Xiaomi Mi 6X, probabile annuncio il 25 aprile

Share
Xiaomi Mi 6X, probabile annuncio il 25 aprile

In realtà in Cina sarà lanciato come Xiaomi Mi 6X e il suo arrivo è previsto a strettissimo giro di posta (si parla del 25 aprile).

Xiaomi Mi 6X dovrebbe essere annunciato alla conferenza stampa che si terrà tra due settimane alla China's Wuhan University, mentre l'annuncio del Mi 7 dovrebbe arrivare più avanti. Non si dice che cosa sarà presentato, naturalmente, altrimenti la notizia sarebbe bruciata. Xiaomi sta attualmente lavorando al lancio di due telefoni, il 'top di gamma' Xiaomi Mi 6X e Xiaomi Mi 7. Anche perché questo modello è stato certificato dall'autorità delle telecomunicazioni cinese.

Dal momento che il telefono ha già ottenuto la certificazione all'agenzia cinese, è possibile che la casa possa tenere un evento per il lancio nel mercato il 25 di aprile. Secondo le rilevazioni della TENAA, lo smartphone in questione sarà caratterizzato dallo stesso display da 5.99 pollici di tipo IPS a risoluzione Full HD+ e rapporto di aspetto in 18: 9 già utilizzato da Xiaomi sugli attuali Redmi 5 Plus e Redmi Note 5 / Redmi Note 5 Pro. Infine, il sistema operativo: il presunto Mi 6X arriverà preinstallato con Android 8.1 Oreo, che verrà personalizzato con l'ultima versione MIUI di Xiaomi.

Le varianti Xiaomi Mi 6X da 64 GB e 128 GB dovrebbero avere rispettivamente 4 GB e 6 GB di RAM. Sempre Sony, una da 12 Megapixel con chip IMX486 e una da 20 Megapixel con chip IMX376. Vedremo. Comunque il processore dovrebbe essere un Octa-core da 2.2 GHz.

Si dibatte anche sul chipset che equipaggerà Xiaomi Mi 6X: Snapdragon sì, ma 626, 630 o 660 SoC? La batteria prevista è da 2910 mAh, con possibilità di ricarica rapida.

Share

Advertisement

Related Posts

Juventus, Sergio Ramos squalificato entra in campo
Durante la sfida, Sergio Ramos (squalificato) ha assistito i suoi compagni da bordocampo per tutto l'arco del secondo tempo. Il difensore del Real Madrid ha anche avuto un acceso battibecco con Massimiliano Allegri al termine della partita.

Foggia, bufera sull'Unifg. Presunta truffa su progetti di ricerca del 'Dare'
Da questa mattina sono tuttora in corso le perquisizioni da parte della Guardia di Finanza nel dipartimento del Safe dell'Unifg . A quanto si apprende da fontidell'Ateneo foggiano , nel dipartimento i finanzieri hannosequestro i computer e documenti.

Molestava viaggiatori | Arriva Daspo
All'uomo la polizia ferroviaria ha anche ordinatol'allontanamento, per 48 ore, dal luogo in cui erano staticommessi i fatti illeciti.

Instagram permetterà di scaricare i contenuti pubblicati (finalmente)
Instagram è stato sempre un social network un po' ostico per chi voleva conservare un po' delle immagini che aveva pubblicato. Dati, questi, che non finiranno nell'esportazione promessa dalla società.

23enne scomparsa da Savona, l'annuncio del padre su Facebook
Sta bene ed è in ospedale per accertamenti! Grazie a tutti per l'interesse, ora per evitare ulteriori condivisioni eliminerò i precedenti post!

Real-Juve, Sergio Ramos a bordo campo: rischia la squalifica
Sergio Ramos , capitano delle merengues, potrebbe essere squalificato dalla UEFA fino a due giornate, mettendo in pericolo la sua presenza per le partite di semifinale di Champions League.

"Tu parli troppo": e gli rompe il timpano
L'operatore, dato il sovraffollamento di persone, aveva chiesto a un gruppo di familiari di uscire dal reparto. In questi ultimi giorni numerosi i casi avvenuti in Sicilia.

E se anche iPhone X avesse avuto la sua versione rossa?
La guerra degli smartphone si combatte ogni giorno a colpi di novità. Il 2019 potrebbe essere un anno importante per l'iPhone .

F1, Verstappen contro Hamilton: "È facile prendersela con i più giovani"
Ci aspettiamo di essere in mezzo alla lotta, ma se vuoi fare quello che hai fatto in Bahrain devi fare tutto alla perfezione. Credo che bisogna riconoscere i meriti di Honda. "Siamo qui per andare sul podio o vincere le gare".

Torino.-Inter: Candreva calcia, uno steward ci rimette la milza
Marco, tifoso granata, ha avvertito da subito dolore ma ha terminato la partita convinto che fosse qualcosa di passeggero. Aveva preso una pallonata in piena schiena mentre lavorava.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.