Tari 2018: linee guida MEF sul calcolo del fabbisogno standard

Share
Tari 2018: linee guida MEF sul calcolo del fabbisogno standard

"1-comma-653-della-legge-n. -147-del-2013-Anno-2018-Pubblicazione-delle-linee-guida./" target="_blank">notizia pubblicata l'8 febbrai 2018 sul proprio sito istituzionale ha reso disponibili le nuove linee guida interpretative per l'applicazione dei fabbisogni standard per la determinazione dei costi relativi al servizio di smaltimento dei rifiuti.

Il Dipartimento delle finanze del MinEconomia ha diffuso l'8/2/2018 le linee guida per supportare gli Enti locali che dal 1° gennaio 2018 devono tenere conto dei fabbisogni standard per determinare le tariffe della tassa rifiuti (Tari).

I dubbi sulla TARI dissipati dalle Linee guida pubblicate ieri dal Dipartimento delle Finanze.

La Tari è finalizzata al finanziamento dei costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti. È il Mise a ricordare che spetta ad ogni consiglio comunale deliberare le tariffe Tari per il territorio di spettanza, in conformità al piano finanziario che deve essere redatto dal soggetto che svolge il servizio di gestione dei rifiuti (ma che comunque deve essere approvato dal consiglio comunale stesso, o da altra autorità competente a norma delle leggi vigenti).

A tal proposito, a partire dall'anno 2018, vanno considerate anche le risultanze dei fabbisogni standard per la quantificazione dei costi del servizio di raccolta e smaltimento.

Infatti, le risultanze dei fabbisogni standard a cui fa riferimento il succitato articolo 1 comma 653 sono quelle contenute nella Tabella 2.6 che riporta informazioni utili per poter ottemperare a quanto previsto dal nuovo dettato normativo.

Inoltre il Ministero dell'Economia e delle Finanze spiega che il comma 653 non è applicabile nei confronti dei comuni delle regioni a statuto speciale, poiché, ad oggi, l'elaborazione dei fabbisogni standard è prevista per legge solo per le regioni a statuto ordinario.

Le linee guida fornite dal MEF servono dunque a rendere più semplice la lettura e l'utilizzazione, da parte degli enti locali, della Tabella 2.6 nell'ambito della procedura di determinazione dei fabbisogni standard.

Ed è in base al confronto tra fabbisogno standard e costi di gestione del servizio di smaltimento rifiuti che il MEF suggerisce ai comuni di valutare l'andamento della gestione del servizio e, sulla base dei risultati, intraprendere iniziative necessarie per la determinazione della Tari.

Ecco di seguito la Tabella 2.6: "Stime puntuali OLS dei coefficienti della funzione di costo -Smaltimento rifiuti" della "Revisione della metodologia dei fabbisogni standard dei comuni" del 13 settembre 2016, adottata con il DPCM del 29 dicembre 2016, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale - Serie Generale n. 44 del 22 febbraio 2017.

Share

Advertisement

Related Posts

Sanremo, Claudio Baglioni fa piangere in diretta Michelle Hunziker
Il popolo femminile ringrazia: il Festival di Sanremo quest'anno vale la pena guardarlo solo per Piefrancesco Favino . Non prima di lanciarsi in un ballo senza freni con Michelle.

Quasi mezzo milione di italiani in pensione da oltre 37 anni
Per quanto riguarda i superstiti: da assicurato (ossia una persona deceduta mentre ancora lavorava) 41,5 anni, da pensionato 45,7. Il requisito per il pensionamento di vecchiaia che dal prossimo anno passerà a 67 anni è un riferimento importante.

Disney: maggiori dettagli sul servizio di streaming, arriverà anche in Italia?
Il costo è stimato dai 25 ai 35 milioni per 10 episodi, ma un progetto seriale potrebbe avere anche 100 milioni di budget. Mentre sono in post produzione Magic Camp e Noelle con Anna Kendrick, Bill Hader e Shirley MacLaine.

Dragon's Crown Pro sarà disponibile il 15 Maggio
Sono stati anche inseriti i profili dei personaggi e l'introduzione alla storia. Annunciata la data di uscita del remaster di Dragon's Crown .

Corteo anti CasaPound, scontri violenti in centro tra manifestanti e forze dell'ordine
Dopo gli scontri i manifestanti si sono diretti in via Venti Settembre e poi in via Cavour fino alla stazione. La manifestazione è in via di conclusione.

Napoli-Lazio, Simone Inzaghi: "Secondo tempo inaccettabile. Felipe tornerà"
Nel secondo non siamo stati squadra. "Dopo la sosta abbiamo giocato cinque partite". Un primo tempo di grande calcio e una ripresa di grande difficoltà.

#FavinoNudo a Sanremo 2018 fa tendenza: l'attore vera rivelazione di questo Festival?
Non resta che aspettare le prossime serate del Festival di Sanremo per scoprire i suoi mille altri talenti nascosti. Mi ha detto subito: "'Ma quel ballo succinto?'", ha detto la showgirl svizzera con la consueta ironia.

Callejon: "Vittoria per Ghoulam, Napoli è una famiglia. Abbiamo un sogno…"
Sono stati giorni particolari per noi, l'infortunio di Ghoulam ci ha colpito e segnato dal punto di vista emotivo. Devo dire che questo pubblico e' molto piu' maturo di quello che si descriveva qualche anno fa".

Pazzini racconta: "Il Levante mi ha convinto. Esordio? Impossibile chiedere di più"
Spostare la famiglia in un altro Paese in un giorno e mezzo era complicato. E tanto è bastato, ovviamente, per fare scoppiare la Pazzo-mania.

Amazon sfida Ups e FedEx in Usa: consegnerà da sola i pacchi
Amazon è al lavoro da tempo per creare una sua rete di trasporto merci, motivo per cui ha preso in leasing 40 aerei. Si chiama "Shipping with Amazon " e promette di creare molti grattacapi a Ups e FedEx, i colossi delle consegne.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.