Ufficiale: Mazzarri è il nuovo allenatore del Torino

Share
Ufficiale: Mazzarri è il nuovo allenatore del Torino

Joe capisce la malaparata, plaude da subito l'arrivo del nuovo allenatore ma rilancia: "E allora chi sarà il Mazzari di via Solferino?".

Una campagna acquisti avvallata ma un pochino sballata, atteggiamenti tattici poco chiari (assurdo per certi versi l'avvallarsi di un strampalato 4-2-3-1 ad un più consono, ma molle 4-3-3), dichiarazioni choc - roboanti stonate, l'infortunio lungo di Belotti: queste le colpe attribuibili a Miahjlovic, allenatore in ricerca d'autore che, qualora si ritrovasse, ecco su qualche panchina arrembante all'estero o, perché no, sulle "panche" della Lazio e del Napoli se tra qualche mese dovessero cambiare strade tecniche, beh forse non sfigurerebbe. No?

Per me è un sogno che si realizza avere Mazzarri. L'ufficialità arriva nella tarda mattinata di giovedi 4 gennaio con un comunicato pubblicato sul sito della società: "Il Torino Football Club comunica di aver esonerato Sinisa Mihajlovic dall'incarico di allenatore della Prima Squadra". Credo che il calcio non sia una scienza esatta, ma sono anche dell'idea che senza la scienza, lo studio, questo non possa essere espresso nel modo migliore. Quella rossoblù è stata la prima esperienza da allenatore (in precedenza era stato vice di Mancini all'Inter).

La Juventus, battendo il Torino, ha raggiunto la semifinale di coppa Italia e dovrà incontrare, con match di andata e ritorno, la giovane e scatenata Atalanta, Dall'altra parte, la finalista arriverà dal doppio confronto Lazio-Milan. Così il presidente del Torino Urbano Cairo, alla presentazione del nuovo tecnico granata. L'ha valorizzato, tant'è che i rossoneri se lo sono ripreso di corsa. Su entrambi Mihajlovic aveva scommesso dopo averli già allenati in passato, individuando in entrambi il profilo ideale per la sua squadra: talenti inespressi nelle grandi occasioni della loro carriera che se avessero finalmente svelato tutto il loro potenziale avrebbero garantito il salto di qualità atteso da tempo a Torino.

Mazzarri in mattinata è arrivato a Torino, dove ha firmato un contratto che lo legherà ai granata fino al 2020. Molto spesso le sue squadre infatti si sono trovate a giocare con il baricentro troppo alto, lasciando così molto campo aperto agli avversari. Manca la conferma ufficiale da parte della dirigenza, ma sembra ormai solamente questione di ore. Una delegazione capeggiata dal capitano Belotti, con Ljajic, Baselli e Niang ha voluto dire al tecnico che la squadra era ancora con lui.

Share

Advertisement

Related Posts

Detective Pikachu arriverà presto su Nintendo 3DS
La versione occidentale avrà anche dei capitoli esclusivi oltre a quelli originali, che espanderanno e concluderanno la storia. Il gioco comprende nuove ambientazioni tutte da esplorare e ha per protagonisti sia Pokémon che esseri umani.

Portava un Caracal, una lince, al guinzaglio al parco
Ora l'animale, nato in Belgio nel maggio scorso e acquistato in Repubblica Ceca per circa 10mila euro, è stato sequestrato. La proprietaria, che non è stata per nulla contenta della visita dei carabinieri, ha già annunciato ricorsi legali.

Finlandia: apre il primo albergo a tema 'Game of Thrones'
Gli ospiti possono quindi riposare sotto lo sguardo, a tratti inquietante, di un White Walker o sotto il sigillo di Casa Stark . Oltre ai tavoli e alle sedie, tutti di ghiaccio, al suo interno trovano spazio anche dei letti, sempre dello stesso materiale.

Chiusi della Verna. Crolla abitazione: un uomo sotto le macerie
Dalle notizie giunte tramite i vigili del fuoco, sotto le macerie era rimasto intrappolato un uomo. Intanto i vigili del fuoco sono ancora al lavoro per mettere in sicurezza la zona.

Clamoroso Real Madrid: pronti 400 milioni per Neymar?
"Io ho la massima fiducia nei miei giocatori, che sono molto bravi, e al momento non vedo in giro giocatori in grado di fare cambiare idea ".

Bayer Leverkusen-Bayern Monaco 1-3: decidono Martinez, Ribery e Rodriguez. Gol e highlights
Ci prova anche Alario, da poco entrato in campo, ma la conclusione a giro dal limite sibila di poco sopra l'incrocio dei pali. Prova a rispondere subito Muller, ma il tiro dal limite dell'area sorprende Leno senza trovare lo specchio della porta.

Katia Follesa: "Il mio cuore è malato, non farei un altro figlio"
In Italia infatti, purtroppo, sono molti quelli che devono convivere con delle cardiopatie tra cui anche moltissimi bambini. A 42 anni sapere di poter mettere al mondo un figlio che può avere questi problemi mi fa dire che no, non lo farei.

Liberi e Uguali chiude a Gori: avanti con nostro candidato
Ma è proprio l'esperienza sui territori e nelle amministrazioni locali quell'elemento che può convincere a "stare insieme". Domani partirà la raccolta di firme , ha fatto sapere LeU , per la presentazione della lista.

Palermo, acquistato attaccante Moreo dal Venezia
L'attaccante del Palermo è stato richiesto da Pro Vercelli e Brescia ma ieri ha rifiutato entrambi perché vuole il Picchio. La società siciliana ha ufficializzato l'ingaggio della punta 24enne proveniente dal Venezia , Stefano Moreo .

BIATHLON. Fantastica Wierer, sua l'individuale femminile di Ruhpolding
BIATHLONSplende a Ruhpolding il sorriso di Dorothea Wierer , da ieri la biathleta italiana più vincente di sempre (superata Nathalie Santer).

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.