Ragazzo diciassettenne muore mentre e' al telefono con un amico

Share
Ragazzo diciassettenne muore mentre e' al telefono con un amico

Sempre stando a quanto riportato dal giornale romano, Matteo Carmignato, questo il nome del ragazzo, di punto in bianco ha smessso di rispondere all'amico con cui era al telefono.

Il giovane era a casa da qualche giorno per curare l'influenza.

L'amico che stava parlando con lui si è spaventato ed ha allertato i genitori. Matteo avrebbe compiuto 18 anni il prossimo 5 febbraio: godeva di ottima salute ed era un ragazzo molto sorridente ed energico; in questi giorni presentava sintomi che sembravano essere associati ad una comune forma influenzale, un malessere di stagione passeggero al quale nessuno in famiglia aveva dato troppo peso. Saranno le indagini a chiarire perché il suo cuore ha smesso di battere.

Lontano dal campo di calcio, il 17enne aveva dovuto saltare la partita.

Sconcertante che Matteo sia deceduto senza un apparente motivo. Purtroppo il ragazzo è deceduto poco dopo.

Luca Rinaldi, allenatore della squadra Juniores dell'Unione sportiva Limite e Capraia, si è detto incredulo di fronte alla scomparsa del giovane che allenava da un anno e mezzo. Ha quindi provato a richiamarlo più volte, ma Matteo non rispondeva. Non ci credevo, siamo andati di corsa a casa sua.

I fatti risalgono a mercoledì scorso, ma sono stati resi noti solo oggi.

Share

Advertisement

Related Posts

Scontro tra auto, morto quarantaduenne
Della ragazza cassanese non si hanno precise notizie mentre le altre persone non dovrebbero essere in pericolo di vita. L'uomo è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico all'ospedale di Castrovillari , ma è morto subito dopo.

Messina. Incidente stradale: muore una 52enne
L'incidente ha causato numerosi disagi al traffico che è rimasto paralizzato in carreggiata nord. Un incidente stradale ha causato la morte di una 52enne messinese.

Niega Maduro crisis humanitaria en Venezuela
La Asamblea Nacional controlada por mayoría opositora anunció que declarará nula la emisión del petro debido a que viola el artículo 3 de la Ley de Hidrocarburos.

Corea: Pyongyang andrà alle Olimpiadi invernali
E ha anche chiesto di tenere quanto prima un dialogo "tra militari" finalizzato allo stemperamento della tensione nella Penisola.

Raciti, vedova: è legge, ma non è giusto
Che penserà la famiglia di chi rappresentava la giustizia , l'ispettore della polizia di Stato Filippo Raciti . Altrimenti si rischia di fare perdere la fiducia nella giustizia ".

Vendita Milan, la procura apre un'inchiesta per ipotesi di riciclaggio
L'imprenditore in questione è #Yonghong Li , sulla cui figura ci sarà molto da dire, perché di lui, in realtà, si sa pochissimo. Di lui, come detto, non si sa praticamente nulla né in Italia, né tantomento nel suo Paese.

Dopo Berlusconi e Salvini, anche Giorgia Meloni mette il nome nel simbolo
Il nostro partito ha voluto fare proposte serie, concrete e realizzabili, cercando di non illudere gli elettori. Potrebbe essere Giorgia Meloni a guidare le liste di Fratelli d'Italia in Campania.

Linee guida diplomatiche per spiegare la frase di Trump
Il presidente , come al solito su Twitter, ha negato di aver mai usato l'espressione " shithole countries ", pur ammettendo di aver usato "Un linguaggio duro".

Coppa Italia, UFFICIALE: Padova-Vicenza non si giocherà
Dopo tre assenze consecutive il Vicenza rischierebbe l'esclusione dal campionato in corso. A quel punto, però, non succederà quello che è accaduto per il Modena .

Il bambino cinese chiamato Fiocco di neve
Il padre di Wang Manfu , vedendo la foto di suo figlio nei giornali, è tornato nel villaggio dove abitano i suoi genitori.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.