Sassuolo, Carnevali a De Laurentiis: "E' un provocatore"

Share
Sassuolo, Carnevali a De Laurentiis:

I neroverdi vogliono essere protagonisti anche nel mondo politico del pallone, ed uno degli obiettivi da raggiungere secondo il ds Giovanni Carnevali è quello relativo ai diritti televisivi: "Noi riceviamo 23 milioni all'anno dalla famiglia Squinzi e spero abbiamo la voglia di continuare, altrimenti non la vedo grigia per il Sassuolo, ma nera". Sta bene e può darci tanto in futuro. A gennaio non cediamo, è successo lo stesso con Simone Zaza e Gregoire Defrel in passato. Queste le sue parole a 'TRC TV': "Si è parlato fin troppo di questa trattativa col Napoli, noi avevamo già affermato l'idea di non voler cedere i nostri gioielli a gennaio mettendo davanti l'aspetto tecnico, anziché quello economico. A volte i procuratori fanno molta confusione". Serve il tempo per fare bene le cose.

Nelle ultime ore il Napoli ha provato a prendere Diego Farias per fare un'operazione ampia che coinvolgesse anche Adam Ounas, ma non c'erano i tempi. Leggere 40 pagine in poco tempo è impossibile. Una battaglia che stiamo portando avanti perchè non riteniamo di dovere avere un divario di quasi 15 milioni da squadre come Sampdoria, Genoa ecc. che non ci sono del tutto superiori. La cosa che mi ha infastidito di più sono le dichiarazioni sulla Juventus e Marotta, è stata una mancanza di rispetto, una provocazione da parte di De Laurentiis. Quando poi ho sentito dire che Politano non era nemmeno la prima scelta! Cristiano Giuntoli è un grande professionista, ma non c'è stata comunicazione tra lui e Aurelio De Laurentiis. Io lavoro per il Sassuolo e sono professionale”.

Share

Advertisement

Related Posts

Il segreto per dimagrire? basta mangiare lentamente
Però uno dei limiti di questo studio è che non si è trattato di un esperimento controllato, bensì di uno studio ossevazionale. Un recente studio giapponese, pubblicato sul BMJ Open , rivela che le persone che mangiano lentamente tendono a pesare meno .

Solo - A Star Wars Story: la crew riunita nel nuovo poster
Ron era vicino al monitor e non nel Facon, e ha esclamato "Ma questa è un'ottima idea!", è corso dentro e ha detto: "George vuole che facciamo questa cosa".

Muore l'investitore di Michele Scarponi, aveva appena riottenuto la patente
Al volante c'è Giuseppe Giacconi , un artigiano di Filottrano , ma soprattutto un tifoso di Michele , orgoglio cittadino. Un dramma nel dramma che ha gettato nel dolore una cittadina come Filottrano in queste ore.

Steaua Bucarest-Lazio, come vedere la partita in tv e in streaming
Visti i tanti e ravvicinati impegni, il tecnico Biancoceleste ha deciso - come previsto - di fare ricorso al turn-over. Avversario nei sedicesimi di finale , il Fcsb di Bucarest , meglio noto con la vecchia denominazione di Steaua .

Elezioni, a Benevento sorteggiati gli scrutatori: ecco i 596 nomi
La Commissione elettorale ha provveduto alla designazione degli scrutatori per le elezioni politiche del 4 marzo . Vorremmo una politica che si facesse guidare dai problemi e dai bisogni delle persone.

Napoli, Milik è pronto: possibile convocazione contro il Lipsia
La città ancora oggi mi da tanto, ho sempre creduto in questo progetto e mi fa piacere che stia bene la famiglia. Penseremo solo a questo match, anche se abbiamo davanti una squadra che mi ha entusiasmato.

Luca Onestini e Ivana Mrazova, dediche d'amore dopo 5 mesi
La storia d'amore tra Ivana Mrazova e Luca Onestini nata all'interno della casa del Grande Fratello Vip promette davvero bene. Ivana e Luca ora sono felici insieme, come mostrano le immagini che i due pubblicano sui loro profili social.

Estorsioni a imprenditori, 8 arresti
Un'organizzazione collaudata e ben strutturata che operava prevalentemente sul versante orientale della città, tra Talsano e Tramontone .

Neonato muore dopo parto a Reggio, Procura apre inchiesta
E proprio questa vicenda ha acceso fortemente i riflettori su ogni singolo episodio che accade all'interno del nosocomio reggino. La morte del bambino si è rivelata però inevitabile perchè "ormai era troppo tardi" visto il distacco di placenta.

Napoli, tragedia sull'A1: cammina in autostrada, uomo travolto e ucciso
In base alle prime ricostruzioni l'uomo che camminava a piedi è stato investito da un'auto e a seguito dell'impatto è deceduto. Si sta risalendo all'identità della persona deceduta, e si indaga su dove e perché abbia imboccato l'autostrada.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.