MPS, bruciati 3,5 miliardi nel 2017

Share
MPS, bruciati 3,5 miliardi nel 2017

Mps chiude il 2017 con una perdita consolidata di gruppo pari a 3,5 miliardi, in lieve calo rispetto ai -3,2 miliardi dell'anno precedente.

A pesare sul bilancio, spiega una nota della banca, sono i 170 milioni di costi di recupero legati all'accordo per la cessione della piattaforma per la gestione dei crediti in sofferenza e i 166 milioni di accantonamenti.

Dopo il salvataggio pubblico da 5,4 miliardi concluso in autunno, la banca è controllata per circa il 70% del capitale dal ministero dell'Economia.

Il consiglio di amministrazione ha anche fatto il punto sullo stato di avanzamento del piano di ristrutturazione: già realizzate 1.800 uscite attraverso il Fondo di solidarietà (38% del target al 2021) di cui 1.200 avvenute il 1 novembre e chiuse complessivamente 435 filiali da gennaio 2017 a gennaio 2018. Il risultato operativo netto è negativo per circa 3,9 miliardi a fronte di un valore negativo di 2,8 mld registrato nell'anno precedente. Al 31 dicembre 2017, inoltre, l'esposizione netta in termini di crediti deteriorati del Gruppo si e' attestata a 14,8 miliardi di euro registrando una flessione di 5,5 miliardi di euro da inizio anno mentre l'esposizione dei crediti deteriorati lordi a fine anno e' risultata pari a 45,1 miliardi di euro, in flessione rispetto a fine dicembre 2016 (-0,7 miliardi di euro) e sostanzialmente stabile rispetto al 30 settembre 2017.

Per quanto riguarda i coefficienti patrimoniali, al 31 dicembre 2017 il common equity tier 1 ratio della banca si è attestato a 14,8% (rispetto all'8,2% di fine 2016).

La percentuale di copertura dei crediti deteriorati si è attestata al 67,2%, dal 55,6% del 31 dicembre 2016 e dal 66,4% di fine settembre.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano.

Share

Advertisement

Related Posts

Pokémon Go: sarà introdotto un sistema di quest?
Seppur l'entusiasmo sia lentamente scemato rispetto al fenomeno di massa che era inizialmente, Pokémon GO continua a rinnovarsi. Niantic ha annunciato il debutto di un nuovo evento dedicato a Pokémon GO su iOS e Android .

Treni Roma-Cassino bloccati: ritrovato cadavere senza testa lungo i binari di Colonna
Macabro rinvenimento questa mattina sulla linea ferroviaria regionale Fl6 dove è stato trovato il cadavere di una persona. La vittima è un uomo di 50 anni di Palestrina scomparso ieri sera da casa.

Genova sotto sequestro il carro funebre con la salma: non è assicurato
Il mezzo non è potuto ripartire nemmeno dopo aver pagato le multe, e il corpo del defunto è rimasto all'interno del mezzo parcheggiato sul piazzale della chiesa .

Sanremo 2018, Lorenzo Baglioni fuori dal podio
Questa sera si deciderà l'esito della gara delle nuove proposte , in cui Lorenzo Baglioni è finalista. Non è la prima volta di un professore sul palco dell'Ariston.

Sanremo 2018: Elio E Le Storie Tese, il video di Arrivedorci
Elio e le Storie Tese incontreranno i fan con un instore tour . Lo stile della band è inconfondibile anche in sala stampa.

Kingdom Hearts III: svelato il mondo di Monsters & Co
Nel particolare mondo dei mostri, come possiamo vedere nel filmato, anche Sora, Paperino e Pippo avranno un aspetto differente. Non mancheranno vecchie conoscenze come Marluxia, Xemnas ed i villain Disney .

Terremoto a Reggio Calabria
Dai profili Twitter dei giornali locali si apprende che sono stati evacuati gli uffici pubblici della zona interessata dal sisma . Una scossa di violenza ancora non nota ha svegliato la città di Reggio Calabria attorno alle 3.14.

Sanità: domani Giornata Raccolta farmaco, in Veneto sì da 427 farmacie (2)
Nella provincia di Fermo , la raccolta 2018 vedrà impegnate quattordici farmacie aderenti, una in più rispetto allo scorso anno. Sabato 10 febbraio torna l'appuntamento annuale con la " Giornata di Raccolta del Farmaco ".

Contrasto alla pornografia minorile on-line: 3 arrestati e 33 indagati
All'interno di un archivio scoperto dagli agenti, i file erano minuziosamente catalogati in cartelle. Sono sei gli indagati per divulgazione di immagini e video pedopornografici .

Allerta Meteo. Domani a Messina codice arancione
Quando passerà il vortice ciclonico si assisterà anche a una rapida intensificazione dei venti che si disporranno da Levante. Dopo i nubifragi che si sono abbattuti a trapani e provincia, previste nevicate fino a basse quota.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.