Roma, Monchi: 'Ecco perché abbiamo venduto Salah e non Dzeko, Florenzi...'

Share
Roma, Monchi: 'Ecco perché abbiamo venduto Salah e non Dzeko, Florenzi...'

Io adesso conosco il calcio italiano, la Roma e la società, quando sono arrivato non era così. C'erano in campo anche Dani Alves e Ramos. Il PSG ha giocato meglio ma ha vinto il Real segnando all'ultimo. Loro non vogliono sentire ragioni, ma gli chiedo fiducia.

Salah ha fatto gol. Poi i casi di Neymar e Mbappe hanno fatto saltare il mercato, ma in quel momento era necessario vendere. Anche oggi io penso che il prezzo poteva essere migliore, ma ci ha dato la possibilità di fare altre operazioni.

"Il mio obiettivo, e l'ho detto da quando sono arrivato, è di fare quello che vogliono i tifosi, ossia vincere". "Il mio obiettivo non è quello di essere amato dai tifosi". Io capisco i tifosi. Dobbiamo gestire la società per trovare la strada giusta per farla vincere e per costruire una società che possa farlo in modo continuativo. I tifosi non vogliono le promesse, vogliono i risultati.

Quanto tempo servirà a lei per entrare nel cuore dei tifosi della Roma? Questo è l'importante ed è quello che manca alla Roma. "Il movimento si dimostra andando".

Affronterete lo Shakthar. Cosa rappresenta per voi la Champions?

In Italia si snobba l'Europa League.

"E' stata fondamentale per la nostra crescita". "Un direttore sportivo gestisce il 75-80% dei soldi che la società incassa e deve guardare sia i giocatori in giro per il mondo che i conti del club". Dà enormi possibilità, come giocare la Supercoppa. La realtà è che, nella situazione in cui si trovava la Roma nello scorso giugno, la cessione di Salah a quelle condizioni è stato il massimo risultato raggiungibile in quel preciso momento storico.

C'è stato un duello per Ounas? La Roma, però, non può permettersi di non ascoltare le offerte che arrivano sul tavolo del diesse: "Nessun club è contento di vendere, ma si vede poi l'aspetto sportivo ed economico". Se Dzeko lo avessimo voluto vendere lo avremmo fatto.

Volevate valorizzare Schick vendendo Dzeko? Ma la fiducia che abbiamo in Schick è tanta, e per questo eravamo più tranquilli. No ne avremmo preso un altro sicuro. Oltre a Giroud c'era anche l'ipotesi Batshuayi. Si è ceduto a cifre (in quel momento) più che congrue un calciatore che non voleva più restare e che non aveva spostato chissà quali equilibri in passato. Noi per ora abbiamo pagato 6 milioni per Schick e 5 per Defrel. Il pagamento di Schick è a 5 anni. Non sono 42 milioni, non è così. "Il suo ruolo? È un centravanti che può giocare anche come esterno".

Totti nell'intervista parla di budget.

Il direttore sportivo torna sulla trattativa Dzeko che ha infiammato il mercato invernale. Credo che si tratti di un ottimo calciatore. Io dico che sia importante guardare con un occhio i video degli scout e con l'altro il foglio Excel per tenere sempre sotto controllo i numeri.

"Importantissima. Noi abbiamo un professionista di livello che lavoro a stretto contatto con i dottori". Sul possibile rinnovo di Florenzi (scadenza 2019): "Vorrei rimanesse a vita, saremmo contenti". Lui è romanista, sono convinto che rimarrà qui per tanti anni. Come si è costituito questo asse?

Lo scorso presi Vazquez e Correa, mentre quest'anno hanno preso Muriel e Montella. "Dopo un inizio complicato adesso sta facendo bene, visto che ha conquistato anche la finale di Copa del Rey". E'arrivato in finale di Coppa del Re e sta lottando per la Champions. Mi sembra una bella connessione.

A che ora arriva a Trigoria?

Share

Advertisement

Related Posts

Carabinieri accusati di stupro a Firenze, l'interrogatorio "sadico" alle turiste Usa
Un duro confronto, soprattutto per il peso e il taglio delle domande che hanno dovuto affrontare. Giudice: "Allora come fa a dire che ha avuto un rapporto? È mai stata arrestata dalla polizia?".

Claudio Baglioni e le fake news sulla donazione del compenso ai terremotati
Si dà "un voto buono", anche se come presentatore si definisce "scarso: ho fatto tre annunci e due li ho sbagliati". Lo scorso anno gli spettatori erano stati 12 milioni 22mila e lo share pari al 58,41%.

Berlusconi: no pericolo M5S vinca elezioni, centrodestra avrà 45%
Fra le proposte dell'associazione ci sono la semplificazione burocratica, il ministero del cibo e la lotta ai falsi. Gli hanno trovato le impronte sulle labbra".

Apple Watch, le vendite volano: 8 milioni di dispositivi venduti nell'ultimo trimestre
L'incremento delle vendite sarebbe dovuto sopratutto grazie agli ultimi due smartwatch dell'azienda di Cupertino. Se vi interessa sapere cos'è una eSIM e come funziona, vi consigliamo di leggere questo articolo .

Bonino: "Mai visto una campagna elettorale più sgangherata e piena di bugie"
Ed è per questo che un voto alla lista più Europa con Emma Bonino a sostegno di Nicola Zingaretti è un voto di serietà e di responsabilità ma anche di novità e competenza.

Dramma nel Rione Sanità, uomo muore schiacciato da un camion
L'automezzo, quindi, invece di rimanere fermo, si è spostato, procedendo in discesa e schiacciando così l'uomo. E' accaduto questa mattina nel centro storico di Napoli , all'altezza delle rampe di San Gennaro dei Poveri .

Nuova etichetta della pasta e del riso dal 13 e 14 febbraio
Parte da oggi la normativa che rende obbligatorio apporre sulle confezioni di pasta e riso l'etichetta di origine. Entra in vigore il decreto sull'indicazione dell'origine obbligatoria per il riso e il grano .

Napoli. Tre arresti nelle Case Celesti, così i pusher nascondevano la droga
Le indagini, avviate nel mese di settembre 2017, hanno permesso di cristallizzare le condotte illecite dei 3 indagati. Assieme alla droga, i militari hanno anche sequestrato la "contabilità" della piazza di spaccio.

Partite Iva, -20% in Trentino da dicembre dell'anno scorso
Circa il 19,7% dei soggetti che hanno aperto una partita Iva nel mese di dicembre 2017 è nato all'estero. La percentuale delle aperture dei "non residenti" e delle "altre forme giuridiche" è pari allo 1,3%.

X Factor 12: nuovi giudici in arrivo?
Non ci sarebbe ancora, dunque, la conferma ufficiale, ma Manuel Agnelli sarebbe pronto a dire di nuovo sì al programma di Sky . Intervistato da Il Messaggero , Immirzi fa di Maria un elogio sperticato: "Quella donna è un genio della tv ".

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.