M5S, Di Maio: "No a Governo istituzionale. Il voto non ci spaventa"

Share
M5S, Di Maio:

Tutto ciò Di Maio lo sa benissimo ma, come nella tradizione del MoVimento 5 Stelle, se ne frega.

"Io penso ad avviare questa legislatura, non alla legge elettorale", ha detto ancora il leader M5s parlando della legge elettorale. "C'è la grande opportunità di realizzare ciò che l'Italia aspetta da 30 anni". Tutti siamo chiamati alle responsabilità' ribadisce Di Maio. Questo è un grande rammarico: non dobbiamo perdere l'opportunità di metterci al lavoro per gli italiani. Era un'ipotesi ventilata stamattina da La Stampa, che immaginava una soluzione in cui un governo guidato da un giurista (si facevano i nomi di Tesauro, Cassese e Silvestri) potesse ricevere la fiducia, o la non-sfiducia, di tutti i partiti dell'arco parlamentare. I cittadini hanno votato un programma. "Gli italiani votando M5s hanno votato un candidato premier, una squadra, un programma", ha affermato Di Maio spiegando: "Mi sarei aspettato un contatto da tutte le forze politiche sui temi e invece le vedo discutere al proprio interno". E' stata quasi una provocazione, come a dire che 'ora che me vado all'opposizione avveleno i pozzi. Siccome è la soluzione ad oggi più ragionevole visto che anche Salvini oggi a Bruxelles ha continuato a dimostrare nei fatti di non volere nessun governo mettendosi a parlare di uscita dall'euro e altre amenità che sono l'esatto contrario dell'allargamento della maggioranza di centrodestra, ecco che Di Maio l'ha bocciata.

IL RAPPORTO CON GLI ALTRI PARTITI - "Le forze politiche non hanno capito il segnale forte - ha proseguito -".

"Non siamo disponibili a immaginare una squadra di governo diversa da quella espressa dalla volontà popolare: c'è stata una grande investitura". Siamo inesorabilmente destinati a crescere. Gli italiani hanno dato un segnale che va colto: "un voto post ideologico, dove non ci sono più destra e sinistra, con un 32% di preferenze a un programma che non è mai stato estremista, e non è contro l'euro". "Noi non abbiamo paura, ma vogliamo gestire questo momento con responsabilità".

Share

Advertisement

Related Posts

Inter, lo sfogo di Spalletti non è piaciuto: Suning infastidita
Nonostante il buon pareggio interno contro il Napoli , mantenendo la porta inviolata come all'andata, acque agitate in casa Inter .

Meghan e Kate: le future cognate hanno fatto shopping insieme?
L'ex interprete di Suits si è fermata più volte a salutare anche le più suddite più piccine. Debutto in grande stile per la bella Meghan Markle accanto alla Regina d'Inghilterra.

Beretta: accordo con Barzan Holdings per joint venture in Qatar
Nel 2016 ha registrato ricavi consolidati per 679,4 milioni di euro, un Ebitda di 117 milioni e un utile netto di 59,6 milioni. Sarà proprio Beretta, infatti, a fornire all'esercito del Qatar le armi da difesa dotate di tecnologia all'avanguardia .

Balotelli: "Amo la nazionale e ci tornerei di corsa"
Ospite degli studi di Tiki Taka l'attaccante del Nizza , Mario Balotelli , ha parlato di futuro e di un possibile ritorno in Azzurro.

Slot machine, Milano tra le top d’Italia. Entriamo nella testa degli scommettitori
Milano è tra le città più interessate dal fenomeno, soprattutto a causa delle slot machine. Anche in questo caso, soltanto realtà come Napoli e Roma rimangono davanti alla città meneghina.

Effetti Collaterali delle Cattive Abitudini Alimentari
Per rendere il tutto più semplice, prova a pianificare i tuoi piatti, e la relativa spesa di ingredienti sani, in anticipo. Una lunga serie di problemi di salute, spesso prevenibili e anche curabili, sono causati dalla cattiva alimentazione.

Vaccini, il ministero "Non previste proroghe"
In ogni caso, i bambini (0-6 anni) saranno immediatamente riammessi a scuola nel momento in cui dimostrino di essere in regola.

Juve, si cambia ancora: contro l'Atalanta nuova formazione
Dopo il turnover e alcune esclusioni per squalifiche, Allegri ritroverà mercoledì alle 18, insieme a Buffon , la difesa titolare. Difesa a quattro con Lichtsteiner e Alex Sandro che agiranno sulle fasce, mentre al centro ci saranno Benatia e Barzagli.

G. SPORTIVO, Cinque gli squalificati. C'è De Rossi
INTERNAZIONALE per avere ingiustificatamente causato il ritardato inizio della gara di circa cinque minuti; recidiva specifica". DEL PINTO Lorenzo (Benevento): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Quinta sanzione).

Tutto riguardo il sistema bonus nel casinò
In generale, le condizioni per ricevere i bonus sono creati in modo tale che la probabilità di vincerli è minima. Se perdi, niente, ricerca la felicità da un’altra parte, e avrai abbastanza tempo per agire diversamente.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.