Retina artificiale restituisce la vista a una donna

Share
Retina artificiale restituisce la vista a una donna

Il merito di questo straordinario intervento è da attribuire ad una equipe medica di specialisti in chirurgia vitreoretinica e oftalmoplastica dell'Unita' di Oculistica dell'Irccs Ospedale San Raffaele di Milano, sotto la direzione del dott. Così è avvenuto anche per la signora operata al San Raffaele che oggi è tornata a casa e sta bene, e sta ricominciando a orientarsi nel mondo, sebbene veda soltanto sagome. Attraverso questo microchip prodotto da Retina Implant (una azienda tedesca) si restituisce al paziente la visione indipendente da supporti esterni.

Retina artificiale. Il microchip si chiama Alpha AMS ed è destinato a quegli adulti che, a causa di gravi malattie come la retinite pigmentosa, hanno perso l'utilizzo della vista.

Ma come funziona nello specifico questo microchip? I fotorecettori ormai non più funzionanti vengono sostituiti da un fotodiodo, un microscopico apparato elettronico in grado di trasformare la luce in uno stimolo elettrico. La retina artificiale impiantata al San Raffaele consiste in un microchip di 3 millimetri e 1.600 sensori, inserito al di sotto della retina naturale. L'équipe, che ha lavorato al tavolo operatorio per quasi 11 ore, è stata diretta dal dottor Marco Codenotti, responsabile del servizio di Chirurgia vitreoretinica dell'Irccs, che ha collaborato, per la parte extraoculare, con il dottor Antonio Giordano Resti, responsabile del servizio di Chirurgia oftalmoplastica dello stesso ospedale. Il circuito di collegamento che unisce il chip all'amplificatore del segnale elettrico viene posizionato invece dietro all'orecchio, sotto la pelle, nella regione retroauricolare.

Attualmente questo nuovo modello di protesi sottoretinica (Alpha AMS) è stato impiantato solo in pochissimi pazienti ed esclusivamente in due centri europei. Il 20 gennaio 2018 è stato eseguito il primo impianto italiano, al San Raffaele.

La paziente italiana è una donna di 50 anni totalmente cieca a causa di una retinite pigmentosa che la colpì negli anni dell'adolescenza, fino a farle gradualmente perdere completamente la vista.

"A seguito dell'intervento ci aspettiamo una stimolazione retinica che gradualmente potrà portare la paziente a reimparare a vedere" afferma Marco Codenotti, che aggiunge: "L'intervento è stato il più complicato che abbia mai eseguito". Ogni passo è fondamentale e delicato, tanto che la riuscita dell'operazione può essere davvero compromessa da un momento all'altro. "L'aver visto il microchip posizionato correttamente è stato per me una grandissima emozione, un sogno realizzato".

Un intervento che probabilmente darà la speranza a molte persone affette da anomalie oftalmiche e gravi patologie oculari. E' il sistema di visione artificiale più all'avanguardia al mondo che consentirà alla paziente di recuperare una certa capacità visiva.

Share

Advertisement

Related Posts

Kena Free: Kena Mobile ripropone l'offerta in una nuova versione
Kena Free si rinnova automaticamente ogni 30 giorni con addebito su credito residuo senza vincoli contrattuali. I clienti Kena Mobile possono anche attivare gratuitamente i servizi SMS " lo sai e chiama ora ".

Incredibile a Catanzaro, crolla il controsoffitto della sala consiliare
Il crollo dovrebbe essere avvenuto nella notte tra domenica e lunedì, a causarlo potrebbe essere stata l'umidità o un accumulo di acqua.

Fisco: spesometro light rinviato al 6 aprile
La scadenza del 28 febbraio, inizialmente prevista per l'invio dei dati delle fatture, slitta al 6 aprile . Importanti le semplificazioni , tra le quali l'invio cumulativo delle fatture inferiori ai 300 euro.

La grossa offerta per acquistare la società dei treni Italo
Tragli azionisti più importanti c'è anche Luca Cordero di Monzemelo col 12,4%, e altri imprenditori come Punzo e Bombassei con quote inferiori al 10%.

Diritti Tivu, la Lega di Serie A li assegna a MediaPro
Come si arriva a questa somma? Produce calcio in più di 10 Paesi al mondo. Non verrà stravolta nessuna abitudine italiana.

Laura Pausini forfait al Festival di Sanremo 2018
Di chi stiamo parlando? Diciamo che la mia carica di 'dittatore artistico' comincia ad essere messa in discussione. Nella serata di mercoledì sul palco dell'Ariston salirà Pippo Baudo .

Violenza sessuale, arrestato stupratore seriale di escort
Gli agenti del commissariato Centro hanno iniziato le indagini nel 2016 dopo la denuncia arrivata da una escort brasiliana . Secondo gli investigatori, l'uomo aveva un comportamento 'serial' ed è accusato di violenza sessuale aggravata e rapina .

Corruzione e frode fiscale: 15 arresti, cʼè anche un magistrato
Un trasferimento richiesto dallo stesso Longo che aveva captato come la situazione a Siracusa si fosse fatta troppo pericolosa. A coordinare l'inchiesta aperta era stato proprio il pm Giancarlo Longo .

Bianca Atzei in lacrime per Max Biaggi all'Isola dei Famosi
I due hanno di recente fatto colazione insieme e pare che abbiano parlato anche di Bianca . Mi ha fatto credere all'amore vero.

Nasce il Portale della Canzone italiana, c'è anche un po' di Faenza
E ancora, i protagonisti di Sanremo , i canti di guerra e di liberazione, la musica popolare e quella di protesta. Evento storico per la musica italiana.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.