Sclerosi multipla: la nuova scoperta per una cura più mirata

Share
Sclerosi multipla: la nuova scoperta per una cura più mirata

La scoperta, pubblicata sulla rivista ufficiale dell'American academy of neurology, apre un nuovo scenario rendendo più immediate e sicure la diagnosi e la prognosi e permettendo una terapia più mirata. Un'idea sempre più diffusa questa e confermata anche dalla presentazione avvenuta questa mattina di MS-FIT, piattaforma digitale nata per migliorare le condizioni di vita dei malati di sclerosi multipla, patologia che colpisce solo in Italia oltre 100 mila persone. Il team ha scoperto una combinazione specifica di molecole infiammatorie che quando presenti ad alte concentrazioni nel liquido cerebro-spinale, prelevato per la diagnosi della malattia, predicono una forma aggressiva di sclerosi multipla.

Questa scoperta permetterebbe al neurologo di poter scegliere fin dall'inizio la terapia più adeguata per ciascun paziente, riservando anche quelle più energiche a chi ne ha realmente di bisogno. Un team di scienziati dell'Università di Verona, coordinati dal prof. Allo studio hanno, inoltre, collaborato, Stefania Montemezzi e Francesca Pizzini dell'Azienda ospedaliera universitaria integrata, Chiara Romualdi, Alessandra Bertoldo ed il Marco Castellaro dell'Università di Padova e Ruggero Capra, del centro Sclerosi Multipla di Montichiari. Il gruppo di ricerca, utilizzando la stessa pratica, ha identificato una serie di molecole infiammatorie in grado di predire, in sole 24 ore e al momento stesso della diagnosi, la gravità della malattia. Lo studio è finanziato dall'associazione internazionale "International progressive Ms alliance".

"Oggi per diagnosticare a un paziente la Sclerosi Multipla viene prelevato un campione del liquido cefalo rachidiano che circonda e attraversa tutto il sistema nervoso centrale, detto 'liquor'. Questo nuovo sistema ci consentirà di evitare terapie aggressive non necessarie e quindi inutili rischi per il paziente, ma anche un conseguente notevole risparmio per il sistema sanitario nazionale". Si tratta di una malattia invalidante del sistema nervoso.

Share

Advertisement

Related Posts

Spacciava hashish e marijuana in centro città: fermato dalla Locale
L'azione, se pur repentina, non e' sfuggita alle "fiamme gialle" ed al cane antidroga. Il "fiuto" dei militari coglieva nel segno.

TORINO. Calcio: Nedved, con Real durissima ma si parte da 0-0
Il vice presidente della Juventus Pavel Nedved ai microfoni di Premium Sport parla dopo il sorteggio di Nyon che ha appaiato i bianconeri al Real Madrid ai quarti di finale di Champions .

Europa League: sarà Lazio-RB Salisburgo ai quarti di finale
Il centravanti laziale mi ha dato l'impressione di saper fare i gol facili, quelli dove le difficoltà tecniche non sono eccessive. De Vrij? E' un professionista, noi conosciamo bene le sue potenzialità.

Napoli: vigilante aggredito in metro muore dopo 12 giorni di agonia
I dettagli delloperazione saranno resi noti nel corso di un incontro stampa in programma alle 11 in Questura. I tre volevano rapinarlo della sua pistola. È quanto ha ricostruito la Polizia al termine dell'indagine.

John Bailey, il presidente degli Oscar è indagato per molestie
Lo riporta il sito Variety secondo cui l'Academy mercoledì ha ricevuto tre denunce contro Bailey ed ha aperto un'indagine. Nei mesi scorsi era stato espulso Harvey Weinstein dopo numerose denunce di abusi sessuali.

Di Maio: ho sentito Salvini, presidenza Camera vada a M5s
Per gli osservatori, potrebbe iniziarsi a profilare un'alleanza di governo che unisca i due vincitori delle elezioni. Il Cavaliere ha piu' volte fatto riferimento al Pd, lasciando intendere di credere in un governo di minoranza.

GTA V Premium Edition in uscita nel mese di aprile?
A quanto pare, quest'edizione era inizialmente prevista per il 23 marzo, ma poi è stata posticipata da Rockstar Games .

Ostia: ragazza di origini egiziane aggredita e uccisa in Inghilterra
La ragazza 18enne, massacrata di botte a Londra da un gruppo di giovanissime è Mariam Moustafa , italiana di orgini egiziane. Mariam è finita in coma a causa delle percosse, ma non si è più svegliata morendo pochi giorni dopo l'aggressione.

Annunciato il gioco di Narcos per PS4, One, Switch e PC
Curve Digital ha voluto approfittare di questo successo per firmare degli accordi con il producer della serie. Secondo quanto dichiarato, il gioco verrà lanciato sul mercato nella primavera 2019 per PC e console .

Attrice spagnola contro Sarri: "Non sono carina e nemmeno giornalista, ma ti…"
Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport tale episodio sarebbe avvenuto al termine della stagione 2011-2012 . Ma prima di porre ulteriori basi è necessario un incontro tra l'allenatore toscano e Aurelio De Laurentiis.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.