Bilancio, i revisori dei conti del Comune si dimettono

Share
Bilancio, i revisori dei conti del Comune si dimettono

Roma, 12 gen. (askanews) - Il Collegio dei Revisori dei Conti del Comune di Torino ha rassegnato "le proprie irrevocabili dimissioni" in polemica con l'amministrazione Cinquestelle di Chiara Appendino, spiegando che "i noti accadimenti degli ultimi mesi hanno generato difficoltà nello scambio delle comunicazioni ed ostacoli nell'attività di raccordo tra la struttura organizzativa dell'Ente ed il Collegio dei Revisori e tra quest'ultimo e il Consiglio comunale". Il problema sarebbe quindi da imputare a una "assenza di collaborazione" e alle "pressioni ricevute, fonte di disagi operativi e di incomprensioni".

Su questa vicenda è in corso un'indagine dei giudici penali e proprio sulla caparra da 5 milioni non restituita a fine 2016 dal Comune è da tempo che il sindaco Appendino e l'Assessore al Bilancio Rolando sono indagati e proprio sulle varie delibere già più volte l'amministrazione a Cinque Stelle ha visto la bocciatura degli stessi revisori. In quell'occasione i revisori avevano di nuovo sollevato la questione del debito Ream e l'inserimento non corretto nel 2017 di un debito residuo di 313 milioni (ereditato da un passivo di 336 milioni del bilancio 2015 da ripianare in 30 anni con rate da 11,2 milioni).

"Siamo sorpresi delle loro dichiarazioni".

Sulla vicenda il capogruppo di Forza Italia al Comune di Torino Osvaldo Napoli è intervenuto così: "La lettera con cui i revisori dei conti comunicano al sindaco le dimissioni dall'organo è un atto di denuncia chiaro e forte rispetto al quale né il Sindaco né la giunta possono infilare la testa sotto la sabbia". "La giunta e l'ente che rappresento hanno sempre offerto la massima collaborazione", ha dichiarato il primo cittadino, Chiara Appendino.

Share

Advertisement

Related Posts

Per Nadal obbiettivo Wimbledon per riprendersi la vetta del ranking
I trofei vinti in carriera da Nadal sono ben 73: 53 sulla terra, 15 sul cemento, 4 sull’erba e uno sul veloce indoor. In pratica, chi tra i due farà meglio a Wimbledon, sarà il numero uno del mondo nel cuore dell’estate.

BMW Serie 2 Active Tourer e Gran Tourer restyling
Al posteriore ecco il doppio terminale di scarico da 90 mm per tutti i quattro cilindri. Eventuali variazioni di prezzo saranno comunicate più avanti.

Verona, clochard carbonizzato in auto. Due ragazzini indagati: "Era uno scherzo"
In un primo tempo sembrava che il senza tetto fosse morto nel rogo causato da una sigaretta , accesa caduta dentro l'auto. Qualunque sia la vera dinamica, per gli avvocati della famiglia della vittima si è trattato di un omicidio volontario.

Arriva al Teatro Manzoni di Busto Arsizio "BENEDETTA FOLLIA", con CARLO VERDONE
I due sceneggiatori hanno spinto lo stesso Verdone a esplorare territori mai affrontati prima, alquanto inediti, lontani dal suo iper realismo.

Cilindro del Freno Grave Aircraft
Quando si parla del sistema frenante idraulico del vostro veicolo, il cilindro è una parte di massima importanza. Se siete degli esperti di auto saprete già che il cilindro del freno ha bisogno di essere rimosso con cura.

Juventus, incontro con la Sampdoria: spunta Torreira. Serviranno 25-30 milioni di euro
Il giocatore, che piaceva anche a Inter , Everton , Newcastle , ha detto di sì ai bianconeri senza pensarci troppo. Una cifra che la Juventus potrebbe decidere di investire per il promettente mediano blucerchiato.

Chelsea, tragedia sfiorata: lastra di vetro cade sull'auto di Conte
Difficile si possa puntare su tecnici stranieri, cosa avvenuta molto raramente nella storia del club. Non male, per un tecnico arrivato tra lo scetticismo dei tifosi.

Avola, docente pestato dai genitori di un alunno
L'aggressione è avvenuta nella tarda mattinata, nel cortile della scuola media Vittorini dove studia il ragazzino. La prognosi è di 10 giorni per la frattura di una costola .

Sacchetti frutta a pagamento: etichetta rischia di comprometterli
Volta per volta è stata alzata l'asticella della quota di raccolta differenziata, passando dal 35% al 50%, per arrivare ora al 65%.

Vantaggi e svantaggi di giocare sul web
I siti dei casino disponibili in rete invece permettono di fare scommesse anche con cifre minime di solito 50 centesimi o un euro. Si può giocare d’azzardo dal letto prima di addormentarsi, o mentre si è in coda alla cassa del supermercato.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.