisione anticrimine e della squadra mobile.

Incidente tra due auto a Priatu, muore una donna. Ferito l'altro conducente
Ha perso la vita Paola Vittoria Pinna , 69 anni nata a Calangianus e residente a Cugnana . Il conducente della Multipla è rimasto ferito ed è stato trasportato in ospedale.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.