Mediobanca, salgono utili e ricavi. I dividendi saranno più ricchi

Share
Mediobanca, salgono utili e ricavi. I dividendi saranno più ricchi

Utili e ricavi sopra le stime degli analisti per Mediobanca nel primo semestre dell'esercizio 2017/2018. A darne notizia è stata proprio la società quotata in Borsa a Piazza Affari dopo che è stata esaminata ed approvata la relazione semestrale al 31 dicembre del 2017. Per Mediobanca si tratta di un semestre record sia per i ricavi, sia per l'utile operativo e sia per l'utile netto. Di riflesso, l'utile netto è balzato del 14% a 476 milioni di euro. In progressione sono risultati anche gli impieghi, che sul lato Cib sono aumentati dell'1% a 15 miliardi mentre per il retail sono cresciuti dell'11% a 22 miliardi.

La società quotata in Borsa a Piazza Affari ha altresì messo in evidenza come sul Gruppo l'introduzione delle nuove disposizioni regolamentari, da NPL addendum ad IFRS9, e passando per Basilea IV ed EBA guidelines, non abbia generato alcun impatto materiale.

Le rettifiche su crediti scendono del 38% (a 113 milioni) e il costo del rischio si dimezza a 58 punti base.

Mediobanca: 14,3% Cet1 pro-forma fine semestre, Srep 2018 a 7,6%

. In valore assoluto, le attivita' deteriorate nette si sono ridotte del 5%. Alberto Nagel ha commentato positivamente le indiscrezioni di stampa degli ultimi giorni che riportano dell'intenzione della famiglia Benetton di rafforzarsi fino al 2% nell'azionariato delle Generali "Benissimo". Mediobanca e' principale azionista della compagnia triestina con una quota del 13%. Interpellato sul tema delle imminenti elezioni politiche, Nagel si e' poi auspicato che il prossimo Governo "nel suo primo periodo di vita possa attuare ulteriori interventi per rendere piu' strutturale e meno ciclica la ripresa economica" in Italia.

Share

Advertisement

Related Posts

Borse europee in rosso, a Milano tiene Intesa Sp
Lo spread tra Btp e Bund apre a 128 punti, contro i 129 punti della chiusura di ieri. Milano termina con Ftse Mib a 22.347 punti (-2,08%).

Francesco Monte abbandona l'Isola dei Famosi 2018. A casa anche Nadia Rinaldi
I due sono stati separati dai compagni naufraghi e si sono rivisti solo in occasione della prova ricompensa tenuta dai Mejor . L'attrice è nella bufera per una frase sulla mamma di Monte , che è morta da tempo: " Francesco avrà tempo di crescere".

Sanremo 2018, tra i giovani vince Ultimo
Tra poco avrà inizio l'ultima gara per le otto proposte giovani ma c'è già chi scommette tutto sulla vittoria di Mudimbi . Terzo posto per Miudimbi - Il Mago; al secondo posto, invece, Mirkoeilcane con Stiamo Tutti Bene .

Francesco Monte esclusiva Verissimo:"Nego tutto e ho la coscienza a posto"
Monte ha espresso inoltre tutto il suo rammarico per come sia finita l'esperienza dell'Isola che aspettava di fare da tempo. Il giovane sex symbol infatti ha dichiarato di avere la coscienza a posto e di sentirsi vittima di un'ingiustizia .

Sony apre un sondaggio sul'introduzione alla possibilità di cambiare nome sul PSN
Inoltre, qualora un utente desiderasse cambiare e tornare a uno dei propri ID precedenti, dovrebbe contattare il supporto clienti. Voi cambiereste il vostro nickname?

Spagna, produzione industriale in accelerazione nel mese di dicembre
Nella media del 2017 la produzione è aumentata del 3,0% rispetto all'anno precedente. Segno anche che l'export continua ad incidere in misura importante.

Cagliari: "Beretta lascia, dirigerà il settore giovanile del Milan"
Come si diceva in apertura, al momento non sono previste modifiche nell'organigramma. La rinascita del Milan può passare anche per le sue formazioni giovanili.

Annunciata la data d'uscita di Joe Dever's Lone Wolf per Nintendo Switch
Presenti alcuni mini giochi come quello sullo scassinamento e quello sulla risoluzione di puzzle geometrici. Forge Reply ha annunciato che Joe Dever's Lone Wolf uscirà su Nintendo Switch il 16 febbraio .

Il boss dei Casalesi Zagaria minaccia il suicidio: rafforzata la videosorveglianza
Talmente duro che "per protesta Zagaria ad alcuniprocessi ha revocato me e il collega, ovviamente solo per alcuniprocedimenti nei quali ha deciso di non difendersi più".

Marotta: "Il futuro di Marchisio? Nessun segnale di cambiamento. Dispiace per Ghoulam"
Primo scudetto con il Var? Conquistare il settimo scudetto sarebbe qualcosa da leggenda e già questo è uno stimolo per arrivarci. C'erascetticismo dei tifosi e col lavoro si è meritato tutti iconsensi che ora ha: è uno dei migliori in circolazione".

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.