Pompei, 25 indagati per la morte del parrucchiere dei Vip

Share
Pompei, 25 indagati per la morte del parrucchiere dei Vip

Il pm Roberto Penna ha aperto così un fascicolo e non è escluso che possa disporre l'autopsia: un esame che servirà a fornire ulteriori dettagli sulla morte del 45enne e stabilirà se vi siano eventuali responsabilità da parte dei medici che lo hanno assistito durante i suoi ricoveri.

Le indagini sono state avviate e verrà ascoltato il medico che ha consigliato a Schettino il ricovero all'ospedale di Salerno. In seguito un nuovo ricovero in Cardiologia al Ruggi, fu riscontrato del liquido nei polmoni e un'infezione tubercolare con relativo trasferimento al reparto di malattie infettive.E' il 10 gennaio e la presenza di liquidi fu riscontrata in entrambi i polmoni così il giorno dopo è stata effettuata l'aspirazione del liquido ma dopo circa 20 minuti Schettino è morto.

L'uomo si era recato al pronto soccorso dell'ospedale per una presunta malattia cardiaca ma, dopo alcuni accertamenti era stato mandato a casa. Le sue condizioni non miglioravano però. Il 45enne è infatti morto lo scorso giovedì. La notizia della sua scomparsa ha colpito due comunità nel Napoletano: Pompei e Castellammare di Stabia.

Umberto era stato poco bene a fine novembre, un malore improvviso l'aveva costretto a recarsi in ospedale, dove ha passato diversi giorni per accertamenti. Inviava messaggi ogni giorno attraverso il suo profilo Facebook per far sapere a tutti che stava combattendo e che sarebbe tornato più forte di prima.

La donna ha ricostruito l'iter che ha portato il marito fino al decesso. Dolore tra familiari, amici e conoscenti. In tantissimi in queste ore stanno affollando la sua bacheca per salutarlo, per dirgli che lo ricorderanno sempre con quel sorriso speciale che aveva.

Share

Advertisement

Related Posts

Tuttosport - Il Liverpool vuole (fortemente) Suso
RITORNO DI FIAMMA- Una cifra importante che però è stata già investita per metà per prelevare Van Dijk dal Southampton. Il Liverpool ha perso la sua stella brasiliana, passata al Barcellona per 160 milioni di euro.

Napoli, Potere al Popolo presenta lista e programma
Si presenterà alle prossime elezioni, del 4 marzo, e tutti sono un capo politico. La sfida , come si diceva , è ardua .

Potenza, incidente Bradanica: due delle vittime morte carbonizzate
Impressionante lo scenario che si è presentato ai soccorritori con il furgone in fiamme e la Jaguar distrutta in due parti. I rilievi di legge sono stati eseguiti dai Carabinieri di Melfi .

Rinnovo Mertens, il Napoli punta a eliminare la clausola
Altrimenti è pronto a sfruttare la clausola e passare a un top club europeo che non avrebbe problemi a garantirgli quella cifra. Il Napoli rischia così seriamente di perdere Mertens ad una cifra molto più bassa del reale valore.

Le nuove rivelazioni di Francesco su Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez Video
Unica accortezza, arrivare ad orari diversi in modo da scongiurare l'incontro che potrebbe metterli in imbarazzo. Il nome di tale trasmissione e il ruolo che avrà Cecilia sono ancora topo secret.

Napoli, Maksimovic e Tonelli che intreccio: se uno parte l'altro resta
Per questo anche Crotone e Spal lo guardano con riserva. Per sostituire Paolo Cannavaro dopo il suo ritiro. Due azzurri in lista d'uscita per il Napoli?

Bersani a Gori: "Confrontiamoci sul programma e poi vediamo"
L'ex ministro però mette le mani avanti: "No ad un'ammucchiata solo per battere il centrodestra ". Oggi è sono scesi in campo i padri nobili del Pd, i fondatori: Romano Prodi e Walter Veltroni .

La Scandone vince al Pala Trento ed è primo posto
Mani addosso, palle recuperate, un break immediato di 9-0 chiuso da due liberi di Scrubb rimettono in ritmo i padroni di casa. Flaccadori e Sutton annientano una difesa di avellino leggerina, Sidigas stanca complice anche l'impegno di Coppa.

(FcInterNews) Ag. Gaitan: "Inter top club. A chi non piacerebbe giocarci?"
Inoltre, le uniche gare in cui ha giocato per tutti i 90′ regolamentari, sono le due del turno intermedio di Coppa del Rey. Tra i club interessati, c'è anche l'Inter: "Sono a conoscenza del fatto che il calciatore piaccia a tante squadre".

LND, è ufficiale: il candidato alla presidenza FIGC sarà Sibilia
Nel colloquio, svolto nei giorni scorsi, parlando delle possibilità di successo finale Ortolano evidenzia che "siamo alle fasi finali, non vedo la condivisione nella convergenza non solo sugli uomini, ma sui programmi".

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.