F1 | Marchionne sull'eventuale addio della Ferrari: "Non è solo una minaccia"

Share
F1 | Marchionne sull'eventuale addio della Ferrari:

Lo ha ribadito, Sergio Marchionne, presidente e ad della Ferrari, rispondendo ad Amsterdam alla domanda di un azionista sulla possibilità che la casa di Maranello esca dal circus ella F1. Se le proposte snaturassero il cuore della Formula 1 la Ferrari si ritirerebbe.

"Ancora è prematuro, ma la direzione non è quella giusta".

Non posso fare a meno di ritornare al mio precedente articolo dove, scrivevo che dopo i test di Barcellona noi dello staff di Newsf1 avevamo notato che "la SF71H aveva girato con diverse soluzioni di "assetto rake" ma con una certa rigidità al posteriore, inoltre il comportamento in curva era insolito, venivano percorse quasi con cautela come se si stesse usando un rapporto inferiore del cambio, mentre la Mercedes era in grado, ad esempio, di percorrere curva 9 in pieno, anche con un discreto quantitativo di carburante". Stiamo lavorando con Liberty Media per trovare una soluzione. "Credo che siano stati più aggressivi con la strategia ma nel complesso hanno fatto un lavoro migliore del nostro", ha ammesso il campione del mondo in carica, consapevole di dover invertire il trend per non esser costretto a vedere la "Rossa" di Vettel rischiare di scappare già in primavera. Se andiamo in direzione Nascar siamo fuori. Potremmo cercare alternative, non vuol dire smettere di fare gare. Ogni tentativo di rendere banali le modifiche tecnologiche può essere controproducente. "Aziende come la nostra, ma anche la Mercedes, hanno interesse a mantenere alto il livello di tecnologia". Shanghai e Sakhir hanno una cosa in comune, probabilmente l'unica: sono entrambe in calendario nello stesso anno, il 2004 (e tutte e due con un successo della Ferrari, rispettivamente per Rubens Barrichello e Michael Schumacher).

"Ci sono quelli che vogliono più spettacolo". Marchionne ha parlato infine di "limitato interesse per la formula E" e del ritorno a casa di Francesco Cigarini, il meccanico della Ferrari investito al box del Cavallino nel corso del GP Bahrain: "È tornato a casa e avrà un recupero totale".

Share

Advertisement

Related Posts

Formula E, Sam Bird vince la prima edizione dell'E-Prix di Roma
Sesto sul traguardo Sebastien Buemi su Renault, seguito da D'Ambrosio ed Engel. A chiudere la top ten Edoardo Mortara della Venturi.

Chiusura dei Punti di Primo Intervento: Emiliano incontrerà i Sindaci
Ricordo che a fine 2015, ci hanno mandato in Programma Operativo per molto, molto, ma molto meno. Tra i 39 comuni interessati dalla delibera di giunta molti sono dell'area metropolitana di Bari.

Viale Campania, giovane cade dal sesto piano e muore
In zona c'erano molte persone che stavano uscendo dallo stadio Renzo Barbera dopo il match casalingo Palermo - Cremonese. Precipita dal sesto piano di un palazzo di viale Campania e muore.

Renzo Arbore, intervento all'anca: salta il tour teatrale
In una nota pubblicata sul sito ufficiale, lo staff del Teatro Galleria di Legnano ha fatto sapere: "Avviso importante". Pausa forzata per Renzo Arbore .

Vandali a Villa Borghese a Roma, divelti busti di due patrioti
I busti sono stati staccati dall'alto basamento che faceva da sostegno e sono stati posizionati in terra, sul terreno erboso. La Soprintendenza Capitolina, intervenuta immediatamente ha verificato che i due busti non sono stati danneggiati.

Serie A, 32esima giornata: le formazioni ufficiali di Atalanta-Inter
Non ci attendiamo invece novità in difesa, con Skriniar e Miranda davanti ad Handanovic , Cancelo terzino destro e D'Ambrosio a sinistra.

Siria - Colpiti tre obiettivi strategici nel corso del bombardamento
Un aspetto, questo, colto con lucidità politica da Matteo Salvini, leader della Lega. "Pazzesco, fermatevi. #stopwar #stopisis". Ma è noto che la "linea rossa" di comunicazioni per la Siria , fra Usa e Russia , è stata incandescente nelle ultime 36 ore.

Facebook a pagamento contro i rischi di violazione della privacy?
Lo ha ammesso il fondatore e Ceo di Facebook Mark Zuckerberg nella seconda giornata di audizioni fiume al Congresso degli Stati Uniti.

Inter, Icardi: "Spero di sbloccarmi oggi. Con la Dea è sempre dura"
Può fare la differenza - ha risposto l'argentino in conclusione - speriamo che i nostri difensori riescano a bloccarlo. Intervistato da " Sky Sport " il Papu Gomez ha parlato della sfida dello stadio "Atleti Azzurri d'Italia".

Calciomercato Inter, Ausilio: "Rinnovo Icardi? Siamo sereni"
Non mi aspetto che questa settimana possa definire qualcosa, anche se c'è il derby di Roma, tutto si deciderà l'ultima giornata. Lo ha detto il direttore sportivo dell'Inter , Piero Ausilio , a pochi minuti dall'inizio dell'anticipo in casa dell'Atalanta.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.