Spalletti: Chi non rispetta regole si autoesclude, io resto sotto esame

Share
Spalletti: Chi non rispetta regole si autoesclude, io resto sotto esame

Torna al successo dopo quasi tre mesi l'Inter di Luciano Spalletti: i nerazzurri hanno la meglio del Bologna per 2-1 grazie alla rete firmata da Karamoh.

"Sono 3 punti liberatori per i nostri tifosi che ci sono stati al fianco nel corso di questo calvario, - ha ammesso l'allenatore toscano - si rischiava di non riuscire a trovare una scappatoia. E' vero che sono arrivati troppo pareggi ma quelli con Lazio, Fiorentina e Roma ci possono stare". Titolare una sorpresa? Sì, ma credo che con l'allenamento e la mia integrazione negli schemi poi giocare sia una logica conseguenza.

"Poi c'è stato un momento di appannamento e difficoltà", - ha ricordato nella sua ricostruzione l'allenatore nerazzurro - ma non abbiamo mai perso la testa, mai subito goleade, mai concesso troppe occasioni. Abbiamo fatto un girone di andata incredibile. Abbiamo un po' di pressione perché abbiamo dichiarato che siamo in lotta per la Champions.

"La squadra ha creato situazioni importanti per fare gol, oggi sono stati eccezionali per il momento che stavamo attraversando". Rafinha non ha tutta la partita, ci ho parlato stamani e anche con i dottori, riprendere il ritmo partita dopo un anno e mezzo è difficile. Sono cose che prima non si vedevano: ora l'Inter ha numerose opzioni di gioco.

In vista di Inter Bologna di quest'oggi, Luciano Spalletti deve ancora sciogliere gli ultimi nodi legati alla scelta degli uomini che dovranno andare a comporre il suo 4-3-3. Il mister ci dà grande fiducia e noi andiamo avanti così, perché dobbiamo stare dietro a quello che c'ha chiesto la società.

Icardi out a scopo precauzionale e perché non ha ancora recuperato i tempi tecnici della guarigione per elongazione.

Brozovic si autoesclude, parola di Spalletti. È normale che oggi, con questo social, se non metti mi piace a uno o all'altro, poi, succedono queste cose.

Share

Advertisement

Related Posts

Pattinaggio figura: la Kostner trascina l'Italia in finale
Carolina Kostner , alla sua quarta Olimpiade , porta l'Italia nella finale di pattinaggio di figura ai Giochi invernali coreami. Nella riorganizzazione ha subito una modifica anche il calendario del SuperG maschile che slitta dal 15 al 16 febbraio.

Pont tragico incidente due giovani perdono la vita
Feriti, invece, i tre componenti di una famiglia, sempre di Pont, che erano sull'altra vettura. Cinque le persone coinvolte, delle quali due, molto giovani, hanno perso la vita.

Serie A, 24esima giornata: le formazioni ufficiali di Inter-Bologna
Abbandonate le velleità Scudetto, ipotesi balenata nella prima parte di stagione, adesso c'è da pensare all'ostacolo Bologna . A disposizione: Berni, Padelli, Santon , Ranocchia, Lisandro Lopez, Dalbert , Gagliardini, Brozovic , Pinamonti, Karamoh .

Napoli, l'infortunio di Mertens non preoccupa: con la Lazio dovrebbe esserci
Abbiamo fatto 60 punti in 23 partite, è una media punti impressionante per noi , la Juve sta viaggiando alla nostra stessa media ma loro ci sono abituati".

Metal Gear Solid HD Collection su PlayStation 4? Armature smentisce
Nelle ultime ore si sono susseguiti diversi rumor relativi all'arrivo su PlayStation 4 della Metal Gear Solid HD Collection . Potrebbe benissimo essere però un errore, non sarebbe la prima volta.

Champions League, la Juventus sfida il Tottenham: ecco dove vedere la gara
Intanto è stato deciso l'arbitro della sfida: sarà il tedesco Felix Brych , assistito da Mark Borsch e Stefan Lupp . Assistenti addizionali Bastian Dankert , Marco Fritz , quarto uomo Markus Häcker .

Simone Inzaghi, shock negli spogliatoi. Rissa sfiorata con un giocatore
Il rapporto tra Felipe Anderson e l'allenatore della Lazio Simone Inzaghi sembra essere giunto ai minimi storici. Non si è mai parlato di una cessione di Felipe Anderson in Brasile .

Maradona: "Higuain vale dieci volte di più di quella vergogna di Icardi"
Leo maschera i limiti della squadra ma dietro lui c'è poco: " non abbiamo un centrocampo degno di questo nome ". Higuain è 10 volte meglio di quella vergogna, quel ragazzo non sa nulla.

Inter, Karamoh: "Gol importante. I fischi? Non è colpa dei tifosi"
Poi, però, ha delle pause in cui gli altri ci palleggiano dentro e per noi diventa difficile se si perde l'equilibrio di squadra. Dovròrivederlo e a ogni modo, noi abbiamo un regolamento: chi esce daquesto regolamento si autoesclude, non sono io a farlo.

Scomparsa Susy Paci, indagato un amico
C'è anche una donna tra le persone, più di una, sulle quali sono in corso accertamenti degli inquirenti. Poi l'ultimo contatto, da Napoli , dove Susy sarebbe andata ad incontrare un uomo conosciuto in rete.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.