Lega, fumata nera per il candidato Figc

Share
Lega, fumata nera per il candidato Figc

Intanto le indiscrezioni degli ultimi giorni lasciano intendere che la federazione abbia intenzioni di puntare un allenatore di prima fascia dal momento che, nel bilancio previsionale del 2018, sono stati accantonati 5 milioni lordi da destinare al nuovo tecnico della nazionale.

A Milano, presso la Lega di Serie A, oggi è in programma un duplice evento: la presentazione dell'album Panini 'Calciatori 2017-18' e, a seguire, l'Assemblea di Lega.

"La Lega B fin dall'inizio del percorso elettivo federale ha auspicato un vero confronto fra tutte le componenti, al fine di individuare una lista di priorità e di conseguenti obiettivi per il rinascimento del movimento calcistico italiano".

Questo, invece, il pensiero di Ulivieri: "Non ho l'ossessione delle grande intese, non credo sia giusto avere più di due candidati per la presidenza federale". Nicchi, rappresentante degli arbitri, ha detto: "La montagna ha partorito un topolino".

Le nominations erano e restano tre: Tommasi, Sibilia e Gravina (Lega Pro). Tuttavia, l'Assemblea di Lega quest'oggi ha mosso i primi passi verso quella che sarà la nomina, come dichiarato dal presidente uscente. "Se la serie A dovesse trovare una soluzione che noi non abbiamo individuato, saremmo felici". La mia candidatura è un'ipotesi ed è sul tavolo da parecchio. Mentre Damiano Tommasi, numero uno dell'Assocalciatori, che si è candidato alla presidente della Federcalcio, tra l'altro, sarebbe pronto a fare un passo indietro per lasciare il posto a un altro suo ex collega, ovvero a quel Billy Costacurta che potrebbe mettere d'accordo tutti.

Share

Advertisement

Related Posts

Juventus, incontro con la Sampdoria: spunta Torreira. Serviranno 25-30 milioni di euro
Il giocatore, che piaceva anche a Inter , Everton , Newcastle , ha detto di sì ai bianconeri senza pensarci troppo. Una cifra che la Juventus potrebbe decidere di investire per il promettente mediano blucerchiato.

L'Atalanta prosegue l'avventura in Coppa eliminando il Napoli
Il mercato apre oggi (mercoledì 3 gennaio) i battenti e si concluderà alle 23 del 31 gennaio. Ma contro l'Atalanta abbiamo fatto male anche con i titolari.

Da cameriera al volantinaggio: ecco cosa faceva Belen Rodriguez in Argentina
Un futuro magnifico, e sempre più certo, sicura che ormai quello che è riuscita a conquistarsi nessuno potrà mai portarglielo via. Chissà, di vero c'è la risposta ironica che la fidanzata di Andrea Iannone affida a Instagram .

Milan, Montolivo: "Montella ha perso tempo, 2018 anno di Cutrone!"
Bonucci capitano - "La società voleva identificare il capitano con un nuovo acquisto, per dare un'immagine nuova". Con Leonardo abbiamo un rapporto molto sincero: abbiamo avuto dei chiarimenti, ma nessun problema.

BMW Serie 2 Active Tourer e Gran Tourer restyling
Al posteriore ecco il doppio terminale di scarico da 90 mm per tutti i quattro cilindri. Eventuali variazioni di prezzo saranno comunicate più avanti.

Verona, clochard carbonizzato in auto. Due ragazzini indagati: "Era uno scherzo"
In un primo tempo sembrava che il senza tetto fosse morto nel rogo causato da una sigaretta , accesa caduta dentro l'auto. Qualunque sia la vera dinamica, per gli avvocati della famiglia della vittima si è trattato di un omicidio volontario.

Avola, docente pestato dai genitori di un alunno
L'aggressione è avvenuta nella tarda mattinata, nel cortile della scuola media Vittorini dove studia il ragazzino. La prognosi è di 10 giorni per la frattura di una costola .

"Immaturi" la fiction sbarca su Canale 5
Ricky Memphis è ancora Lorenzo , irriducibile bamboccione che vive ancora a casa con papà e mamma. Acqua Lete è invece presente durante le attività sportive e i vari incontri dei personaggi.

"Pietre d'inciampo", monumento diffuso della memoria
Così, per il secondo anno consecutivo, dei piccoli sampietrini d'ottone verranno sistemati in modo da sporgere dall'asfalto. PIASCO- Anche il paese della Valle Varaita avrà la sua 'pietra di inciampo'.

Lazio - Roma, Meloni (FDI): "Maiale che rovista tra rifiuti? Simbolo fallimento Raggi"
A postare la foto sul suo profilo Facebook, è la leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni . In passato erano circolate in rete foto di cinghiali vicino a cassonetti della Capitale.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.