Formula E, da prossimo anno niente soste ricarica grazie Enel

Share
Formula E, da prossimo anno niente soste ricarica grazie Enel

L'annuncio questa mattina nel corso della conferenza stampa "Siamo Carichi" da parte di Francesco Venturini, responsabile Enel X, Ryan O'Keeffe, responsabile della Comunicazione di Enel e Alejandro Agag, Ceo Formula E, presso il Palazzo dei Congressi di Roma a due giorni dalla settima tappa della stagione del campionato ABB FIA Formula E (il 14 aprile) ospitata sul circuito cittadino della capitale all'Eur.

"A tre anni dall'avvio della collaborazione con Formula E, l'annuncio della espansione della partnership è un altro passo in avanti per le nostre attività nell'ambito della mobilità elettrica" ha dichiarato Francesco Venturini, Responsabile Enel X, che ha aggiunto: "Grazie alle tecnologie di ricarica e ai Supercharger di Enel, le nuove vetture più efficienti e con batterie con maggior capacità di accumulo, saranno in grado ad ogni E-Prix di correre l'intera gara".

I nuovi Supercharger di Enel saranno mostrati in anteprima presso lo stand del gruppo all'interno dell'Allianz Village del Gran premio di Roma insieme alla nuova monoposto elettrica presentata al Salone di Ginevra il mese scorso.

"Questo accordo dimostra l'importanza dello sviluppo di sistemi energetici flessibili, come quelli di accumulo, per consentire risparmi ai clienti business e migliorare la sostenibilità e affidabilità della rete elettrica per tutti i consumatori", ha commentato Francesco Venturini, responsabile di Enel X. "È un ruolo molto importante, avremo in carico lo sviluppo e la ricerca di servizi per la Formula E". Il passaggio è importante: "dalla prossima stagione entriamo nei box per ricaricare i bolidi". Quando avevamo iniziato, al momento della nascita avevamo dubbi sulle prospettive del campionato, e avere accanto a noi un partner come Enel, in quel frangente, è stato davvero molto, molto importante. Gli ha fatto eco Alejandro Agag, fondatore e amministratore delegato di Formula-E: "E' un vero piacere per me, in qualità di promoter della Formula-E, rinnovare la partnership con Enel. La ricerca della velocità è inoltre necessaria quando si ricaricano le automobili: sulla pista, sulle strade e in futuro nelle proprie abitazioni". Il campionato ABB FIA Formula E vuole superare i limiti nel campo dell'elettrificazione con il contributo di Enel e della sua tecnologa di ricarica veloce. L'unica cosa che sappiamo è che questo accadrà e non in modo uniforme, dapprima nei paesi avanzati e poi negli altri. La tecnologia che porta con sé è in evoluzione e noi stiamo facendo investimenti importanti per sostenerla. "Siamo più che soddisfatti per l'esito di questa collaborazione - ha detto il sindaco biturgense, Mauro Cornioli - i tecnici hanno eseguito i lavori in tempi rapidi permettendo a E-Distribuzione di effettuare un'attenta opera di restyling con l'inserimento di elementi di innovazione tecnologica".

Share

Advertisement

Related Posts

Auto contro albero negli USA, la napoletana Ginevra muore a 18 anni
Manuela C.R, 16 anni, che sedeva avanti, è in ospedale in gravi condizioni a causa delle ferite riportate. La Bmw sulla quale viaggiava la ragazza ha centrato, per ragioni ancora da accertare un albero.

Donnarumma fa 100 in A, tutti i numeri ei record di Gigio
Fu proprio quella la data del suo esordio in maglia rossonera, un Milan-Sassuolo che segnò l'inizio della carriera di un ragazzo capace di infrangere numerosi record.

Scambio Suso-Callejon, a decidere sarà la volontà dei calciatori
Lo spagnolo, come detto, piace parecchio ai vertici di via Aldo Rossi, così come Suso piace (e non poco) al Napoli . La sensazione è che una possibile partenza potrebbe avvenire solo in caso di addio dell'allenatore toscano.

Sintesi e pagelle Real Madrid-Juventus 1-3: bianconeri eroici ma beffati al 97'
Poco dopo Chiellini ci mette il piede su Isco ma la Juve ha subito un'altra occasione con Mandzukic , che stavolta tira troppo centrale.

Manchester City, Guardiola: 'Gli arbitri fanno la differenza in Champions'
La nostra stagione di Champions League è stata migliore delle precedenti e l'anno prossimo cercheremo di fare ancora meglio. Puoi vincere la Champions giocando al massimo appena sette partite, il campionato si gioca su molte più gare.

Berlusconi: resto leader FI, non si creano leader a tavolino
Al quale chiedono di fare un "passo di lato" per favorire un'intesa con la Lega. "Errore tremendo Italia non sia complice". Una settimana - che doveva essere decisiva - è passata senza nessuna reale trattativa e senza nessun progresso.

BioShock viene sviluppato in segreto… anche se è già stato annunciato
All'interno dell'articolo si trova però un'informazione che riguarda il futuro della serie di sparatutto in prima persona narrativi BioShock .

Juventus, Napoli ed Inter su un gioiello della Sampdoria. I dettagli
Juventus Sampdoria rappresenta il primo posticipo nella 32^ giornata del campionato di Serie A 2017-2018: si gioca alle ore 18:00 di domenica 15 aprile.

Isabella Biagini è morta: l'attrice e soubrette aveva 74 anni
Le sue ultime apparizioni televisive sono avvenute all'interno della trasmissione di Barbara D'Urso , Domenica Live . La travagliata esistenza di Isabella Biagini è stata sconvolta da fatti di cronaca che l'hanno segnata duramente.

Milan, Borini: "A Roma si diceva che fossi uno spacca-spogliatoio: tutto falso"
Quando gli viene domandato con chi abbia legato di più al Milan , risponde: "Ho fatto da gel tra italiani e stranieri". In Inghilterra, ad esempio, non esiste la figura del calciatore divocome in Italia.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.