Avvocati in protesta: mezz'ora di silenzio in strada contro l'Inps

Share
Avvocati in protesta: mezz'ora di silenzio in strada contro l'Inps

"Siamo qui per davanti al tribunale di Napoli per protestarenei confronti dell'Inps e per le gravi violazioni di legge cheha perpetuato a danno di decine di migliaia di professionisti -ha spiegato l'avvocato Armando Rossi, vice coordinatorenazionale dell'Organismo Congressuale Forense - fra domani edopodomani la Cassazione prenderà una decisione in merito airicorsi degli avvocati".

I professionisti protestano contro la cosiddetta operazione "Poseidone", cioè l'azione di recupero di contributi sommersi avviata dall'Inps nazionale, in collaborazione con l'Agenzia delle Entrate.

Si tratta delle operazioni "Poseidone" e "Poseidone 2" attraverso la quale l'Inps sta chiedendo ai professionisti di pagare contributi che in alcuni casi partono dal 2009. Non si arrrivano a sostenere tutte le spese.

"Il 40% degli avvocati dal 2015 - continua - si è già cancellato dagli ordini professionali e dagli albi, una professione che ad oggi è formalmente inoccupata e non ha diritto ad avere nulla".

A metà mattina un uomo si è presentato presso la sede Inps di viale Reiter, a Modena, intenzionato ha dare una dimostrazione plateale, a quanto pare per la revoca di un trattamento pensionistico che riteneva invece di meritare. Chi ha ricevuto gli accertamenti deve combattere, bisognerebbe leggere le carte approfonditamente e cercare di arrivare ad una soluzione comune.

"C'è una classe di giovani professionisti che rischia di sparire". E' un momento drammatico. Pretese ritenute ingiuste e senza fondamento giuridico, richiamando l'autonomia della cassa forense.

Share

Advertisement

Related Posts

Un sottomarino nucleare nel porto di Napoli, l'ira del sindaco de Magistris
Noi abbiamo il dovere e il diritto di esprimere disappunto e non gradimento per questo ed altri eventuali transiti. La nota del sindaco si chiude con la richiesta a Faraone di tenere presente ciò per analoghe situazioni future .

Rossi e Marquez assenti giustificati, stop a inutili polemiche
Protagonista assoluto, nonostante la vittoria di Crutchlow e il primo podio in carriera di Rins , è stato Marc Marquez . In partenza, se non ha fatto quello che i commissari avevano detto di fare, andava squalificato entro i primi due giri.

Atalanta, con l'Inter Gasperini lancia Barrow e prova a riprendersi l'Europa
E' un nome che va segnato, in Primavera ha fatto tantissimi gol e anche stasera ha dimostrato di saper vedere la porta. Senza Petagna squalificato e Ilicic infortunato, le soluzioni che restano in attacco sono il danese e Barrow .

Conchita Wurst: "Sono HIV+"
A loro avrei risparmiato volentieri l'attenzione di avere un figlio, nipote e fratello con l'HIV. La Wurst sottolinea di aver ricevuto cure mediche da quando ha ricevuto la diagnosi.

Rapina in una banca a Portici: ladri portano via 100mila euro
Malviventi sono sbucati dalle fogne in piazza San Ciro, all'interno della locale filiale della Credem. Quest'ultimo, che secondo una prima stima, come riporta ANSA , ammonterebbe a circa 100mila euro .

Appalti truccati, arrestati due sindaci del Bergamasco
Tra gli arrestati anche ex amministratori della società Brembo Super Ski . Tutti gli indagati dovranno adesso rispondere alle pesanti accuse .

Meningite, 36enne muore all'ospedale di Voltri
Nonostante i tentativi di stabilizzare le sue condizioni, però, in nottata il suo cuore si è purtroppo fermato. Una 36enne, ricoverata all'ospedale genova di Voltri , è morta per meningite batterica .

Real-Juve, minacce e insulti alla moglie dell'arbitro Oliver. Polizia britannica apre inchiesta
Come riporta la Bbc , in questi giorni il profilo della moglie del giovane arbitro inglese è stato preso di mira da alcuni "tifosi" della Vecchia Signora.

Caserta: filmava minorenni nei camerini dei centri commerciali, Carabinieri arrestano pedofilo
La microcamera, prontamente recuperata, conteneva un video che riprendeva la minore mentre provava alcuni capi di abbigliamento. Durante le riprese, come riportato da alcuni testimoni, l'uomo si toccava le parti intime.

Jovanotti annulla il concerto a Bologna
La conferma dell'annullamento delle date arriverà tra poco, ma intanto, dice Lorenzo: " È la prima volta che mi capita di dover rimandare uno show e mi dispiace molto".

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.