Instagram permetterà di scaricare i contenuti pubblicati (finalmente)

Share
Instagram permetterà di scaricare i contenuti pubblicati (finalmente)

Forse è una conseguenza dello scandalo Cambridge Analytica, forse è più semplicemente una naturale conseguenza della nuova proprietà.

Al momento non ci sono dettagli del nuovo strumento ma dovrebbe rendere più semplice per gli utenti lasciare Instagram per passare ad un altro social media incentrato sulla condivisione di immagini portandosi con sè anche tutto cio' che hanno condiviso in precedenza su Intagram. A scriverlo è TechCruch che cita un portavoce della società. Con una dichiarazione delle ultime ore, Instagram ha annunciato che sarà presto possibile scaricare immagini, video e chat direttamente in app, senza ricorrere a terze parti come era necessario fare fino ad oggi (InstaPort, per esempio).

"Stiamo lavorando a un nuovo strumento per la portabilità dei dati".

Instagram è stato sempre un social network un po' ostico per chi voleva conservare un po' delle immagini che aveva pubblicato.

Sebbene nell'occhio del ciclone ci sia Facebook, è indubbio che vi sia grande apprensione anche da parte di tutti gli altri social network, attenti agli sviluppi della vicenda e ben propensi a cambi in corsa di progetti fermi da tempo. Facebook ha lanciato il medesimo tool (denominato "Download Your Information") già nel 2010, e probabilmente sono molti gli utilizzatori di Instagram interessati a esso. C'è chi imputa questo ritardo alla concorrenza, ma è un falso problema. Dati, questi, che non finiranno nell'esportazione promessa dalla società.

Share

Advertisement

Related Posts

Locandina su Renzi fa litigare il Pd a Roma
E' giusto che i più giovani possano permettersi di osare di più. "Spero che Renzi si faccia una grassa e grossa risata". Si tratta di un atto indegno che meriterebbe provvedimenti immediati ed esemplari .

Commissione speciale, che cos'è e come funziona. Prove d'intesa Lega-M5S
Una scelta duramente criticata dal presidente dei deputati del Partito democratico, Graziano Delrio. Pertanto se ne occuperanno, quando saranno istituite, le commissioni di competenza.

Khloé Kardashian, incinta e tradita: un video incastra l'infedele Tristan
Khloé Kardashian: Tristan Thompson l'ha tradita? Sono tre giorni che Khloé non aggiorna il suo profilo Instagram . In un primo video (qui di seguito), l'attrazione tra i due risulta evidente.

25 aprile: Cologno Monzese, slitta a giugno la rievocazione nazista
I controlli, iniziati durante la notte tra venerdì e sabato, sono terminati nelle prime ore del 7 aprile e sono stati effettuati dai carabinieri della tenenza di Cologno insieme con i militari della guardia di finanza di Gorgonzola, con la polizia locale e con l'ispettorato del lavoro di Milano.

D'Ignazio entra in giunta: Lolli, glielo abbiamo chiesto noi
D'Ignazio, eletto in Consiglio con il centrodestra, alle politiche del 4 marzo si è presentato con Civica Popolare . Di Matteo invece rimarrebbe con Regione Facile, con la delega alle opere pubbliche e ai Parchi.

Siria, un'altra guerra "fino a prova contraria"
Per questo il Cremlino ha deciso di inviare a Duma la polizia militare russa "per garantire ordine e sicurezza". Le forze fedeli al governo di Damasco hanno abbandonato i principali aeroporti e le basi militari.

Molestava viaggiatori | Arriva Daspo
All'uomo la polizia ferroviaria ha anche ordinatol'allontanamento, per 48 ore, dal luogo in cui erano staticommessi i fatti illeciti.

Agcm: Wind Tre nel mirino per scorrettezze commerciali
Ora è intervenuta l'Antitrust , che ha multato Wind Tre Spa per 4,25 milioni di euro e ha definito " omissiva e ingannevole " la sua condotta.

23enne scomparsa da Savona, l'annuncio del padre su Facebook
Sta bene ed è in ospedale per accertamenti! Grazie a tutti per l'interesse, ora per evitare ulteriori condivisioni eliminerò i precedenti post!

Prende a bastonate la compagna e la figliastra per gelosia
All'interno dell'appartamento, invece, c'erano le due donne in fortissimo stato di agitazione, con evidenti segni di percosse e contusioni.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.