Simone Inzaghi, shock negli spogliatoi. Rissa sfiorata con un giocatore

Share
Simone Inzaghi, shock negli spogliatoi. Rissa sfiorata con un giocatore

Il rapporto tra Felipe Anderson e l'allenatore della Lazio Simone Inzaghi sembra essere giunto ai minimi storici.

Non si è mai parlato di una cessione di Felipe Anderson in Brasile.

Le sue dichiarazioni nella conferenza stampa della vigilia: "Siamo reduci da due k.o., di cui uno a causa di un gol di mano, ma da qui a dire che siamo in crisi ce ne vuole". Ora non è sereno e ho preferito farlo lavorare a parte.

Una sconfitta interna che ha scosso l'ambiente biancoceleste, come confermato dagli attriti nello spogliatoio.

"Dalla ripresa del campionato abbiamo fatto 5 partite". Abbiamo vinto le prime due contro Chievo e Udinese, abbiamo perso a Milano per un gol di mano, poi abbiamo pareggiato in Coppa Italia e perso con il Genoa. Dopo una sconfitta è normale ci siano malumori. Facendo un determinato percorso le aspettative si alzano, c'è un pò di allarmismo ma serve la giusta misura. "Servirà una partita sopra le righe". "Nessuno si aspettava di vederci così in alto a questo punto". Ci sono precedenti poco favorevoli. "Io penso che l'analisi si possa spiegare così: primo tempo c'era una Lazio che era una squadra che sapeva cosa fare. All'andata poteva andare in un altro modo e domani spero di avere tutti al 150%". "Resterà a Roma Pedro Neto, che giocherà con la Primavera". "Eravamo in emergenza ma da lì partì il nostro cammino". Non è convocato per punizione? Un successo da dedicare allo sfortunato Ghoulam e che aumenta l'autostima di una squadra che, da quanto visto stasera, è tornata a giocare su livelli di eccellenza assoluti e a mettere paura agli avversari. Stiamo cercando dei correttivi.

Ipotizzabile un cambio di modulo in difesa, magari a quattro? Del resto Caceres ha fatto una grande partita con il Genoa, Bastos sta bene. Domani il fatto che il Napoli attacchi molto può essere un vantaggio? Come la squadra, anche il pubblico è molto più maturo di qualche anno fa.

Tra Napoli e Juve, qual è la favorita?

"Chi conosce bene l'atmosfera in questa squadra lo sa che è in buone salute, purtroppo a volte abbiamo cali di tensione in alcune gare, è un errorre del passato, che facciamo anche nel presente e che dobbiamo eliminare nel futuro". "Secondo me arriveranno appaiate fino alla fine, e dopo si vedrà".

Che ne pensa della designazione di Banti?

Come si mette in difficoltà il Napoli? Dovremo ripetere l'intensità che abbiamo avuto all'andata. "Banti ha tantissima esperienza, arbitrerà nel migliore dei modi per il Napoli e la Lazio".

Share

Advertisement

Related Posts

Compensi shock Sanremo 2018: ecco i cachet record dei conduttori Video
Sto dalla parte di chi guarda la partita senza giocare, di chi si autoesclude perché non trova il coraggio di buttarsi e vivere. Speriamo di sentire qualche bella novità, aspettando con ansia l'arrivo di Sting sul palco dell'Ariston .

Napoli, l'infortunio di Mertens non preoccupa: con la Lazio dovrebbe esserci
Abbiamo fatto 60 punti in 23 partite, è una media punti impressionante per noi , la Juve sta viaggiando alla nostra stessa media ma loro ci sono abituati".

Dragon's Crown Pro sarà disponibile il 15 Maggio
Sono stati anche inseriti i profili dei personaggi e l'introduzione alla storia. Annunciata la data di uscita del remaster di Dragon's Crown .

È morto il compositore Jóhann Jóhannsson
Questo di seguito è un video dedicato alle performance del grande compositore scomparso oggi. . Quello in corso si conferma un weekend triste per gli amanti del grande cinema hollywoodiano.

Bernardeschi, la sorella attacca: "Hai zittito uno stadio"
Guida indica la punizione su cui c'è proprio l'attaccante della Nazionale Italiana che calcia e mette a segno la rete dell'1-0. La Fiorentina , per quanto espresso nel secondo tempo soprattutto, avrebbe meritato almeno il pareggio, esame rimandato.

Serie A, 24esima giornata: le formazioni ufficiali di Inter-Bologna
Abbandonate le velleità Scudetto, ipotesi balenata nella prima parte di stagione, adesso c'è da pensare all'ostacolo Bologna . A disposizione: Berni, Padelli, Santon , Ranocchia, Lisandro Lopez, Dalbert , Gagliardini, Brozovic , Pinamonti, Karamoh .

Dominik Windisch, biatleta altoatesino primo medagliato azzurro
Poi quasi spaventato ho detto: 'No, adesso ho perso la possibilita' della mia vita' . Non vedo l'ora di aveva la medaglia in mano, è un'emozione grandissima".

Maradona: "Higuain vale dieci volte di più di quella vergogna di Icardi"
Leo maschera i limiti della squadra ma dietro lui c'è poco: " non abbiamo un centrocampo degno di questo nome ". Higuain è 10 volte meglio di quella vergogna, quel ragazzo non sa nulla.

Previsioni Meteo della Sera di Sabato 10 Febbraio 2018
Venti moderati occidentali su Tirreno e Isole; in serata rinforzo della Bora sull'alto Adriatico e della Tramontana sul Ligure. Neve sull'Appennino meridionale mediamente oltre 800-1100m, a tratti più in basso durante i rovesci più intensi.

Tragedia a Mosca, precipita aereo con 71 persone a bordo
I servizi d'emergenza sono stati allertati appena il volo è scomparso dai radar, pochi minuti dopo il decollo. Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli .

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.