Capo d'Orlando: sequestrate 4 villette abusive a Santa Carrà

Share
Capo d'Orlando: sequestrate 4 villette abusive a Santa Carrà

Nei giorni scorsi, infatti, i finanzieri della Tenenza di Capo d'Orlando hanno individuato degli edifici abusivi lungo la zona costiera sottoposta a vincolo di inedificabilità assoluta.

Le villette sono state costruite senza le necessarie concessioni edilizie e autorizzazioni per la costruzione.

A seguito delle indagini avviate dalle fiamme gialle, è stata avviata la procedura di sequestro degli immobili e dei terreni per un valore complessivo di 654.350 euro. Sono state irrogate sanzioni amministrative nei confronti dei responsabili per un totale di 80.000 euro ed è stata informata la competente autorità giudiziaria.

L'operazione conclusa rapidamente dai finanzieri di Capo d'Orlando rappresenta un importante risultato utile a tutelare i cittadini onesti da ogni forma di illegalità e, soprattutto, combattere l'abusivismo edilizio: un fenomeno che non conosce crisi e che, troppo spesso, produce degrado e rischi ambientali.

Share

Advertisement

Related Posts

Calenda contro la Raggi: arrogante, chiudo il tavolo per Roma
Il ministro dello Sviluppo economico replica alla Raggi e sembra deciso a chiudere la questione. Calenda afferma ancora: "Evidentemente la Sindaca ritiene di non aver bisogno di aiuto".

PES 2018: disponibile il Data Pack 3
A questi ai aggiungono altri calciatori del team inglese del Liverpool, della squadra spagnola del Valencia e del Milan. PES 2018 è disponibile per PS4, Xbox One, PS3 e Xbox360.

La Fiorentina attacca la Juve: "Inaccettabile consentire le loro proteste"
Ci abbiamo riflettuto e abbiamo deciso di intervenire in modo diverso, senza fare la voce grossa. "Nel corso delle telefonate che abbiamo fatto in questi giorni abbiamo trovato appoggio da parte di tutti". "Stiamo studiando un'operazione per portare ai livelli giusti quello che è un disagio profondo".

Mantova toglie la cittadinanza onoraria a Mussolini, Bergamo non lo fece
Noi non difendiamo il regime perché il fascismo e la cittadinanza onoraria sono morti con Mussolini . In questa direzione si sono mosse Torino, Pisa, Crema: via la cittadinanza al Duce .

Muore in ospedale dopo esame endoscopico, indaga la magistratura
I carabinieri hanno sequestrato le cartelle cliniche al nosocomio messinese e nei prossimi giorni verrà eseguita l'autopsia. Una donna di 66 anni, Nazarena Cardia , è morta al policlinico di Messina dove si trovava ricoverata per accertamenti.

Mercato auto, FCA: "A gennaio in Europa immatricolazioni +1,2% "
In gennaio sono 59.900 le immatricolazioni in Europa del marchio Fiat , per una quota del 4,7 per cento. Come negli ultimi anni, anche a gennaio quasi tutti i mercati dell'Unione sono in crescita.

Grasso, governo con M5s? No pregiudizi
Lo ho detto il leader Leu e presidente del Senato Pietro Grasso intervenendo a Matrix . Liberi e Uguali ...e forse un po' troppo indecisi.

Per Nadal obbiettivo Wimbledon per riprendersi la vetta del ranking
I trofei vinti in carriera da Nadal sono ben 73: 53 sulla terra, 15 sul cemento, 4 sull’erba e uno sul veloce indoor. In pratica, chi tra i due farà meglio a Wimbledon, sarà il numero uno del mondo nel cuore dell’estate.

Antinori condannato a 7 anni
Per i pm Maura Ripamonti e Leonardo Lesti, titolari delle indagini, il medico non meritava nemmeno le attenuanti generiche "per il suo ruolo preminente e perché è protagonista di gravi reati".

A4 bloccata, coda di 10 chilometri
La perdita di carico e il traffico sostenuto nell'ora di punta stanno provocando code fino a 10 chilometri, in rapido aumento. Venezia , autostrada bloccata in entrambe le direzioni e rallentamenti fin dalle otto di stamattina.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.