Ghoulam: 'Grazie ai compgani. Scudetto? Si crede, ma non si dice'

Share
Ghoulam: 'Grazie ai compgani. Scudetto? Si crede, ma non si dice'

Iniziamo col caso Verdi: il Napoli aveva il sì del giocatore, il quale ha prima chiesto tempo per pensare per poi dare il benservito a De Laurentiis. Un po' come l'Inter di "mourinhana" memoria, questo Napoli si sente accerchiato un po' da tutte le parti da nemici visibili ed invisibili, sfortuna compresa. Questo non mi sorprende dai miei compagni di squadra. A Napoli si è formata una famiglia.

Nelle ultime ore, tanta paura, ma soprattutto sono circolate tante voci, anche quelle di un possibile ritiro dell'algerino dato che dopo questi due infortuni, la sua carriera era a rischio. Mi dà la forza di tornare il prima possibile.

Faouzi, hai avuto momenti difficili con la selezione, specialmente dopo il CAN 2017, non hai detto nulla a riguardo, vuoi parlarne?

.

"Preferisco esprimermi sul campo, non amo particolarmente parlare con i media. Quello che fa male, è il fatto che sia messo in discussione tutto quello che hai fatto per l'Algeria". Questo è un po' il rovescio della medaglia! Per entrambi i giocatori ci sono altre squadre dietro? Molti, infatti, hanno accusato l'azzurro di aver saltato volutamente alcune partite con l'Algeria: "Sono state dette cose assurde, che hanno toccato anche la mia famiglia".

Addirittura è stato scritto sui giornali che avrebbe simulato la sua malattia e che si era iniettato un virus influenzale da solo. "Queste sono cattiverie gratuite". Il ragazzo ha espresso chiaramente le sue motivazioni, che per quanto discutibili vanno accettate poiché sono scelte personali. Il terzino del Napoli, dopo l'operazione ai legamenti del ginocchio, stava riprendendo alla grande. Fa male quando qualcuno mette in discussione l'amore per la tua patria, ma tutte le accuse mi hanno rinforzato. Facciamo una piccola analisi di questi tre casi, per capire dove ha sbagliato una società che doveva intervenire per cullare il sogno scudetto con più frecce al proprio arco.

"No, affatto, ma mi ha colpito e ho deciso di non rispondere a caldo".

Share

Advertisement

Related Posts

Violenza contro le donne, domani a Gallipoli arriva il camper della Polizia
In più sono state allarmate 26 utenze telefoniche: in questo modo le donne finite nel mirino possono contare su un canale preferenziale con la sala operativa del 113.

Manager della sanità pubblica: online l'albo degli idonei
Sulle dichiarazioni sostitutive rese dai candidati nell'ambito della selezione sono in corso controlli da parte del Ministero. E con esso anche le nuove nomine.

Elezioni, a Benevento sorteggiati gli scrutatori: ecco i 596 nomi
La Commissione elettorale ha provveduto alla designazione degli scrutatori per le elezioni politiche del 4 marzo . Vorremmo una politica che si facesse guidare dai problemi e dai bisogni delle persone.

Neonato muore dopo parto a Reggio, Procura apre inchiesta
E proprio questa vicenda ha acceso fortemente i riflettori su ogni singolo episodio che accade all'interno del nosocomio reggino. La morte del bambino si è rivelata però inevitabile perchè "ormai era troppo tardi" visto il distacco di placenta.

Champions League, Porto-Liverpool termina 0-5: reds con un piede ai Quarti
La squadra di Juergen Klopp è passata in vantaggio al 25' con Mane , servito da Wijnaldum , e ha raddoppiato con Salah al 29'. Finisce 5-0 per il Liverpool che si presenterà ad Anfield nella gara di ritorno con tutta la tranquillità del caso.

Furgone investe un pedone in piazza Davanzati a Firenze
Il pedone è rimasto incastrato sotto il mezzo, e per liberarlo è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco . Un pedone è stato travolto da un'auto in via Gambino , strada che porta dritto su corso Sicilia.

Rimborsi M5s, Di Maio: "Vicenda un boomerang per chi ci attacca"
In serata annuncia l'autosospensione anche il senatore Maurizio Buccarella , messo nel mirino delle " Iene ". Coinvolti non solo parlamentari , quindi, ma anche consiglieri ed europarlamentari.

Napoli, tragedia sull'A1: cammina in autostrada, uomo travolto e ucciso
In base alle prime ricostruzioni l'uomo che camminava a piedi è stato investito da un'auto e a seguito dell'impatto è deceduto. Si sta risalendo all'identità della persona deceduta, e si indaga su dove e perché abbia imboccato l'autostrada.

Steaua Bucarest-Lazio, come vedere la partita in tv e in streaming
Visti i tanti e ravvicinati impegni, il tecnico Biancoceleste ha deciso - come previsto - di fare ricorso al turn-over. Avversario nei sedicesimi di finale , il Fcsb di Bucarest , meglio noto con la vecchia denominazione di Steaua .

Ferrero svela: "Ho provato a prendere Cutrone"
Ferrero ha però messo gli occhi anche su altri gioielli rossoneri: "Nel vivaio del Milan ci sono altri 2-3 ragazzi bravi". Il tempo mi darà ragione, la pressione a Roma è enorme ma dategli tempo e fra qualche anno varrà 100 milioni .

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.