Roma, Marino condannato a 2 anni per la vicenda scontrini

Share
Roma, Marino condannato a 2 anni per la vicenda scontrini

Si parla di cene a parenti e amici per un totale di tredicimila euro, tutto rigorosamente pagato con la carta di credito del Campidoglio.

"Sebbene garantisti con chiunque, e fermamente convinti che l'innocenza di qualsiasi imputato, sia da presumersi fino all'eventuale definitiva condanna, la UGL Polizia Locale non può esimersi dal constatare come, l'esito delle pendenze giudiziarie dell'ex Sindaco di Roma, Ignazio Marino, sia stato completamente diverso dal processo, non solo mediatico, intentato dallo stesso contro 845 agenti della Polizia Locale di Roma Capitale, per i fatti del capodanno 2015", ha dichiarato Marco Milani, coordinatore romano dell'Ugl Polizia locale, intervenuto "sulla vicenda di un Sindaco che, unico nella storia della Capitale, era riuscito a veder scioperare I propri dipendenti a causa delle politiche sul personale". Il penalista ha concluso affermando che Marino, assolto in primo grado, "in soli 28 mesi da sindaco ha dimostrato come si potesse cambiare il volto di una città". In primo grado, la procura aveva chiesto 3 anni e 4 mesi. Era accusato di peculato e falso. A Marino è stata comminata anche l'interdizione temporanea dai pubblici uffici per la durata della condanna di due anni per peculato e falso. I reati per i quali Marino è stato condannato sono peculato e falso. L'allora inquilino del Campidoglio è stato invece assolto dall'accusa di truffa ai danni dell'Inps in relazione alla gestione della onlus "Image". La vicenda è quella delle spese con la carta di credito. E ha poi ricordato l'esiguità della cifra in discussione spese per le cene a fronte dell'attività del sindaco della Capitale d'Italia. Sono amareggiato anche se tranquillo con la mia coscienza perché so di non aver mai speso un euro pubblico per fini privati. "Con lo studio Musco continuero' la mia battaglia per la verita' e la giustizia in Cassazione".

Share

Advertisement

Related Posts

De Laurentiis: io, Sarri, il mercato. Adesso vi dico tutto
Sarri dovrà misurare quanto questi innesti facciano al suo caso, è lui il finalizzatore delle decisioni nostre. L'incontro con Sarri: "Si, alla vigilia del suo compleanno sono stato a Figline , è un posto fantastico.

I tesori nascosti dei borghi aprono l'anno del cibo italiano
Una ricchezza di prodotti tipici che acquista particolare valore nell'anno nazionale del cibo italiano nel mondo. E' il caso delle minuscole e laviche lenticchie di cui vanno fieri i 1308 abitanti dell'isola.

Calciatori Panini 2017/18: presentati album e collezione
Le figurine dei calciatori Panini sono un'icona del nostro tempo che ha accompagnato e continua ad accompagnare intere generazioni.

Sampierdarena, crolla soffitto in centro per migranti: sette feriti sotto choc foto
Abbiamo subito chiamato i vigili del fuoco". "Poi dovremo capire se l'appartamento sarà agibile e occorrerà fare una valutazione sulle strutture che accolgono queste persone perché devono essere dignitose e sicure".

Macron a Roma: incontro con Mattarella e Gentiloni
Abbiamo un'opportunità inedita, l'Europa sta riuscendo a uscire dalla crisi dopo dieci anni", ha detto Macron . Il modello sarebbe il celebre 'Trattato dell'Eliseo', che Parigi siglò con la Germania dell'Ovest nel 1963.

Garde: "Dzemaili ha chiesto di tornare a Bologna, dovremo rimpiazzarlo"
Blerim Dzemaili - ex calciatore del Napoli - dovrebbe essere il rinforzo del Bologna nel mercato invernale. I tifosi del Bologna hanno ancora negli occhi le prodezze della stagione passata.

Romina Power: a New Orleans scomparse centinaia di ragazze non solo Ylenia
E dove sono le centinaia di ragazze che scompaiono a New Orleans? "Perché non è stato fatto nulla per fermare tutto questo?". A 24 anni dalla scomparsa di sua figlia, Romina Power non si dà ancora pace e su Twitter scrive: "Dov'è Ylenia? ".

Famiglia intossicata da monossido di carbonio a Gaiole
Soccorso in prima istanza anche un infermiere che è intervenuto per primo sul posto, anche se non ha avuto bisogno del ricovero. Cinque persone, un'intera famiglia kosovara con duebambini di 2 e 6 anni, accusava malori ed è stata portata inospedale.

Dipendenza da videogame: l'Oms la inserisce tra le malattie
In particolare la dipendenza da videogiochi verrà inserita nella revisione dell'International Classification of Diseases . E dopo le voci, arriva l'ufficialità con un post che la Oms ha condiviso sul proprio sito.

Avola, insegnante rimprovera alunno ei genitori gli rompono una costola
Hanno potuto raccogliere le testimonianze solo degli altri insegnanti che hanno assistito alla brutale aggressione. Da chiarire le ragioni del pestaggio compiuto dalla coppia.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.