Bologna - Verona, le formazioni ufficiali del match

Share
Bologna - Verona, le formazioni ufficiali del match

Simone VERDI (Bologna): il suo mancino fatato su calcio di punizione vale il prezzo del biglietto. Il Bologna potrebbe raddoppiare con una zuccata di Palacio alta di poco: a dargli palla è Poli, che di lì a poco deve essere sostituito per un problema fisico e Donadoni ricorre a Nagy.

La contesa si apre con un minuto di raccoglimento per la scomparsa di Cesarino Cervellati. Un paio di sfuriate del neoentrato coreano Lee seminano il panico nella difesa rossoblù, ma Mirante non deve mai intervenire mentre nell'altra area Nicolas è strepitoso a deviare in angolo una bordata di Dzemaili. "Usciamo sconfitti da questa gara, ma penso che avremmo meritato il pareggio specialmente per la reazione che abbiamo avuto nel secondo tempo". Alla mezzora arriva il gol.

Nella seconda parte della prima frazione, l'Hellas è riuscito ad alleggerire un po' la pressione avversaria, senza però riuscire a non farsi pescare mal schierato dopo aver perso palla: proprio una situazione di questo tipo ha portato Fares a stendere Verdi al limite dell'area, con l'attaccante che poi ha sorpreso sul suo palo con il sinistro Nicolas, non esente da colpe sull'episodio.

Per la 14' partita in questo campionato, il Verona ha terminato il primo tempo senza registrare tiri nello specchio. Tiro da buona posizione dell'argentino, che intercetta un rinvio corto di Vukovic, ma il legno gli nega la gioia del gol.

Pecchia ha concluso: "I cambi e Cerci nervoso andando in panchina?"

Pecchia allora ha provato a cambiare qualcosa per cercare di raddrizzare il match, facendo entrare Petkovic per un volenteroso Cerci e lasciando in campo un Aarons apparso quasi sempre fuori dal gioco. Ma il Bologna sfiora il raddoppio con Dzemaili (bravissimo Nicolas), mentre Mirante osserva la partita fino al 43' quando Lee lo impegna con una conclusione dal limite. Ma al 49' il Bologna chiude la sfida con il tap-in di Nagy dopo l'ennesima parata di Nicolas su tiro di Destro. E' 2 a 0.

Bologna (4-3-3): Mirante 6; Mbaye 6, De Maio 6, Helander 6, Masina 6; Poli 6,5 (75′ Nagy 7), Pulgar 5,5 (59′ Crisetig 5,5), Dzemaili 6,5; Verdi 7,5, Destro 5, Palacio 6,5 (83′ Di Francesco s.v.) All.

Share

Advertisement

Related Posts

Papa Francesco al Corviale, "Chiediamo la grazia di essere una comunità gioiosa"
Lui è in fila lì con gli altri con una domanda in cui da fare: ma non riesce, gli viene da piangere e si allontana dal microfono. Un uomo che Gesù chiama a sé e che lui segue senza esitare: "Un in cui si vede la forza che ha Gesù di cambiare i cuori ".

Sondaggi politici: vola la Lega, stop per il M5s, Berlusconi al 10%
No, il punto è un altro: che Salvini , senza Forza Italia , vale in termini di voti e seggi la metà dei Cinque Stelle. La triangolazione impossibile, però, contiene anche il lato oscuro dei rapporti tra Di Maio e Salvini .

Ligue 1, il PSG travolge il Monaco 7-1 e vince il campionato
E lo fa vendicandosi nel migliore dei modi, annichilendo il Monaco campione uscente, con un incredibile 7-1 che regala matematicamente il titolo ai parigini.

M5S non cambia idea: "Mai con Berlusconi"
Braccio di ferro tra Fi e MoVimento cinque stelle nel primo giorno del secondo giro di consultazioni al Quirinale . O vogliono fare un governissimo o vogliono tornare alle elezioni, due soluzioni che noi non vogliamo.

Roma, Pallotta avverte: "Guai a pensare al Liverpool"
Non capisco perché si continui ancora a chiederlo. "Liverpool? C'è tempo per pensarci ma possiamo andare in finale". Quello che succede a Las Vegas resta a Las Vegas, e così quello che succede nello spogliatoio (ride, ndr ).

Rientra da Malta con 51mila euro in contanti nascosti nell'auto
Questo ha fatto insospettire i militari che lo hanno fermato e gli hanno chiesto delucidazioni sulle ragioni del viaggio a Malta . All'interno del telaio è stato scoperto un vano con doppio fondo , azionabile con un pulsante sistemato sotto lo sterzo.

Jessica Jones: la serie è stata rinnovata per una terza stagione
Al momento non ci sono dettagli su inizio delle riprese, storyline e data d'uscita della terza stagione . Netflix ha annunciato oggi che la serie Jessica Jones è stata rinnovata per una terza stagione .

Formula E: Salvini, bellissima gara ma più bello strade senza buche
Ad aumentare la tensione ha contribuito l'attacco di Berlusconi a M5s. "Non cambia nulla. Tajani: "Inaccettabile l'uso di armi chimiche".

Lazio-Roma, Probabili Formazioni (Serie A 2017-18)
A disposizione: Guerrieri, Vargic, Caceres, Bastos, Wallace, Basta, Di Gennaro, Lukaku, Murgia, Felipe Anderson, Nani, Caicedo. Di certo l'attesa è già grande, per cui vediamo quali sono le notizie alla vigilia sulle probabili formazioni di Lazio Roma .

Pescara, Guardia di Finanza scopre truffatore online
Al titolare sono state contestate numerose violazioni e sanzioni sino a un massimo di 35mila euro, oltre ai contributi non versati ai lavoratori irregolari.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.