Congedo parentale: licenziamento se non si sta col figlio

Share
Congedo parentale: licenziamento se non si sta col figlio

La Cassazione si è soffermata sul caso di un papà che, dopo aver chiesto il congedo parentale, aveva pensato bene di svolgere altre attività che niente avevano a che vedere con la cura del figlio. Secondo lui il congedo non è equiparabile ai permessi per assistere familiari disabili previsti dalla legge 104, e che non era stato accertato che avesse fatto un altro lavoro durante il periodo di congedo. Il permesso però è strettamente connesso "all'interesse del tutelato", il bambino, un impegno che il dipendente aquilano avrebbe disatteso.

La Corte di Cassazione ha dunque confermato la decisione della Corte d'Appello dell'Aquila, ritenendo legittimo il licenziamento.

Ancora i giudici della suprema Corte: "Il principio vale per chi nei giorni di congedo si dedica a un altro lavoro, anche se questo incide sull'organizzazione economica e sociale della famiglia, quanto per il genitore che trascura la cura del figlio per dedicarsi a qualsiasi altra attività". A determinare la colpa, infatti, "non è tanto quel che il genitore fa nel tempo da dedicare al figlio, quanto piuttosto quello che invece non fa". riproduzione riservata ®.

Quindi vi è stata una condotta, "contraria alla buona fede" e lesiva nei confronti del datore di lavoro "privato ingiustamente della prestazione lavorativa del dipendente". Quest'ultimo non attiene ad esigenze puramente fisiologiche del minore ma è finalizzato ad appagare i suoi bisogni affettivi e relazionali per realizzare il pieno sviluppo della sua personalità, sin dal momento dell'ingresso nella famiglia. I mesi di congedo facoltativo sono 11 e il padre può prenderli dividendoli con la madre del bambino. Certo, il nostro Paese non regge al confronto con il Nord Europa. In Finlandia, per esempio, i papà finlandesi hanno a disposizione 54 giorni di congedo parentale retribuito, quelli italiani appena 2, a ameno di non ricorrere al congedo facoltativo, che implica la rinuncia al 70 per cento dello stipendio.

Valeria Arnaldi Non basta diventare papà per usufruire del congedo parentale, occorre prendersi cura del nuovo nato. È la Cassazione a richiamare all'ordine i genitori meno attenti. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale.

Share

Advertisement

Related Posts

L'Atalanta prosegue l'avventura in Coppa eliminando il Napoli
Il mercato apre oggi (mercoledì 3 gennaio) i battenti e si concluderà alle 23 del 31 gennaio. Ma contro l'Atalanta abbiamo fatto male anche con i titolari.

Beppe Grillo "divorzia" dalla Casaleggio Associati. Di Maio: "Resta il garante"
Divorzio tra Beppe Grillo e il M5S: il sito del partito diventerà indipendente dal blog del comico genovese. E' quanto anticipa " L'Espresso " in edicola da domenica 14 gennaio.

Per Nadal obbiettivo Wimbledon per riprendersi la vetta del ranking
I trofei vinti in carriera da Nadal sono ben 73: 53 sulla terra, 15 sul cemento, 4 sull’erba e uno sul veloce indoor. In pratica, chi tra i due farà meglio a Wimbledon, sarà il numero uno del mondo nel cuore dell’estate.

Mercato auto, Milano regina di immatricolazioni
Ed è di fatto proprio la Lombardia e il suo capoluogo, Milano, a raggiungere un vero e proprio boom di immatricolazioni. Se Milano ottiene i grandi numeri in quanto ad immatricolazioni, le motivazioni sono diverse.

Avola, docente pestato dai genitori di un alunno
L'aggressione è avvenuta nella tarda mattinata, nel cortile della scuola media Vittorini dove studia il ragazzino. La prognosi è di 10 giorni per la frattura di una costola .

Vantaggi e svantaggi di giocare sul web
I siti dei casino disponibili in rete invece permettono di fare scommesse anche con cifre minime di solito 50 centesimi o un euro. Si può giocare d’azzardo dal letto prima di addormentarsi, o mentre si è in coda alla cassa del supermercato.

Maroni conferma: "Non mi ricandido ma chiedo rispetto"
Se non è l'inizio della lunga marcia verso Roma poco ci manca: "So cosa vuol dire governare e assumere responsabilità di governo. Nato a Varese il 28 marzo del 1952, ha cominciato ed ha continuato la sua attività politica sempre nella Lega Nord .

Chelsea, tragedia sfiorata: lastra di vetro cade sull'auto di Conte
Difficile si possa puntare su tecnici stranieri, cosa avvenuta molto raramente nella storia del club. Non male, per un tecnico arrivato tra lo scetticismo dei tifosi.

Da cameriera al volantinaggio: ecco cosa faceva Belen Rodriguez in Argentina
Un futuro magnifico, e sempre più certo, sicura che ormai quello che è riuscita a conquistarsi nessuno potrà mai portarglielo via. Chissà, di vero c'è la risposta ironica che la fidanzata di Andrea Iannone affida a Instagram .

Super Cane Magic ZERO: quest'anno potremo salvare il mondo su Switch
Si inizia l'avventura come Dude Dudette o uno dei folli personaggi alla ricerca del cane, ripristinare Internet e salvare il mondo.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.