Rimosso il Questore Vincenzo Vuono, era arrivato solo tre mesi fa

Share
Rimosso il Questore Vincenzo Vuono, era arrivato solo tre mesi fa

"Ufficialmente lo spiegano come" una normale attività di avvicendamento di incarichi" ma la rimozione del questore Vincenzo Vuono da Macerata, come riporta il Resto del Carlino, potrebbe assumere un significato molto differente dopo l'omicidio di Pamela Mastropietro e l'ok alla manifestazione di sabato. L'attuale dirigente Vincenzo Vuono è stato trasferito al Dipartimento di Roma e il suo posto viene presto da Antonio Pignataro, fino ad oggi a dirigere la II Sezione della Direzione Antidroga.

Il suo posto alla Direzione centrale delle risorse umane, sarà assunto da Giuseppe Scandone, che lascia invece l " incarico di direttore della Scuola superiore di Polizia. Vuono rientrerà al Dipartimento di pubblica sicurezza con l'incarico di studio, ricerca e analisi. L'ex questore era arrivato a Macerat solo 3 mesi fa. Annamaria Di Paolo viene nominata reggente della Scuola superiore di Polizia e lascia l'incarico di direttore dell'Ufficio relazione esterne e cerimoniale. Vuono ha avuto il suoprimo incarico in Polizia a Bolzano, ma è a Roma che ha fattogran parte della carriera: dal 1995 al 2012 ha diretto 3commissariati in città (Borgo, Primavalle e Salario-Parioli), quello di Tivoli e quello di Ostia. Nel 2012, prima di passareal Dipartimento, ha prestato servizio all'ispettorato Vaticano.

Share

Advertisement

Related Posts

Banca Mediolanum: masse su, utile giù
E' stato inoltre significativo il sostegno al sistema bancario, con un impatto complessivo per 52 milioni di Euro. Il totale dei clienti alla stessa data si attesta a circa 1.216.000, in crescita del 3% rispetto al 2016.

Tutto riguardo il sistema bonus nel casinò
In generale, le condizioni per ricevere i bonus sono creati in modo tale che la probabilità di vincerli è minima. Se perdi, niente, ricerca la felicità da un’altra parte, e avrai abbastanza tempo per agire diversamente.

Juventus, Allegri: "Complimenti ai ragazzi, contava solo vincere"
Domani andrà in campo la formazione migliore e dobbiamo vincere, poi penseremo a creare le basi per passare col Tottenham. Fonte: Giuseppe BarbellaCome dichiarato dal mister, Bernardeschi partirà titolare viste le assenze di Cuadrado e Dybala .

Effetti Collaterali delle Cattive Abitudini Alimentari
Per rendere il tutto più semplice, prova a pianificare i tuoi piatti, e la relativa spesa di ingredienti sani, in anticipo. Una lunga serie di problemi di salute, spesso prevenibili e anche curabili, sono causati dalla cattiva alimentazione.

Vantaggi e svantaggi di giocare sul web
I siti dei casino disponibili in rete invece permettono di fare scommesse anche con cifre minime di solito 50 centesimi o un euro. Si può giocare d’azzardo dal letto prima di addormentarsi, o mentre si è in coda alla cassa del supermercato.

Meghan e Harry - si avvicinano le nozze : Ecco i dettagli del matrimonio
Il principe Harry e Meghan Markle hanno rivelato ulteriori dettagli del matrimonio che si celebrerà il prossimo 19 maggio . A renderlo noto, Kensington Palace in un comunicato che contiene alcuni altri dettagli del programma.

Per Nadal obbiettivo Wimbledon per riprendersi la vetta del ranking
I trofei vinti in carriera da Nadal sono ben 73: 53 sulla terra, 15 sul cemento, 4 sull’erba e uno sul veloce indoor. In pratica, chi tra i due farà meglio a Wimbledon, sarà il numero uno del mondo nel cuore dell’estate.

Foggia, genitore picchia vicepreside: 30 giorni di prognosi
Per il docente, picchiato davanti a studenti ed altri genitori rimasti impietriti, prognosi di 20 giorni. Il vicepreside della scuola media Murialdo di Foggia è stato aggredito ieri da un papà di un alunno.

Nave Eni bloccata in Turchia, si muove la Farnesina
Il Ministero degli Esteri, secondo quanto appreso, sta esperendo tutti i possibili passi diplomatici per risolvere la questione . L'imbarcazione, Saipem 12000, era diretta verso Cipro per iniziare operazioni di estrazione su licenza del governo di Nicosia.

Ahi Inter, l'infermeria è piena: Miranda e Perisic ko
Perisic ha dimostrato, invece, attaccamento alla maglia, ha fatto quello che doveva fare fino all'ultimo minuto, nonostante si fosse infortunato.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.