Futuro stadio San Siro, l'esito del primo incontro a Palazzo Marino

Share
Futuro stadio San Siro, l'esito del primo incontro a Palazzo Marino

Tra due o tre settimane, sarà stipulata una nuova convenzione.

A rappresentare l'Inter, l'amministratore delegato Alessandro Antonello, il Cso Michael Williamson e il consigliere Nicola Volpi; per il Milan presente l'amministratore delegato Marco Fassone e il Ceo Alessandro Sorbone.

Stamattina, a Palazzo Marino, si è tenuto un importante incontro fra il Comune e i vertici di Milan e Inter per discutere della questione San Siro. Un nuovo impianto di proprietà per quanto riguarda il club rossonero, ma soprattutto il futuro di San Siro, l'attuale casa delle due milanesi. Amministrazione, Milan e Inter condivideranno ed elaboreranno un percorso comune per il rinnovamento dello stadio. L'elemento centrale è rappresentato dal ritorno al regime precedente alla finale di Champions League del 2016 quando l'accordo venne rivisto dal momento che servivano lavori significativi per ammodernare l'impianto in vista dell'evento europeo.

Nel comunicato il Comune di Milano ha anche indicato la road map che dovrà portare alla decisione definitiva sul futuro di San Siro. Le divisioni restano, ma la riunione di oggi si è chiusa con la decisione di diffondere una nota ufficiale congiunta tra Inter, Milan e Comune a dimostrazione che i protagonisti della vicenda cercano di intraprendere un cammino il più possibile costruttivo.

Share

Advertisement

Related Posts

È morto il compositore Jóhann Jóhannsson
Questo di seguito è un video dedicato alle performance del grande compositore scomparso oggi. . Quello in corso si conferma un weekend triste per gli amanti del grande cinema hollywoodiano.

Serie A, 24esima giornata: le formazioni ufficiali di Inter-Bologna
Abbandonate le velleità Scudetto, ipotesi balenata nella prima parte di stagione, adesso c'è da pensare all'ostacolo Bologna . A disposizione: Berni, Padelli, Santon , Ranocchia, Lisandro Lopez, Dalbert , Gagliardini, Brozovic , Pinamonti, Karamoh .

Sassuolo, Iachini: "I ragazzi hanno capito gli errori fatti domenica"
Di contro, i rossoblu di Diego Lopez arrivano all'appuntamento dopo la vittoria interna nello scontro direttore contro la Spal . Solito 4-3-3 per Iachini , che conferma Babacar al centro dell'attacco con Politano e Berardi ai suoi lati.

Incidente stradale giovane grave al San Giovanni Bosco - Ecco chi è
L'incidente si è verificato poco dopo le curve della zona di Voira, quando inizia il rettilineo che porta verso Cuorgnè. Per cause ancora in fase di accertamento due auto si sono scontrate tra di loro all'altezza dell'incrocio.

Maradona: "Higuain vale dieci volte di più di quella vergogna di Icardi"
Leo maschera i limiti della squadra ma dietro lui c'è poco: " non abbiamo un centrocampo degno di questo nome ". Higuain è 10 volte meglio di quella vergogna, quel ragazzo non sa nulla.

Tentativi di combine? Il corruttore è un ex giocatore
Colui che ha avvicinato un tesserato momò negli scorsi giorni è un ex giocatore che ha militato in Ticino. Un tentativo di combine, saltato per il diniego di una delle due squadre coinvolte .

Lega Serie A: 8 club rinunciano all'assemblea elettiva del 14 febbraio
Aveva tutto il tempo di partire martedì e sarebbe arrivato in Corea tre giorni prima dell'inizio dei Giochi. Non solo e non tanto criticarlo, ma convocare l'Assemblea tanto in fretta, per il 14 febbraio.

Dominik Windisch, biatleta altoatesino primo medagliato azzurro
Poi quasi spaventato ho detto: 'No, adesso ho perso la possibilita' della mia vita' . Non vedo l'ora di aveva la medaglia in mano, è un'emozione grandissima".

Champions League, la Juventus sfida il Tottenham: ecco dove vedere la gara
Intanto è stato deciso l'arbitro della sfida: sarà il tedesco Felix Brych , assistito da Mark Borsch e Stefan Lupp . Assistenti addizionali Bastian Dankert , Marco Fritz , quarto uomo Markus Häcker .

Pechino, attacco con coltello in centro commerciale: 1 vittima e 12 feriti
La vittima è una donna, deceduta in ospedale dopo essere stata trasportata d'urgenza dai soccorritori sopraggiunti sul posto. L'attacco è avvenuto intorno alle 13.00, le 6.00 in Italia, al Joy City, situato nell'area di Xidan.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.