Torino, auto di servizio per prendere la figlia: bufera su consigliera M5s

Share
Torino, auto di servizio per prendere la figlia: bufera su consigliera M5s

Al centro della questione la consigliera pentastellata Deborah Montalbano e gli arretrati della pigione sistemati con un piano di rientro concordato con l'Atc. Circostanza ancor più antipatica se sommata alle polemiche degli ultimi giorni sui 250 euro di taxi rimborsati dal gruppo 5 Stelle. "Nelle prossime ore avrete notizie più dettagliate", ha detto Di Maio, interpellato sulla vicenda, a margine di una iniziativa dei consiglieri regionali piemontesi del Movimento.

Basterà questa spiegazione per quietare gli animi dei suoi, già surriscaldati dal caso "rimborsi taxi" oppure qualcuno chiederà che la Montalbano faccia un passo indietro? Ed è considerata uno dei più "duri e puri" del Movimento. La questione è venuta fuori perché è stato lo stesso autista a scrivere una dichiarazione. E poi: "All'arrivo mi disse di attenderla, passati dieci minuti tornava con una bambina, facendola salire sull'auto mi chiedeva di fare ritorno a Palazzo Civico, perché aveva impegni istituzionali. Il servizio si concludeva alle ore 16.45".

La nota è iniziata a circolare, anche tra consiglieri e attivisti del M5S.

Andare a prendere i figli con un'auto di servizio non è una gran figura per un politico. Poi, non essendo nulla di illecito e tutto autorizzato, la cosa è stata rinviata a dopo le elezioni.

"Ne abbiamo già discusso a novembre nel gruppo, i miei colleghi sanno", dice la consigliera Montalbano raggiunta telefonicamente. Il primo è che la consigliera ha utilizzato l'auto di servizio per una urgenza che riguardava sua figlia: "Il martedì io presiedo la commissione". Mi ha chiamato un'amica che mi ha detto alle 16 che non poteva tenere mia figlia. Non sapevo come fare. Nulla. Dovevo arrangiarmi". Così è venuta in mente l'idea della macchina di servizio: "Ho chiesto al coordinatore degli autisti. "L'ho fatto perché poi dovevo partecipare ad una riunione in via Meucci, all'Area commercio, per la riapertura del supermercato delle Vallette".

È Bufera sulla consigliera comunale ai servizi sociali del comune di Torino, Deborah Montalbano, dopo essere stata sorpresa a usare l'auto di servizio dell'amministrazione comunale con autista per andare a prendere la figlia a scuola. Intanto Montalbano commenta: "Vogliono cacciarmi, mi caccino. Io non me ne vado".

Share

Advertisement

Related Posts

Per 79 volte non ha pagato l'autostrada brianzolo assolto
Durante il processo, la società ha dimostrato una per una le 79 infrazioni commesse, ma non è stato sufficiente. Gli venivano contestati mancati pagamenti per 1.461 euro tra dicembre del 2014 e la prima meta' del 2015.

'Ndrangheta, maxi-blitz fra Italia e Germania: 169 arresti
La cosca, grazie alla collusioni di alcuni amministratori pubblici , era riuscita a infiltrarsi anche nell'accoglienza ai migranti .

Calcio, il Torino esonera Mihajlovic
Lancia Donnarumma e, grazie anche ad un tabellone non irresistibile, si qualifica per la finale di Coppa Italia . L'ufficialità è arrivata ieri: Walter Mazzarri è il nuovo allenatore del Torino .

Fca investe un miliardo di dollari negli Usa, bonus ai dipendenti
Per sostenere la produzione nell'impianto di Warren saranno inoltre creati 2.500 nuovi posti di lavoro. Lo rende noto il gruppo Fiat Chrysler in una nota.

Emergenza povertà Palermo, Biagio Conte: ''Ognuno deve fare la sua parte''
Ascolta Italia il grido disperato di chi perde la casa e il lavoro. "E' urgentissimo rispondere ai bisogni della gente". Nella lettera aperta alla città, Biagio Conte rivolge un appello: "Vivo un profondo disagio - scrive -".

Congedo parentale: licenziamento se non si sta col figlio
La Corte di Cassazione ha dunque confermato la decisione della Corte d'Appello dell'Aquila, ritenendo legittimo il licenziamento . Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale.

Presepe vivente a Cardè
Inoltre, durante le manifestazioni del presepe vivente ci sarà la possibilità di visitare la Chiesa di S. In quelli di San Giuseppe, Giacomo Sciamanna , 20 anni, di Assisi, studente nella Facoltà di Teologia.

Berlusconi su Maroni: "Non avrà ruoli politici"
Civica popolare ha il suo simbolo che contiene un fiore più o meno generico e comunque non confondibile con una Margherita. E Salvini rincara: "Se lasci un incarico in Regione Lombardia non puoi fare altro".

Ubisoft annuncia Assassin's Creed Rogue Remastered, arriva a marzo
Ancora non si sa il prezzo, se sarà equivalente al prezzo pieno o ridotto; aggiorneremo questo articolo appena ci saranno novità. Ubisoft annuncia il lancio, previsto per il prossimo 20 marzo , di Assassin's Creed Rogue Remastered .

RIMINI: Gessica Notaro un anno dall'aggressione, "Festeggio la mia nuova vita"
Ha anche rivelato di avere paura, perchè alcuni squilibrati hanno cominciato a seguirla e a minacciarla. Ed infine i medici che ancora dopo 1 anno si prendono cura di me con grande disponibilità e costanza .

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.