Katia Follesa: "Il mio cuore è malato, non farei un altro figlio"

Share
Katia Follesa:

Katia Follesa, attrice comica, rivela di essere cardiopatica e racconta come ha scoperto la malattia. L'ha scoperto soltanto dieci anni fa, dopo un piccolo malore.

"Stavo guidando, quando improvvisamente mi si è appannata la vista e, non so come dire, non sentivo più il cuore", ha raccontato al Corriere della Sera la conduttrice. Katia Follesa con il suo esempio, anche grazie alla trasmissione Junior Bake Off 3, lancia un messaggio che il pubblico non può fare a meno di ammirare e per il quale serve un impegno importante da parte di tutti per far capire che oggi la cardiopatia si può anche combattere. In quel frangente, tuttavia, non avrebbe ricevuto risposta alcuna alle sue domande: "La cosa buona che ho fatto, dopo aver pensato che stessi per morire, è stata andare subito, quel pomeriggio stesso, in ospedale". All'inizio mi avevano detto che non avevo niente. Cardiomiopatia ipertrofica non ostruttiva congenita, questa la diagnosi. In Italia infatti, purtroppo, sono molti quelli che devono convivere con delle cardiopatie tra cui anche moltissimi bambini. Anzi, la cardiologa era quasi un po' scocciata.

Katia Follesa è una comica e conduttrice, emersa a Zelig in coppia con Valeria Graci. Non tanto la gravidanza, anche se era escluso un parto naturale.

Follesa è diventata testimonial del Cor del Gruppo San Donato Foundation, un progetto che punta a migliorare la qualità di vita dei pazienti.

Per tenere a bada la malattia Katia Follesa segue da allora una terapia a base di betabloccanti e probabilmente dovrà farlo per tutta la vita: 'L'importanza della prevenzione è inestimabile, quando si tratta del cuore è bene non sottovalutare e fare sempre una visita all'anno, magari due, soprattutto se ci sono precedenti in famiglia come nel mio caso. Ma c'era il 50 per cento di probabilità che Agata ereditasse la cardiomiopatia.

Il timore di avere un secondo figlio.

. A 42 anni sapere di poter mettere al mondo un figlio che può avere questi problemi mi fa dire che no, non lo farei.

Share

Advertisement

Related Posts

Palermo, acquistato attaccante Moreo dal Venezia
L'attaccante del Palermo è stato richiesto da Pro Vercelli e Brescia ma ieri ha rifiutato entrambi perché vuole il Picchio. La società siciliana ha ufficializzato l'ingaggio della punta 24enne proveniente dal Venezia , Stefano Moreo .

Bayer Leverkusen-Bayern Monaco 1-3: decidono Martinez, Ribery e Rodriguez. Gol e highlights
Ci prova anche Alario, da poco entrato in campo, ma la conclusione a giro dal limite sibila di poco sopra l'incrocio dei pali. Prova a rispondere subito Muller, ma il tiro dal limite dell'area sorprende Leno senza trovare lo specchio della porta.

In Umbria 100% Dop-Igp in piccoli comuni
A Palazzo Rospigliosi, ieri mattina è stata esposta la prima rassegna dei prodotti tipici dei comuni con meno di 5mila abitanti per far conoscere le specialità territoriali conservate da generazioni negli angoli più remoti del Paese.

Batteri intestinali modificati e broccoli contro il cancro al colon-retto
Ai topolini è bastato mangiare un mix di batteri e broccoli per vedere regredire la propria malattia. Ma non finisce qui visto che la crescita di nuove cellule tumorali sarebbe risultata anche bloccata.

Potenza, incidente sulla Bradanica all'altezza di Melfi: tre morti
In un primo momento si era parlato solo di una vittima , ma purtroppo il bilancio è salito col passare del tempo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e il 118.

Sci, la campionessa Elena Fanchini si ferma: "Ho un tumore"
Non é facile perché penso a tutti i sacrifici, alla fatica, agli obiettivi della stagione, alle olimpiadi e ai miei sogni. Elena stava puntando alle Olimpiadi ma " tutto scivola via come pioggia ".

Detective Pikachu arriverà presto su Nintendo 3DS
La versione occidentale avrà anche dei capitoli esclusivi oltre a quelli originali, che espanderanno e concluderanno la storia. Il gioco comprende nuove ambientazioni tutte da esplorare e ha per protagonisti sia Pokémon che esseri umani.

Papa Francesco in Cile con Alitalia
Si tratta di un Airbus A321, capace di trasportare 220 passeggeri, che volerà tra le città di Temuco, Santiago e Iquique. Le declassa a "proteste violente": "Lanciano bottiglie incendiarie o panni imbevuti di benzina per appiccare il fuoco".

Per la prima volta in Italia aborti sotto quota 60mila
Di molto superiore - rileva Avvenire - rispetto a quello che sarebbe se si rispettassero le proporzioni fra aborti e nascite. L'Italia infatti, secondo l'Istat, è uno dei Paesi dell'Unione Europea con il più basso livello di abortività volontaria.

Koulibaly: "Sarri mi ha fatto crescere tanto. Scudetto? Meglio non parlarne"
Kalidou Koulibaly , ha rilasciato alcune dichiarazioni a El Heddaf Tv , parlando degli obiettivi stagionali del Napoli . Ghoulam? Peccato per il suo infortunio: per noi è un calciatore importante, dentro e fuori dal campo.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.