Un malore stronca l'imprenditore Massimo Calzoni

Share
Un malore stronca l'imprenditore Massimo Calzoni

È Massimo Calzoni il cacciatore deceduto oggi in zona Monte Petriolo, a Perugia L'imprenditore edile, 67enne, presidente della Calzoni spa ed ex presidente del Perugia basket, era attivissimo anche nel mondo dell'associazionismo: già presidente di Ance (Associazione nazionale costruttori edili) Perugia, Ance Umbria e vicepresidente di Confindustria Perugia.

Massimo Calzoni è stato presidente della Calzoni spa, azienda del settore delle costruzioni, presidente di Ance Perugia e, successivamente, di Ance Umbria, nonché vicepresidente di Confindustria Perugia. "Si unisce al cordoglio anche Massimo Mariani, storico presidente dell'Ordine per oltre quindici anni e dal 2011 Consigliere Nazionale CNI e Presidente degli Ingegneri Civili D'Europa (E.C.C.E.)". Una sessantina i dipendenti. È stato presidente di Ance Perugia e Ance Umbria. Dopo l'organizzazione post sismica del 97 e con particolare riferimento dal Consorzio La Fenice che vedeva la migliore imprenditoria umbra cimentarsi sul sisma, con lui ho vissuto la parentesi importante del minimetro e la bonifica e il restauro della Chiesa di Sant'Ercolano, un'opera splendida perché ha visto convergere il nostro comune amore per questo monumento e per Perugia, che metteva da parte anche qualsiasi aspetto di interesse imprenditoriale e professionale.

Anche la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, affida ad una nota istituzionale un sentito messaggio di cordoglio, ricordando Calzoni "come l'imprenditore come imprenditore e come uomo sempre disponibile al confronto ed alla collaborazione, molto legato al suo lavoro per il quale si è speso con impegno e generosità".

Share

Advertisement

Related Posts

Samsung Galaxy X, tutto quello che sappiamo: meglio di S9?
Ufficialmente, le colorazioni dovrebbero venir chiamate Midnight Black , Lilac Purple , Coral Blue e Titanium Gray . Samsung Galaxy C10 sarà lanciato a maggio o giugno ad un prezzo iniziale di 630 euro .

Uber pagherà 245 milioni a Google: ecco perché
Waymo aveva fatto causa a Uber un anno fa, sostenendo che i segreti commerciali e la tecnologia delle auto robotiche erano stati forniti da degli ex dipendenti.

Dramma a Forlì, bimbo di sette anni muore al parco
Tragedia a Forlì , dove un bimbo di 7 anni è morto mentre giocava al parco con gli amici sotto gli occhi dei genitori. Il corpicino di Diego si trova nella camera mortuaria dell'ospedale Morgagni-Pierantoni di Vecchiazzano.

M5s, fra i candidati in Campania spunta un esponente della massoneria
Questa breve esperienza fa parte del mio passato e posso serenamente affermare che ha segnato la mia formazione umana. Nel linguaggio massonico è l'espressione usata per descrivere chi non vuole più partecipare ai lavori.

Sanremo 2018, una finale "al top": i momenti migliori
Laura Pausini ha conquistato la finale del 68 Festival di Sanremo , con uno show in grande stile, dentro e fuori dal teatro Ariston .

Metal Gear Solid HD Collection su PlayStation 4? Armature smentisce
Nelle ultime ore si sono susseguiti diversi rumor relativi all'arrivo su PlayStation 4 della Metal Gear Solid HD Collection . Potrebbe benissimo essere però un errore, non sarebbe la prima volta.

Pierfrancesco Favino non rifarà Sanremo: la confessione da Fazio
Animatori di questo segmento sono come sempre Vincenzo Salemme , Nino Frassica , Gigi Marzullo , Fabio Volo e Orietta Berti . Nel cast anche Luciana Littizzetto , che rilegge l'attualità con la sua ironia, e Filippa Lagerback .

Ligue 1, Digione-Nizza: Balotelli zittisce i razzisti e viene ammonito
Balotelli viene spesso provocato dai tifosi che gli rivolgono insulti d'ogni tipo: l'ultima volta, infatti, è accaduto contro il Bastia il 21 gennaio del 2017.

Haiti, operatori Oxfam vanno a letto con giovani prostitute e si dimettono
Nel 2017 Oxfam finì coinvolta in altri 87 episodi di comportamento improprio e non fu l'unica. Il Guardian riporta gli incontri con prostituite di membri Oxfam nel 2007, in Ciad.

Inter, Spalletti: "Brozovic? Chi non segue le regole viene punito"
E lui si autoesclude dal gruppo , ci vuole buon senso. "Merita comunque gli elogi per ciò che ha fatto oggi". Poi si è persa qualche palla e si è avuta qualche difficoltà, ma abbiamo creato quello che dovevamo creare.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.