Tragedia a Mosca, precipita aereo con 71 persone a bordo

Share
Tragedia a Mosca, precipita aereo con 71 persone a bordo

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Attualmente tutti i passeggeri vengono definiti dispersi, ma le notizie che giungono dalla stampa locale sono ancora molto frammentarie. Lo riferiscono i media internazionali.

L'aereo precipitato subito dopo il decollo dall'aeroporto di Mosca era un Antonov della compagnia Saratov Airlines diretto a Orsk negli Urali.

A bordo dell'aereo viaggiavano 65 passeggeri e 6 membri dell'equipaggio. Lo riferiscono fonti dei soccorsi citati da Interfax.

I servizi d'emergenza sono stati allertati appena il volo è scomparso dai radar, pochi minuti dopo il decollo. Lo riferisce la Bbc. Alcuni testimoni avrebbero visto il velivolo in fiamme precipitare nei pressi del villaggio del distretto Ramenski, nella periferia di Mosca e la carlinga sarebbe disseminata su un ampio spazio intorno al luogo dello schianto. In attesa dei risultati dell'inchiesta sull'incidente, non viene esclusa l'ipotesi dell'errore umano né quella che coinvolge le avverse condizioni meteo.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

Share

Advertisement

Related Posts

Slot machine, Milano tra le top d’Italia. Entriamo nella testa degli scommettitori
Milano è tra le città più interessate dal fenomeno, soprattutto a causa delle slot machine. Anche in questo caso, soltanto realtà come Napoli e Roma rimangono davanti alla città meneghina.

Tutto riguardo il sistema bonus nel casinò
In generale, le condizioni per ricevere i bonus sono creati in modo tale che la probabilità di vincerli è minima. Se perdi, niente, ricerca la felicità da un’altra parte, e avrai abbastanza tempo per agire diversamente.

Tari 2018: linee guida MEF sul calcolo del fabbisogno standard
A tal proposito, a partire dall'anno 2018, vanno considerate anche le risultanze dei fabbisogni standard per la quantificazione dei costi del servizio di raccolta e smaltimento.

Per Nadal obbiettivo Wimbledon per riprendersi la vetta del ranking
I trofei vinti in carriera da Nadal sono ben 73: 53 sulla terra, 15 sul cemento, 4 sull’erba e uno sul veloce indoor. In pratica, chi tra i due farà meglio a Wimbledon, sarà il numero uno del mondo nel cuore dell’estate.

Serie A, 24esima giornata: le formazioni ufficiali di Inter-Bologna
Abbandonate le velleità Scudetto, ipotesi balenata nella prima parte di stagione, adesso c'è da pensare all'ostacolo Bologna . A disposizione: Berni, Padelli, Santon , Ranocchia, Lisandro Lopez, Dalbert , Gagliardini, Brozovic , Pinamonti, Karamoh .

Napoli, l'infortunio di Mertens non preoccupa: con la Lazio dovrebbe esserci
Abbiamo fatto 60 punti in 23 partite, è una media punti impressionante per noi , la Juve sta viaggiando alla nostra stessa media ma loro ci sono abituati".

Cori inneggiano alle foibe: Macerata diventa un caso
Si è conclusa senza incidenti rilevanti e un arresto la giornata di ricordo dei martiri delle Foibe . Anche CasaPound, in un momento diverso, si è radunata sotto la targa.

Elezioni: Grasso, Fi e Pd ammettono fallimento legge elettorale
"Noi vogliamo diminuire le diseguaglianze sociali, il momento più grave per questo paese. Siamo qui per ascoltare le esigenze dei cittadini".

Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino, Despacito spinto. E Trussardi…
La novità più eclatante di quest'anno è stata sicuramente quella della co - conduzione dell'attore Pierfrancesco Favino . Pierfrancesco Favino (con buona pace delle fans) è felicemente 'accompagnato'.

Maradona: "Higuain vale dieci volte di più di quella vergogna di Icardi"
Leo maschera i limiti della squadra ma dietro lui c'è poco: " non abbiamo un centrocampo degno di questo nome ". Higuain è 10 volte meglio di quella vergogna, quel ragazzo non sa nulla.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.