Lactalis ritira latte in polvere in 83 Paesi per pericolo salmonella

Share
Lactalis ritira latte in polvere in 83 Paesi per pericolo salmonella

A confermare la notizia è stato lo stesso Ceo di Lactalis, Emmanuel Besnier, in un'intervista al settimanale "Le Journal du Dimanche", dove ha anche detto che l'azienda pagherà dei risarcimenti a tutte le famiglie in cui c'è stato un caso di salmonellosi. Il ritiro dei prodotti è stato effettuato in 83 paesi, ma i casi confermati di contagio da salmonella si sono verificati solo in Francia e in Spagna, dove sono stati rispettivamente 35 e uno, e probabilmente in Grecia, dove si stanno facendo indagini su un altro caso. Il Ceo di Lactalis ha assicurato che quel latte in polvere non sarà più distribuito e che tutte le confezioni in circolazione sono in corso di ritiro dai punti vendita. "Dobbiamo misurare la portata di questa operazione", ha spiegato, rivelando appunto che ci sono 83 nazioni coinvolte, per un numero di confezioni che supera i 12 milioni di scatole. Tuttavia il prodotto incriminato è rimasto negli scaffali di alcuni gruppi della grande distribuzione, continuando a essere regolarmente venduto.

L'agenzia DGCCRF ha effettuato un primo richiamo il 10 dicembre dopo che Lactalis ha scoperto la salmonella nel proprio stabilimento di Craon. Interrogato sulle centinaia di denunce presentate dai genitori di neonati in tutta la Francia, e mentre un'indagine preliminare è stata aperta alla fine di dicembre, in particolare per "lesioni involontarie" e "per aver messo in pericolo la vita degli altri", Besnier ha assicurato che non avrebbe nascosto nulla. Il ministro delle Finanze francese, Bruno Le Maire, ha promesso che l'unità antifrode del governo effettuerà 2.500 controlli supplementari la prossima settimana e ha chiesto di incontrare i vertici di Lactalis e delle catene della grande distribuzione.

Ieri è intervenuto il presidente Emmanuel Macron. "Se dovranno essere prese delle misure, verranno prese", ha aggiunto l'inquilino dell'Eliseo.

La gigante azienda che produce moltissimi prodotti lattiero-caseari e che, in Italia, è presente grazie a marchi come Invernizzi, Vallelata e #galbani, è ormai entrata a far parte degli scandali francesi più recenti.

Pronti a portare avanti una mega-causa sono i molti avvocati che si ritrovano a difendere, giustamente, quelle associazioni di consumatori che non hanno accettato il ripresentarsi sempre dello stesso virus nei loro figli, identico a quello riscontrato già 12 anni fa.

Share

Advertisement

Related Posts

Spal, UFFICIALE: arriva Dramè dall'Atalanta
Altro colpo della Spal , che si assicura le prestazioni di Boukary Dramé . Ecco quanto si legge nel comunicato ufficiale della società ferrarese.

Napoli, Maksimovic e Tonelli che intreccio: se uno parte l'altro resta
Per questo anche Crotone e Spal lo guardano con riserva. Per sostituire Paolo Cannavaro dopo il suo ritiro. Due azzurri in lista d'uscita per il Napoli?

LND, è ufficiale: il candidato alla presidenza FIGC sarà Sibilia
Nel colloquio, svolto nei giorni scorsi, parlando delle possibilità di successo finale Ortolano evidenzia che "siamo alle fasi finali, non vedo la condivisione nella convergenza non solo sugli uomini, ma sui programmi".

'Ndrangheta, riciclaggio ed evasione fiscale: sequestrati beni per 4 milioni
Gli investigatori avrebbero poi appurato l'esistenza di flussi di denaro verso la Calabria, verso persone appartenenti alla 'ndrina Giglio .

Potenza, incidente Bradanica: due delle vittime morte carbonizzate
Impressionante lo scenario che si è presentato ai soccorritori con il furgone in fiamme e la Jaguar distrutta in due parti. I rilievi di legge sono stati eseguiti dai Carabinieri di Melfi .

Paziente lasciata in strada perché non può permettersi le cure
Lei ha visto il video sul web, "e sono rimasta senza parole, non mi ero neanche resa conto che si trattasse di mia figlia". In quella circostanza l'ospedale fu ritenuto responsabile dell'accaduto e l'uomo fu risarcito con un milione di dollari.

Bersani a Gori: "Confrontiamoci sul programma e poi vediamo"
L'ex ministro però mette le mani avanti: "No ad un'ammucchiata solo per battere il centrodestra ". Oggi è sono scesi in campo i padri nobili del Pd, i fondatori: Romano Prodi e Walter Veltroni .

Belen Rodriguez: ecco che lavoro faceva prima di diventare famosa
La diretta interessata non ha commentato, tuttavia siamo certi che non avrà preso molto bene questo articolo. Ha dichiarato di essersi rifatta il dècolletè e di aver fatto uso di botox , ma senza esagerare.

Santos le pide a Maduro que acepte ayuda internacional
Hasta octubre pasado migraron unos 470.000 venezolanos a Colombia , la mayoría forzados por la crisis económica en su país, según datos oficiales.

Incendio al rione Sanità a Napoli: muore una donna di 58 anni
Nella casa, uno dei caratteristici 'bassi' del centro antico, le fiamme sarebbero divampate forse a causa di un corto circuito. Sul posto sono intervenuti gli uomini dei vigili del fuoco , che sono al lavoro da un'ora per cercare di domare le fiamme.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.