Umbria, ex consiglieri: primo ok taglio vitalizi

Share
Umbria, ex consiglieri: primo ok taglio vitalizi

Basta andare a leggere l'articolo 12 della Legge Finanziaria Regionale 2012, pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Molise n. 2 del 28 gennaio 2012, intitolato proprio 'Abolizione dell'assegno vitalizio ai Consiglieri Regionali', in cui al comma 1 è sancito che è soppresso l'istituto dell'assegno vitalizio di cui alla legge regionale 13 aprile 1988, n. 10.

L'atto unitario della Commissione, che ha preso il via da due diversi provvedimenti presentati dall'Ufficio di presidenza di palazzo Cesaroni e dai consiglieri del Movimento 5 Stelle, prevede un risparmio annuale di oltre 300mila euro e di circa un milione di euro nel triennio di applicazione. Risparmi destinati a finanziare politiche in favore delle fasce di popolazione a maggior rischio di esclusione sociale: i commissari, su proposta di Smacchi, stanno valutando l'ipotesi di indirizzarli in particolare ai padri separati che versano in difficoltà economiche. La proposta di legge prevede che assegni vitalizi e di reversibilità - eh sì, perché in caso di morte vengono persino trasferiti a coniuge e figli - siano ridotti per 36 mesi a scaglioni.

La proposta di legge unitaria sulla riduzione dei vitalizi approvata oggi in Commissione prende spunto dalle proposte dell'Ufficio di presidenza dell'Assemblea legislativa e dei consiglieri Andrea Liberati e Maria Grazia Carbonari (M5S), che erano state illustrate in una precedente seduta, ma anche dalle indicazioni emerse dall'audizione dell'associazione degli ex consiglieri regionali dell'Umbria di qualche settimana fa. Così, in una nota, il consigliere regionale del Partito Democratico Giacomo Leonelli.

"A mio avviso 281mila euro al mese, pari a quasi 3 milioni e mezzo di euro all'anno sono, senza troppi giri di parole, uno schiaffo in faccia ai molisani, principalmente a coloro che sono senza lavoro o che lo hanno perso e che fanno davvero i salti mortali per arrivare a fine mese".

Share

Advertisement

Related Posts

Sesto San Giovanni, donna trovata morta con coltello da cucina nel petto
A dare l'allarme è stato il fratello della donna , preoccupato perché non riusciva a mettersi in contatto telefonico con lei. La macabra scoperta è stata fatta questa mattina intorno alle 10 in un appartamento di Sesto San Giovanni , Milano .

Diletta Leotta e la prima foto social con il fidanzato Matteo Mammì
Entrambi molto eleganti e in abito scuro, sono sorridenti e felici per la festa di compleanno del dirigente Sky. Una pioggia di like e commenti al post che, come sempre, si sono contraddistinti tra complimenti e critiche.

Un ciclone travolge la Juve: Cristiano Ronaldo a 33,7 km/h
Che il portoghese raggiunga picchi difficilmente accessibili ad altri esseri umani, è cosa nota. "Sono molto felice ed emozionato, quando ero un bambino mi piaceva molto la Juve".

Sabatini confessa: "Astori non mi perdonò il mancato riscatto alla Roma"
Mostrarmi per quello che sono mi ha resto più forte: "è l'ultimo regalo che mi ha fatto Davide". Era felicissimo quel giorno, tra l'altro avrebbe ritrovato il suo amico e compagno Nainggolan .

Precipita in dirupo, muore 17enne: la vittima è Manuel Unterthiner, di Chiusa
Primo Piano- Triste sorte per un 17enne che ha perso la vita, precipitando con la sua mountain bike in un dirupo in valle Isarco. Il giovane ha perso il controllo, in un tratto particolarmente impervio, probabilmente in curva, ed è precipitato in un dirupo.

Vinitaly: la Sicilia da bere in vetrina con 144 aziende
Un report che conferma la strada intrapresa dalle aziende che fanno parte di Assovini, come spiega Il presidente Alessio Planeta. La filiera vitivinicola realizza in Italia 11 miliardi di fatturato.

Toti, "partito unico centrodestra semplificazione dovuta a elettori"
Il governatore della Liguria Giovanni Toti , intervistato a Circo Massimo su Radio Capital , nega che Silvio Berlusconi abbia posto un controveto all'accordo con i grillini.

Di Maio chiama il Pd, Martina frena: "Resta ambiguità"
Ma se il 5 Stelle è debole, il Pd si spacca ancora, in tre posizioni e lo fa pubblicamente . Martina entrando ha ricevuto l'abbraccio di Matteo Richetti e l'applauso della platea.

Torino-Inter, i convocati di Spalletti: tutti a disposizione
Ci sarà da lavorare singolarmente e di reparto. "Ma abbiamo già affrontato giocatori del calibro di Belotti ed abbiamo fatto bene".

"Alle Hawaii con la 104 invece di assistere parente", arrestata dirigente provinciale
Nel 2015, esattamente il 10 e l'11, Zappini si sarebbe trovava a Parigi. Il legale della donna, Nicola Stolfi, parla di " errori formali ".

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.