Npl, la responsabile della vigilanza Bce: "Restano il problema principale"

Share
Npl, la responsabile della vigilanza Bce:

La Banca centrale europea farà slittare in avanti la data dell'entrata in vigore della normativa sugli accantonamenti da imporre alla banche a copertura dei crediti deteriorati. Nel terzo trimestre del 2017 i non performing loan si sono attestati a 760 miliardi di euro.

Gli npl "pesano sugli utili, deviano le risorse che potrebbero essere utilizzate in modo più produttivo e impediscono alle banche di finanziare l'economia reale". Anche se sono diminuiti rispetto agli anni scorsi di circa 200 miliardi "restano un grande problema", ha rilevato la Nouy: frenano la redditività, la capacità delle banche di erogare prestiti e creano incertezza."Le banche - ha insistito - devono sfruttare questa fase economica positiva per ridurli".

Bisogna agire ora, sottolinea Nouy: "Trascinarsi i problemi residui della crisi non è un'opzione praticabile" perché se le cose dovessero nuovamente peggiorare, "diventerebbe molto più difficile per le banche sbarazzarsi degli Npl".

Come spiegato al momento della prima pubblicazione dell'addendum lo scorso ottobre, la specifica alle linee guida BCE prevede che i crediti problematici vengano svalutati integralmente quando sia trascorso un determinato intervallo di tempo dalla data di classificazione a deteriorato. Inoltre, ripulire i bilanci dopo una crisi è una cosa. Mantenerli puliti in vista delle future recessioni e' un'altra. "Ecco perché stiamo lavorando a un addendum alla nostra guida sui nuovi Npl". La maggior parte riguardava lo scopo dell'addendum e la sua calibrazione. "Le banche si tengano pronte", ha concluso Nouy. Renderemo anche più chiaro che seguiremo un approccio caso per caso come parte del nostro framework di Pillar 2.

Share

Advertisement

Related Posts

Primavera TIM Cup, la semifinale di ritorno Atalanta-Milan in diretta su Sportitalia
Atalanta (4-3-3): Carnesecchi; Del Prato, Alari, Bastoni , Migliorelli; Colpani, Bolis, Melegoni; Kulusovski, Barrow , Mallamo. A disposizione: Pavan, Zortea, Guth, Heidenreich, Carminati, Salvi, Rinaldi, Nivokazi, Latte, Peli, Elia, Zanoni.

Draghi a Strasburgo: "L'Eurozona cresce, ma non cantiamo vittoria"
L'economia della zona euro si sta espandendo in modo stabile con tassi di crescita più alti di quanto atteso, ben sopra il suo potenziale, ha aggiunto Draghi .

Hyundai, i primi veicoli Fuel Cell con livello 4 di guida autonoma
In pratica, rispetto alle auto di serie, i progettisti coreani hanno aggiunto alcuni sensori per raggiungere il massimo livello di guida autonoma oggi esistente.

Test universitari, si parte con Medicina il 4 settembre
Scienze della formazione primaria , 14 settembre; Professioni sanitarie (laurea magistrale ), 26 ottobre . A piccoli passi verso il nuovo anno accademico.

Milano, vende cocaina a tassista: in manette 38enne marocchino
Il pusher, un marocchino di 38 anni regolare sul territorio nazionale, è stato arrestato per spaccio di droga. Anche lo spacciatore è stato fermato dagli agenti, che hanno poi provveduto a perquisirne l'abitazione.

Festival Sanremo 2018: iniziativa contro la violenza sulle donne
L'iniziativa si inserisce fra le numerose che la polizia ha intrapreso per contrastare la violenza sulle donne . Diamo una spilla anche a Baglioni e Favino per dare il segnale che questa battaglia la affrontiamo insieme.

Elezioni 2018: guida al voto in Sardegna - Seconda parte
Forza Italia è la terza forza politica con il 16,2% dei consensi, guadagna solo lo 0,1%. Silvio Berlusconi dà i numeri E sono a suo favore.

Berlusconi promette un nuovo condono edilizio. Grasso: "È una idea criminale"
Sulla questione interviene anche il segretario del PD Matteo Renzi: " Berlusconi propone un condono edilizio ". Questa volta il tema scelto è un ever green anni '90: il condono fiscale ed edilizio .

Festval Sanremo, la seconda serata con Il Volo, Biagio Antonacci e Sting
Shaggy: "Sì? Pensavo fosse Bombastic! ", Sting: "No quella era ieri..." Cambiano i ruoli, ma le emozioni restano appese al cuore. All'Ariston arriverà anche il volto di Rai Tre Franca Leosini , per una gag con Baglioni .

"Basta con l'ora legale, danneggia la salute": il Parlamento europeo vota sull'abolizione
Una curiosità? In Medio Oriente vi è un solo orario valido per tutto l'anno, come in Russia. E così la proposta di abolire l'ora legale viene portata in discussione a Strasburgo .

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.